Tassa di soggiorno Verona: quanto costa? | Affitti brevi | Guesthero free web hit counter

La Tassa di soggiorno Verona è un contributo che le persone che pernottano devono versare alla struttura ospitante. La struttura verserà poi l’importo al Comune.

Esenzioni della tassa di soggiorno Verona

Sono esenti dal pagamento dell’imposta di soggiorno:

  1. I residenti del Comune di Verona;
  2. I minori entro il quattordicesimo anno di età;
  3. Coloro che pernottano presso gli ostelli della gioventù;
  4. Gli ospiti il cui pernottamento, legato ad eventi istituzionali, sia a carico del Comune di Verona;
  5. I malati che debbano effettuare terapie e visite mediche presso strutture sanitarie pubbliche e private. Queste strutture devono essere nel territorio comunale ed un eventuale accompagnatore;
  6. Chi assiste i degenti e/o gli assistiti, ricoverati presso strutture sanitarie pubbliche e private nel territorio comunale in ragione di un accompagnatore per paziente;
  7. I genitori, o accompagnatori delegati, che assistano i minori di anni 18, ricoverati o in attesa di ricovero, presso strutture sanitarie pubbliche e private. Queste strutture devono essere nel territorio comunale. Ci devono essere un massimo di due persone per paziente;
  8. i portatori di handicap non autosufficienti ed il loro accompagnatore;
  9. n. 2 autisti di pullman e n. 1 accompagnatore per ogni gruppo di 25 persone. I lavoratori del settore trasporto e logistica che necessitino del turno di riposo;
  10. Gli appartenenti alle Forze Armate, alla Polizia Statale e Locale ed al Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco che soggiornino per esigenze di servizio;
  11. Gli studenti universitari fuori sede che beneficino del servzio abitativo presso una delle residenze dell’E.S.U.;
  12. I soggetti detenuti presso il carcere di Verona, che beneficino di permesso breve o licenza;
  13. I soggetti ed i volontari che alloggiano in strutture ricettive a seguito di particolari attività ti tipo assistenziale per fronteggiare situazioni di emergenza. Per esempio in seguito ad eventi calamitosi o per finalità di soccorso umanitario.
Leggi anche:  Come affittare casa per brevi periodi: regole e consigli

Tariffe della tassa di soggiorno Verona

La tassa di soggiorno vale per un massimo di 5 notti per persona.
[n1related i=”0″]

Strutture ricettive (L.R. 11/2013) Classificazione Costo per persona a notte
Hotel e Alberghi 1 stella 0.50€
2 stelle 1.00€
3 stelle e 3 stelle superior 1.50€
4 stelle e 4 stelle superior 2.00€
5 stelle e 5 stelle lusso 3.00€
Villaggi – Albergo 2 stelle 1.00€
3 stelle 1.50€
4 stelle 2.00€
Residenze turistico-alberghiere 2 stelle 1.00€
3 stelle 1.50€
4 stelle 2.00€
Residenze d’epoca
Alberghi diffusi
2 stelle 1.00€
3 stelle 1.50€
3 stelle superior 2.00€

Strutture extra-alberghiere

Strutture ricettive (L.R. 11/2013) Classificazione Costo per persona a notte
Bed and Breakfast
Alloggio turistico
Unità abitative ad uso turistico
2 leoni alati 1.00€
3 leoni alati 1.50€
4 leoni alati 2.00€
5 leoni alati 2.50€
Case vacanze 2 leoni alati 1.00€
3 leoni alati 1.50€
4 leoni alati 2.00€
Campeggi o camping 2 stelle 1.00€
3 stelle 1.50€
4 stelle 2.00€
5 stelle 2.50€
Villaggi turistici 1 stella 0.50€
2 stelle 1.00€
3 stelle 1.50€
4 stelle 2.00€
5 stelle 2.50€

Strutture ricettive complementari senza servizi agli ospiti

Strutture ricettive (L.R. 11/2013) Classificazione Costo per persona a notte
Locazioni turistiche Non prevista 1.50€

Fonte: Comune di Verona

Hai una struttura e vuoi affittare a Verona?

Guesthero è un servizio che ti permette di avere affitti a breve termine senza doverli direttamente gestire: pensiamo noi a tutto!

 

Comments are closed.