Tasse sull'affitto: come risparmiare e pagare meno - Guesthero

Sei curioso di scoprire come risparmiare le tasse sull’affitto, oppure come non pagare nessuna tassa? Con questo articolo ti spiegherò come sfruttare tutti i vantaggi dell’affitto di un immobile. Capiamo insieme quale contratto ti permetterà di pagare meno tasse, o come non pagarne affatto!

Come affittare senza pagare tasse sull’affitto

Per prima cosa esiste una modalità per concedere o godere di un immobile in modo gratuito, senza quindi pagare canoni periodici e quant’altro. Tramite il “Comodato d’uso” infatti è possibile concedere gratuitamente a terzi il godimento di un immobile senza corrispettivi. Questa modalità di godimento è riservata ad immobiliti che altrimenti resterebbero inutilizzati, per evitare di continuare a pagare tasse e bollette senza sfruttarlo.

Grazie al comodato d’uso infatti continuerai a pagare tutte le tasse quali IMU; tranne nel caso in cui questo sia concesso a familiari di primo grado. In questo specifico caso la legge consente di ottenere una riduzione del 50% dell’IMU. Le bollette e la Tari restano invece a carico dell’inquilino.

Ti ricordo che se il contratto di comodato d’uso è fatto in forma scritta deve essere registrato non oltre 20 giorni, pagando anche imposta di registro e imposta di bollo. Ti rimando al nostro blog per ulteriori informazioni.

Tasse sull'affitto

tassa soggiorno

Pagare meno tasse sugli immobili

L’alternativa consiste nel dare l’immobile in locazione. Spesso potresti essere scoraggiato a stipulare contratti d’affitto sull’immobile vuoto. La paura di una tassazione alta e di eventuali danni all’appartamento per inquilini poco educati sono paure reali. Per risolvere il problema della tassazione Irpef a scaglioni è possibile ricorrere al meccanismo della “cedolare secca“. Esso consiste in una tassa unica che consente di fissare l’imposta Irpef al 21%. Inoltre essa può raggiungere anche il 10% ma solo per contratti di affitto a canone concordato.

Leggi anche:  Cedolare secca come funziona: ecco i punti chiave da sapere

Un altro vantaggio da non sottovalutare consiste nella possibilità di evitare il pagamento di alcune imposte di registro e di bollo, permettendo di ottenere ulteriori scontistiche e risparmi. Senza dimenticare che l’IMU si ridurrebbe del 25%.La cedolare secca permette dunque un risparmio tanto maggiore quanto più è alto il reddito dell’affittuario, dato che si evita il regime forfettario e si paga il canone fisso al 21%.

Ma i vantaggi esistono anche per l’inquilino, visto che un’eventuale cedolare secca gli permette di detrarre una quota maggiore a fine anno. parliamo di 495,80 euro se il reddito non è maggiore di 15.493,71 euro e di 247,90 se il reddito non è maggiore di 30,984.41 euro.

Affitti brevi sono convenienti?

Grazie agli affitti brevi è anche possibile usufruire della cedolare secca solo per immobili a destinazione abitativa. Con l’utilizzo della cedolare secca infatti è possibile ridurre la tassazione rispetto ai contratti di lunga durata. Inoltre puoi sfruttare il tuo appartamento per brevi periodi sfruttando i vantaggi della locazione a fine turistici o per studenti.

L’ultima legge di bilancio del 2021 ha permesso di evitare il pagamento della cedolare secca per chi ha la possibilità di affittare più di 4 immobili.

Quando la cedolare secca non conviene?

Nel caso in cui abbiate una sola fonte di reddito e si diano in affitto pochi immobili con canoni di locazione non molto alti. In questo caso infatti pagare un canone fisso non sarebbe la scelta migliore.

Calcolo tasse sull’affitto

Calcolare le tasse sull’affitto e scegliere quale modalità utilizzare per affittare il tuo appartamento non è mai facile. Guesthero è una società specializzata da anni negli affitti a breve-medio termine, molto esperta nel settore e leader di mercato. Saremmo lieti di analizzare quali opzioni si adattano meglio nel tuo caso specifico e come farti guadagnare il più possibile dalle tue case. Contattaci per una consulenza specifica alle tue esigenze e ti assicureremo professionalità e puntualità.

Leggi anche:  Arredare casa piccola idee