Smart working 2020: i bed and breakfast si adeguano ai trend - Guesthero

Smart working 2020: i bed and breakfast si adeguano ai trend

In questo articolo scopriremo le novità che riguardano lo smart working 2020 bed and breakfast. Il 2020 è l’anno del cambiamento. Per moltissimi italiani è stato un anno tragico e molti lavoratori e aziende sismart working 2020 sono dovuti reinventare per rimanere sul mercato. Questo è sicuramente il caso di bed and breakfast, hotel e strutture ricettive, dato l’impressionante calo agli spostamenti imposto dal lockdown e dalle successive limitazioni. A queste strutture è richiesto sempre più frequentemente di essere attrezzate per l’eventualità che qualcuno le affitti per lavorare in smart working. Non è raro infatti che gli italiani si trasferiscano per brevi o medi periodi in tali strutture, ed abbiano la necessità di continuare a lavorare nel frattempo. Nell’ articolo vedremo come, da maggio in poi (mese della riapertura), i bed and breakfast si siano dovuti dotare di una serie di accorgimenti per permettere lo svolgimento del tele lavoro.

Smart working 2020: ultime novità

E’ ormai chiaro a tutti che la situazione di emergenza ci accompagnerà almeno sino alla fine del 2020, e non siamo tuttora in grado di capire quando potremo tornare alle nostre vecchie abitudini, anche in fatto di lavoro. Va in tal senso, e abbraccia questa visione del mondo, anche l’ultimo decreto ministeriale sul lavoro agile datato 19 ottobre 2020. In tale decreto, che di fatto proroga lo scenario dei decreti precedenti, si evidenzia come anche la pubblica amministrazione è caldamente raccomandata a fare catching-up tecnologico con le aziende. Le aziende infatti si sono ormai quasi tutte dotate di sistemi di lavoro agile in maniera tale da non essere impreparate per lo smart working 2020.

 

Smart working in bed and breakfast

In Italia, negli ultimi mesi abbiamo assistito a dei progressi eccezionali in materia di smart working 2020. Il paese, all’inizio della pandemia, era totalmente impreparato. Ma grazie alla tenace collaborazione di stato, aziende e cittadini, entro la fine del primo lockdown il paese era pronto ad affrontare un’estate in telelavoro.

Durante l’estate abbiamo pertanto assistito alla proliferazione di offerte per telelavoro da parte di hotel, strutture vacanze (balneari o montane che fossero) e b&b. Siamo difatti entrati nell’era del lavoro a distanza, e molti hanno potuto passare le proprie vacanze lavorando a pochi passi dal mare. Esempi di questa tendenza sono stati i numerosi appartamenti Airbnb cosiddetti “smart working friendly”.

Questo tipo di appartamenti dispone di dotazioni come scrivania e connessione a internet veloce, che permettono a chi affitta di avere tutti i comfort necessari per poter portare a termine comodamente le proprie giornate lavorative. Un’altra offerta comune riguarda i pacchetti pranzo a domicilio e le varie offerte, sconti o coupon per chi dimostrasse di essere di fatto in smart working.

Un’ altra idea che ha preso piede negli ultimi tempi è quella di riadattare gli ambienti delle case e dei bnb. Questo perchè, come dicevo prima, gli immobili hanno sofferto nell’ultimo anno di un calo di prenotazioni esorbitante. Per riempire i calendari degli host allora è necessario riadattare i soggiorni e le living room dei propri immobili.

Dotazione smart working 2020 bnb

Si cosa è imprescindibile dotarsi in un immobile smart work friendly?

  • Scrivania
  • Sedia ergonomica
  • Presa della corrente vicina alla scrivania
  • Wi-Fi ad alta velocità
  • Self check-in

Sono poi ben accette offerte e promozioni per chi viaggia in giornata.

Guesthero

Vuoi rendere il tuo immobile adatto allo smart working, ma non sai a chi rivolgerti? Guesthero è l’azienda che fa al caso tuo.

Guesthero è una società di property management che mette a tua disposizione la sua esperienza nel settore immobiliare per assicurarti una perfetta gestione del tuo immobile. Ci occuperemo di gestire il tuo immobile al meglio, organizzando le prenotazioni, sbrigando le pratiche burocratiche e dandoti i migliori consigli per renderlo smart work friendly.

Contattaci per saperne di più, siamo attivi nelle principali città italiane.