Quadrilatero della Moda brevi soggiorni a Milano - Guesthero

Quadrilatero della Moda – brevi soggiorni a Milano

Soggiornare per un breve periodo a Milano è un’esperienza che prima o poi capita a tutti, vuoi per una ragione o per un’altra, e ci si ritrova a girovagare tra i suoi quartieri ammaliati da questa maestosa bellezza senza tempo.
[n1related i=”0″] Sicuramente, trovandosi a Milano, vale la pena lasciarsi andare ad un mondano happy hour, per il piacere del palato, nella zona Navigli, magari approfittando del fatto che sempre più milanesi si affidano a Guesthero fittando per un breve periodo il proprio appartamento, permettendovi così di soggiornare a prezzi vantaggiosi e di vivere un’esperienza senza eguali.

L’arte di vestire bene vive ancora a Milano: Come raggiungere il “Quadrilatero della Moda”

Passare dalla zona Navigli a via Montenapoleone è veramente un attimo, una fermata di metro (linea 3) e si giunge subito a destinazione; non è affatto complicato, poiché ci si ritrova in via Alessandro Manzoni e in meno di due minuti, ma davvero due, eccoci nel cuore del quadrilatero della moda milanese.

Milano è moda per gli italiani e non solo; basta scambiare due chiacchiere con uno straniero e subito ci si rende conto della sua notorietà. Giunti in via Montenapoleone, quella che si presenta ai nostri occhi è un pot-pourri di eleganza, arte, raffinatezza, passione, cura per i particolari e non per ultime esperienza e tradizione.

Luogo senza tempo, teatro di storiche insurrezioni e dimora di diversi illustri personaggi storici, via Montenapoleone è costellata da negozi e saloni dei più importanti nomi della moda internazionale, congiuntamente a  alle sue traverse e parallele: via della Spiga, via Sant’Andrea e via Pietro Verri; costituisce il cosiddetto Quadrilatero della moda.

È aperta al traffico automobilistico ed è dotata di un marciapiede su ciascun lato della strada per la sua intera lunghezza.

Leggi anche:  Milano: come trovare bilocali con affitti brevi

Brand e negozi prestigiosi in via Montenapoleone

Considerata una delle zone più lussuose e uno dei maggiori centri degli acquisti di capi d’alta moda e del prêt-à-porter, via Montenapoleone ospita le più grandi firme del made in Italy e non solo, tra le quali spiccano:

Bottega Veneta, Loro Piana, Montblanc, Brunello Cucinelli, Rolex, Falconeri, Ermenegildo Zenga, Salvatore Ferragamo, Valentino, Gucci, Pinko, Swatch, Alberta Ferretti, Damiani, Malo, Buccellati, Omega, Devi Kroell, Philipp Plei, Cartier, La Perla, Van Cleef  & Arpels, Paul & Shark, Hermès, Loewe, Giada, Coach, Dior, Breguet, Burberry, Pomellato… etc.

Dopo tutto l’arte di vestire bene vive ancora a Milano; fortunatamente la sartoria milanese è ancora uno dei settori trainanti del made in Italy, perché il piacere di avere un abito che possa davvero definirsi tale c’è ancora.

Sempre più clienti, soprattutto stranieri, richiedono abiti personalizzati che siano in grado di valorizzarne l’aspetto nonostante l’avanzare dell’età e delle inevitabili imperfezioni che questo comporta, e ciò che possono dare sapienti mani non lo possono certo fare le macchine. D’altra parte, gli italiani sono famosi per questo: perché sanno fare le cose belle!

Contattaci per avere maggiori informazioni su dove alloggiare a Milano per brevi periodi o come rivalutare il tuo appartamento o monolocale con fitti a breve termine, il team Guesthero saprà consigliarti e riconoscere le potenzialità del tuo immobile.

Comments are closed.