Quale è la differenza b&b casa vacanza? - Guesthero free web hit counter

Quale è la differenza b&b casa vacanza

Differenza b&b casa vacanza – se sei intenzionato a iniziare un’attività di affitto turistico potrebbe interessarti la differenza b&b casa vacanza

Affitto turistico

Il mercato immobiliare è ancora sulla cresta dell’onda, sono sempre di più le strutture ricettive extra alberghiere presenti su tutto il territorio. Tuttavia le strutture non sono tutte della stessa tipologia di conseguenza anche gli adempimenti legali e fiscali sono diversi. In questo articolo ci concentriamo sulle differenze tra B&B e casa vacanza.
[n1related i=”0″]

B&B e Casa vacanza: di cosa si tratta?

differenza b&b casa vacanza

Con il termine Bed and Breakfast ci si riferisce a una casa privata che offre, a pagamento, ospitalità e prima colazione. E’ una pratica nata nel mondo anglosassone e che si è poi diffusa anche in Francia, Germania e Italia.

Cosa prevede B&B

Il B&B prevede i seguenti servizi:

  • affitta stanze non intera casa
  • viene offerta solo la colazione come pasto
  • fornisce biancheria da bagno e lenzuola
  • fornisce prodotti da bagno

Cosa prevede casa vacanze

La casa vacanze presenta delle differenze rispetto al B&B:

  • è una casa intera, non una singola stanza
  • ha il bagno privato, non sempre garantito in un b&b
  • non offrono nessun pasto
  • non offrono biancheria da bagno e lenzuola

Differenza b&b casa vacanza: normativa

differenza b&b casa vacanza

Non c’è una normativa nazionale che disciplini i b&b, ogni regione ha una sua normativa specifica, normativa casa vacanze c’è una normativa che presenta molte lacune.

Leggi anche:  Prendere in gestione bb: guida affitto breve

Dal punto di vista normativo la prima grande differenza è rappresentata dal fatto che la gestione di un b&b non costituisce attività imprenditoriale. Pertanto non può essere svolta in modo continuativo ma solo stagionalmente. La casa vacanze invece può essere gestita sia in forma imprenditoriale che non dipende dal numero di immobili che si gestisce nello stesso comune.

Il b&b non può avere collaborazioni generiche a meno che non si tratti di collaborazioni di familiari, cosa non valida per le case vacanze che invece possono usufruire di collaborazioni generiche sia che sia gestita in modo imprenditoriale sia privata.

Per avviare un b&b è necessario che il proprietario ha l’obbligo di risiedere e avere il domicilio all’interno dell’unità abitativa; questo obbligo non vale per il proprietario del proprietario di casa vacanze.

Infine casa vacanze deve essere data in affitto per interno e non per singole stanze.

Casa vacanze burocrazia

Se decidi di affittare casa vacanze devi anche assicurarti di aver richiesto tutti i permessi necessari. Innanzitutto bisogna fare una richiesta al comune di inizio attività compilando un modulo pre-compilato. Non tutte le regione richiedono la denuncia di inizio attività per la gestione di una o due case ma solo dalla terza in sù.  Inoltre è necessario iscriversi al portale alloggiati per registrare alla questura gli ospiti in arrivo.

Gestione appartamenti in affitto

Vuoi evitare casa vacanze irregolare ma sei poco informato sugli adempimenti necessari? Nessuna preoccupazione, rivolgiti a un property manager.

Si tratta di intermediari nati apposta sul mercato per gestire appartamenti per conto dei propri clienti, proprietari di casa, che non possono occuparsi personalmente di tutte le attività necessarie per un ottimo servizio.

Leggi anche:  Guadagnare con seconda casa: affitti a breve termine

Tra le numerose agenzie affitti brevi c’è Guesthero.

Guesthero

Guesthero è una società che gestisce affitti brevi, siamo specializzati nella gestione airbnb, principale portale attraverso cui passano miliardi di prenotazioni. Il nostro obiettivo è quello di sollevare il cliente da ogni incombenza occupandoci noi di tutto. I servizi che offriamo prevedono:

Contattaci per una consulenza e una valutazione del tuo appartamento.

Comments are closed.