Property manager: vantaggi gestione affitti brevi - Guesthero

Property manager: vantaggi gestione affitti brevi

Quando si decide di affittare un appartamento a breve termine, sono diversi gli step da dover tenere sempre in considerazione. Spesso capita che chi affitta un immobile, non abbia il tempo o le risorse necessarie per farlo fruttare al massimo. Questo perchè il proprietario potrebbe avere un lavoro o altri impegni o interessi per cui spende più tempo. Un property manager ha proprio la funzione di aiutare i proprietari nella gestione del loro immobile. Andiamo ora a vedere quali sono gli step da seguire per affittare un appartamento, e perchè i property manager possono essere molto d’aiuto.

Gestione affitti brevi: annuncio

Come già anticipato, sono diversi gli step necessari da seguire quando si decide di affittare un appartamento a breve termine. Andiamo a vedere più nel dettaglio di cosa stiamo parlando. Il primo step riguarda ovviamente la creazione di un annuncio efficace. in questo senso, sono due gli elementi da tenere in considerazione: le foto dell’appartamento, che sono il primo impatto visivo del potenziale guest con l’appartamento, e la descrizione, che deve ovviamente ricalcare quanto visibile dalle foto. Creare un annuncio efficace ed intrigante non è semplice. Occorre far risaltare gli elementi di forza del proprio appartamento, e descriverli con cura e precisione, per evitare di dare al guest un’immagine distante dalla realtà.

Gestione affitti brevi: pubblicità 

Una volta creato l’annuncio, lo step successivo consiste nella pubblicazione sui principali portali online. Tra questi ovviamente figurano Airbnb, Booking, Homeaway. È importante che l’appartamento sia visibile su più portali possibili, per aumentare la possibilità che venga selezionato da un ospite. Ovviamente seguire tutti gli annunci pubblicati sui portali non è semplice. Sono probabilmente diverse le richieste che arriveranno, e il processo di selezione degli ospiti richiede tempo, anche se si tratta di affitti a breve termine. In questo senso, rivolgersi ad un property manager potrebbe sollevare il proprietario da una serie di compiti necessari ma molto dispendiosi.

Leggi anche:  Affitto senza contratto: quali sono i rischi

Property manager: perchè sceglierli

Come abbiamo visto, quando si decide di affittare un immobile a breve termine, i passi da seguire sono diversi. Se affittare un immobile di proprietà non è l’attività principale di un proprietario, rivolgersi a degli specialisti del settore potrebbe aiutarlo notevolmente. I property manager hanno proprio questa funzione. Saranno loro, infatti, a gestire il tuo immobile, e tutti gli step necessari affinchè sia remunerativo. Se sei un proprietario ti basterà affidare ad un property manager il tuo immobile e penseranno a tutto loro.

Property manager: Guesthero

Guesthero è un property manager con sede a Milano, e filiali nelle maggiori città italiane, come Firenze, Roma e Venezia. Se vuoi affittare il tuo immobile a breve o a medio termine, affidalo a noi! Ci occuperemo noi di tutti gli step sopra elencati. Dalla creazione di un annuncio efficace ed intrigante, alla sua pubblicazione sui portali online. Saremo noi ad aiutarti nel processo di selezione degli inquilini e di trattativa con gli stessi. Ci occuperemo anche delle pulizie e della manutenzione (se necessaria) dell’immobile. Affittare un immobile richiede molto tempo a disposizione da dedicargli, e non sempre ne abbiamo a sufficienza, ma ti aiutiamo noi! Contattaci subito per una consulenza o maggiori informazioni sugli annunci a breve o medio termine.