Vacanze in montagna con i bambini: vantaggi affitti brevi | Guesthero

Vacanze in montagna con i bambini: vantaggi affitti brevi

Durante l’inverno 2018-2019, il 64% degli italiani hanno deciso di passare almeno un viaggio in vacanza per le ferie natalizie, mentre il restante 36% rimarrà a casa. Il periodo dove si concentrano le vacanze è quello di Capodanno: infatti le partenze saranno più o meno il 47%. A Natale il 28%, con la vacanza che durerà mediamente 6 giorni. La montagna è da sempre una delle mete più ambite per le famiglie, soprattutto per le settimane bianche. Scopri insieme a Guesthero come passare le vacanze montagna bambini e divertirsi insieme a loro.

Vacanze in famiglia 2018

Le vacanze di Natale sono un momento per stare con la propria famiglia: non è un caso che il 61% delle persone dei turisti andrà in vacanza con i propri cari. Il 65% sceglie di rimanere in Italia e le regioni preferite sono il Trentino-Alto Adige, il Veneto, la Toscana, la Lombardia ed l’Emilia Romagna. I mezzi di trasporto più scelti per le vacanze dalle famiglie sono l’auto (50%) e l’aereo (27%), mentre  il treno (9%) è il meno scelto, visto che le ferrovie non sono ben collegate con le località montane; anche il camper ha una percentuale bassa (9%) per questioni legate al clima.

Mete adatte ai bambini

Cogne, in Valle d’Aosta, è la meta perfetta per le vacanze montagna bambini! Questo paesino è situato ai piedi del Gran Paradiso ed immerso in un parco nazionale; inoltre offre scorci deliziosi, con casette tipiche e negozi di artigianato locale. I suoi prati di S. Orso, si trasformano durante la stagione invernale in un’immensa distesa bianca innevata, perfetta per far divertire gli adulti con lo sci di fondo e far prendere confidenza con gli sci ai bambini. Quando non si vuole stare in pista, si può fare un salto al parco giochi o all’area gonfiabili. Ci sono poi tanti itinerari da percorrere a piedi, immersi tra i boschi; a 10 minuti di distanza dal centro si trovano le cascate di ghiaccio di Lillaz; inoltre a Cogne esiste una varietà di eventi legati alla tradizione.

Come organizzare una vacanza in montagna

Per staccare la spina dallo stress della città, organizzare una vacanza in montagna è quanto di meglio possiate regalarvi. Però prima di partire è bene ragionare su cosa inserire nella valigia. Le cose fondamentali per una vacanza in montagna sono: un cappello, un casco (se si scia), una sciarpa, degli occhiali da sole/maschera, dei guanti, abbigliamento intimo tecnico, dei pantaloni/giacca da sci, calze, scarponi da sci, scarponcini per camminare/dopo-sci. Inoltre vanno considerati anche i vestiti per stare in casa o durante la sera.

Non vanno inoltre inoltre dimenticati i capi dei bambini che vanno organizzati al meglio: se si dimentica qualcosa, come pannolini, latte, non bisogna spaventarsi, poiché le destinazioni turistiche sono ben attrezzate e fornite. Per i cambi di tempo, bisogna assicurarsi di avere sempre una felpa di lana/pile e una giacca per ripararvi dalla neve, ma anche da raffiche di vento!

Affitti brevi in montagna

Le strutture alberghiere sono le più scelte, seguite dalle seconde case o dagli alloggi di parenti e amici e da quelle extralberghiere come appartamenti in affitto e agriturismi. Bisogna però considerare che in genere gli appartamenti che ricevono meno richieste sono quelli più grandi oltre i sei posti letto: in questi casi i prezzi, se si dividono sul numero di posti letto, sono decisamente più bassi, rispetto ad una camera di hotel. Il range degli affitti dipende dalla località prescelta: si parte, per un appartamento per quattro persone, da un minimo di 400€ a Bormio, Ponte di Legno per arrivare a Courmayeur o Cervinia, con affitti che si aggirano tra i 1800 e i 1900€, passando per quote intermedie di località come Canazei con i suoi 1000€ di media e i 1200€ a Madonna di Campiglio.

Come prenotare casa vacanze in montagna

Per prenotare un appartamento in montagna con la tua famiglia e i tuoi bambini, la piattaforma ideale è Airbnb, un canale utilizzato per affittare alloggi o stanze per brevi periodi. Per prenotare vi basterà inserire le date di check in e check out e verificare la disponibilità  delle date selezionate; potrete poi inviare una richiesta di prenotazione al proprietario dell’alloggio. Inoltre possibile analizzare la diverse offerte degli altri appartamenti messe a disposizione attraverso foto e descrizioni, per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze.

Oltre ad Airbnb, sono presenti nel web altre piattaforme che permettono di prenotare case vacanza: esse sono Expedia, Booking.com e HomeAway.

Guesthero

Guesthero è una società specializzata nella gestione di affitti a breve termine di durata inferiore ai 30 giorni. Prendendo in gestione il tuo appartamento saremo in grado di sollevarti da tutti gli oneri gestionali, massimizzando il tuo ritorno economico.

Valutazione dell’immobile

Contattaci per una valutazione del tuo appartamento e inizia a guadagnare con gli affitti brevi!

 

 

Leave A Comment