Sardegna airbnb experience: turismo esperienziale raggiunge l'isola

Sardegna airbnb experience: turismo esperienziale raggiunge l’isola

Sardegna airbnb experience – il nuovo servizio Airbnb Experience arriva anche in Sardegna e dà l’opportunità a coloro che prenotano attraverso il portale di vivere una serie di esperienze sull’isola che spaziano dalla gastronomia all’arte.
[n1related i=”0″]

Vacanze in Sardegna

sardegna airbnb experience

Sono moltissimi i turisti che scelgono la Sardegna come meta per le loro vacanze e che raggiungono l’isola da Giugno a Settembre. Secondo alcuni dati sul turismo sardo negli ultimi anni  si è registrato un boom di presenze tra tutti i comuni.

Tra i comuni che registrano il maggior numero di presenze c’è Arzachena che già nel 2016 ha contato oltre il milione di turisti, seguito da Alghero, Olbia e molti altri.

Ma la Sardegna non è solo meta estiva, può essere visitata 365 giorni l’anno alla scoperta dei numerosi villaggi e dei loro abitanti.

Airbnb

Airbnb è un portale online che mette in contatto coloro che decidono di affittare il proprio appartamento per un breve periodo e coloro che sono in cerca di un alloggio in una determinata località. Con affitti brevi ci si riferisce a una locazione con una durata minima di 3 giorni e una massima di 30.  Negli ultimi anni questa formula ha avuto grande successo in tutto il mondo, in Italia e anche in Sardegna. Sono sempre di più gli iscritti al portale e coloro che prenotano attraverso lo stesso.

Il nuovo modo di viaggiare

Il concetto di viaggio è molto cambiato rispetto al passato. Se prima ci si voleva allontanare dallo stress della propria routine e godere di agi e comfort, oggi il nuovo turista, soprattutto i Millennials, preferiscono vivere un’esperienza unica e irripetibile. Non vogliono i comfort di un albergo o i pacchetti standardizzati.

Leggi anche:  James Bay concerto in Italia: affitta il tuo appartamento

Turismo esperienziale

Per questo è stato introdotto un nuovo termine “turismo esperienziale“. I turisti moderni hanno voglia di immergersi nella cultura del posto che visitano e vogliono entrare in contatto con gli abitanti e le loro abitudini quotidiane. Oggi ciò che fa la differenza non è la località, bensì l’esperienza che si vive.

Airbnb Experience

Per adattarsi a questo cambiamento nel modo di viaggiare Airbnb ha modificato la sua offerta aggiungendo una nuova sezione chiamata Airbnb Trips,  dove è possibile acquistare vere e proprie esperienze e guide viaggio. A prescindere dal tipo di alloggio, l’ospite potrà scegliere tra un’offerta di diverse attività organizzate da persone del luogo.

Sardegna Airbnb experience

sardegna airbnb experience

Airbnb Trips arriva anche in Sardegna dove giovani imprenditori hanno colto l’occasione per far conoscere ai turisti i loro mestieri, le città e i borghi. Attualmente sono più di 1500 le proposte di sardegna airbnb experience, tra cui l’ospite può scegliere e spaziano dalla natura, allo sport, all’arte e alla gastronomia che tra tutte è l’attività che registra maggiori prenotazioni.

Giovani imprenditori

Gli host che offrono un’esperienze sull’isola sono per la maggior parte giovani imprenditori che hanno portato avanti mestieri e tradizioni di famiglia.

Per esempio Mario produce vino insieme al padre nella loro azienda di Sorso. Con le loro viti producono circa 20.000 bottiglie l’anno di Vermentino e Cannonau che esportano fino in Inghilterra. Hanno colto subito l’opportunità  di sardegna airbnb experience per portare i turisti alla scoperta della produzione del loro vino partendo dalla coltivazione delle viti fino all’imbottigliamento.

A Paulilatino Chiara condivide la sua quotidianità con i turisti nella fattoria di famiglia.  Si parte con portare al pascolo le mucche e poi a lavorare al caseificio dove gòi ospiti potranno assaggiare prodotti locali e imparare a prepararli con le loro mani. Tra le ricette che insegna c’è il pane degli sposi, un pane tradizionale simbolo di felicità e prosperità.

Leggi anche:  Appartamento a Milano: quanto costa prenderli in affitto

Vuoi affittare anche tu il tuo appartamento?

Se ti sei convinto a diventare un host di Airbnb e affittare il tuo appartamento per far conoscere ai turisti un po’ della tua terra e delle tue tradizioni rivolgiti a noi di Guesthero. Siamo una società specializzata in gestione affitti brevi. Per il tuo appartamento possiamo offrirti un servizio di gestione online che include:

  • creazione di annunci su Airbnb e Booking, ottimizzazione profilo e strategie di prezzo
  •  gestione calendario prenotazioni
  • gestione pagamenti
  • contatto con ospiti e gestione emergenze
  • gestione pratiche burocratiche

In questo modo non dovrai occuparti delle prenotazioni e concentrarti esclusivamente sulla experience.

Contattaci per una consulenza

 

 

 

Comments are closed.