Valutazione immobile per affitti brevi: come fare?

Valutazione immobile per affitti brevi: come fare?

Se sei un proprietario e vuoi fare rendere la tua casa il più possibile la valutazione immobile è un passo molto importante. Non è una cosa complicata, la soluzione è semplice e questo articolo può fare al caso tuo. Questo passaggio è fondamentale se vuoi entrare nel business degli affitti brevi, trasformando il tuo appartamento in una confortevole e accogliente casa vacanze per ospiti da tutto il mondo.

Trovare un prezzo adeguato non sarà di certo semplice dovendo considerare una serie di aspetti legati alla posizione, all’arredo, agli spazi e al numero di ospiti che è disposto ad ospitare. Sorge dunque spontanea la domanda: come valutare immobile per affitti brevi?

Le basi della valutazione immobile

Una volta presa la decisione di avviare una casa vacanze, bisogna trovare il prezzo per notte più giusto per il proprio appartamento. Ma come compiere l’ardua scelta senza offrire un prezzo stracciato o talvolta esagerato rispetto alla concorrenza?!

Innanzitutto un metro di giudizio è sicuramente quello di guardare gli airbnb nelle vicinanze, o quelli che per caratteristiche e servizi offerti più si avvicinano al proprio Airbnb.

Il primo passo da compiere è cercare sulle piattaforme OTA, online travel Agency, le case vacanze che sono simili alla vostra in termini di ampiezza, capienza degli ospiti, servizi e amenities. Per esempio la presenza di WIFI, aria condizionata, Smart TV, sono tra le amenities che risultano più ricercate per offrire un soggiorno gradevole e apprezzato.

Gli ospiti saranno pronti a metter mano alle loro tasche ben più volentieri, se l’appartamento è dotato dei suddetti comfort oltre che molti altri servizi. Tra quelli più importanti ci sono la presenza di cuscini e coperte aggiuntive, un parcheggio sicuro, padelle e il necessario per i pasti, un seggiolone per i figli più piccoli e molto altro.

Leggi anche:  Affitti studenti Milano: zone e prezzi

Valore Airbnb: l’Ubicazione

In aggiunta un altro fattore da considerare è l’ubicazione dell’appartamento. Per un appartamento nelle zone centrali le persone saranno disposte a spendere cifre per notte maggiori rispetto a quelle più periferiche. La comodità prima di tutto e quindi anche la zona ha il suo perché! Ma apprezzati oltre alle case vacanza in centro sono anche gli appartamenti che risultino ben connessi alle stazioni della metropolitana o ad altri mezzi pubblici. 

Sempre parlando della zona, gli airbnb che siano situati vicino a ospedali, locali, negozi per lo shopping o per le spese, oltre che di ristornati e bar, risultano senza dubbio più attraenti.  Inevitabilmente i prezzi aumenteranno anche in base al fatto che ci siano supermercati per poter preparare i propri pasti nel proprio appartamento.

In ultimo se la casa vacanze è ubicata vicina a delle attrazioni turistiche come monumenti, musei o anche Forum in cui si tengano convegni, fiere, conferenze e concerti il prezzo per notte dell’appartamento salirà di valore.

Valutazione immobile: il prezzo flessibile

Molti proprietari, anche servendosi dei consigli del proprio Property Manager, scelgono di partire da un prezzo minimo per notte per poi variarlo in base al periodo. Accrescono o diminuiscono il valore airbnb sulla base del periodo di alta o bassa stagione oltre che sulla base di eventi, fiere, concerti che si tengono nella città di riferimento in cui la casa si trova.

Per esempio avere una casa a Milano comporterà che in periodi come quello della moda, o in cui ci sono concerti Importanti o Fiere, tra cui la rinomata fiera del Mobile e Fiera dell’artigianato, il prezzo per soggiornare una notte nella città salirà alle stelle.

Tenuto conto di tutti questi fattori, chi meglio di Guesthero, l’esperto degli affitti brevi, potrà valutare casa vacanze massimizzandone la redditività?

Valutazione Immobile: il rischio degli affitti lunghi

Su Airbnb si possono affittare case per un periodo massimo di 90 giorni, il che può sembrare allettante per il proprietario, ma è veramente così? Si deve prestare attenzione al periodo, in quanto una persona può aggiudicarsi la casa ad un prezzo medio per giorno molto più basso rispetto a quello che si otterrebbe ad affittarla per periodi più brevi. In questi casi è suggeritile sempre gestire con attenzione il proprio calendario e formulare proposte personalizzate per coloro che richiedono la casa per cosi tanti giorni

Leggi anche:  Affitti brevi, weekend a Roma

Guesthero: gestione affitti brevi

Moltissimi proprietari di immobili, intimoriti dalla complessità di piattaforme come Airbnb, decidono di affittare le loro case in modo tradizionale. Questo metodo da forse più sicurezza, ma fa perdere anche moltissime possibilità di guadagno, oltre che ridurre enormemente la flessibilità nella disponibilità della casa.

La soluzione per chi vuole garantirsi questo guadagno senza dover stressarsi su come fare è rivolgersi a Guesthero. Siamo un property manager che si occuperà della gestione del tuo immobile nella sua completezza. Dalle mansioni Online, come la creazione dell’annuncio e lo studio del prezzo, a quelle Offline, come il Check-in/out e le pulizie. Abbiamo sviluppato internamente una AI in grado di trovare sempre la soluzione più efficiente per la tua casa, in ogni aspetto. Oltre a questo, non dovrai presentarti presso l’immobile, lo faremo noi per te.

Se sei un proprietario e hai deciso di affittare il tuo appartamento tramite affitti brevi ma non hai il tempo da dedicarvi, affidati a noi. La tua unica preoccupazione sarà trovare un modo per goderti la tua rendita.