Recensioni: perché sono importanti negli affitti brevi

Recensioni: perché sono importanti negli affitti brevi

Il mercato degli affitti brevi è uno dei trend più forti del momento sul mercato immobiliare. Dietro a questo boom in costante crescita c’è il fenomeno di internet, mezzo che permette un’incontro tra domanda e offerta fino a qualche anno fa inimmaginabile.

Gli affitti brevi permettono di ottenere la massimizzazione dei profitti e un ottimo guadagno. Che si decida di affidare la propria casa ad un’agenzia o che la si gestisca personalmente, le regole da seguire e i trucchi per avere successo sono sempre gli stessi. Risulta infatti fondamentale, al fine di ottimizzare il numero di giorni che si affitta e il prezzo, prestare attenzione a una serie di fattori importantissimi. A capo di tutti questi fattori ci sono le recensioni.

Abbiamo deciso di scrivere un articolo per aiutarvi a comprendere come ottenere ottime recensioni e l’importanza che le stesse rivestono.

Le recensioni: un’arma a doppio taglio

Le recensioni sono un’importante mezzo che costruiscono, in bene o in male, la reputazione del proprietario di casa.

Le buone recensioni permettono all’host di far crescere la propria reputazione sulle piattaforme e instaurare automaticamente una maggiore fiducia nei suoi confronti da parte dei guests. Per esempio, nella piattaforma online “Airbnb”, l’obiettivo a cui ogni proprietario dovrebbe ambire è quello di diventare un cosiddetto “Superhost”, cioè entrare a far parte di quel gruppo di proprietari con recensioni mai inferiori a 4,8 stelle (il massimo è 5). Dati interni a Airbnb affermano che tali Superhost hanno guadagni maggiori rispetto agli altri del 22%.

D’altro canto, le recensioni negative sono in grado di recare danni ancor maggiori rispetto a quelli positivi portati delle buone. Ecco perchè è necessario comprendere come fare per evitare questo tipo di recensioni.

Leggi anche:  Airbnb: le foto fanno la differenza

Trucchi per ottenere buone recensioni

Innanzitutto, bisogna essere bravi a tenere costantemente attivo il proprio profilo; è infatti fondamentale controllare più volte al giorno se ci sono messaggi e rispondere in maniera efficiente. In questo modo i potenziali guest saranno più fiduciosi nei confronti del proprietario.

In secondo luogo, è importante descrivere l’appartamento in maniera oggettiva e veritiera. Se si promette una villa con piscina, non ci si può stupire se il guest, nell’arrivare e ritrovarsi in uno scantinato, rimane deluso e recensisce negativamente casa e host.

Allo stesso modo le fotografie devono essere reali. Il ruolo che rivestono non è da sottovalutare perchè è la prima cosa che il guest guarda. Se le foto non sono accattivanti, non si avrà successo. Quindi, è importante scattare fotografie professionali  e attraenti ma, allo stesso tempo, non devono essere una distorsione della realtà; va bene sfruttare la giusta angolazione, ma photoshop non è concesso.

Ultimo, ma non per importanza, arriva il tema della pulizia. La gente si aspetta di trovare una casa pulita e di vivere sereno in quella casa come se fosse la sua. Quindi, che si decida di affidare ad un’agenzia la casa o la si gestisca personalmente, il servizio di pulizia va perennemente controllato.

recensioni affitti brevi

Agenzia

Questi tips saranno utili a tutti i proprietari di casa che decidono di utilizzare piattaforme online per affittare con contratti brevi le proprie case.

Se vuoi affittare la tua casa e non hai tempo per occupartene, affidati alla nostra agenzia. Guesthero si occupa della gestione affitti brevi di appartamenti e case vacanze, creando annunci efficaci sulle piattaforme airbnb e booking.com, gestendo calendario prenotazioni e pagamenti, registrazione degli ospiti in questura, pulizie e cambio biancheria. Per una valutazione degli immobili da affittare contatta Guesthero!