Property manager: come funziona?

Un property manager è una figura professionale che si occupa di gestire un immobile per conto del proprietario, con l’obiettivo di essere un ponte di intermediazione tra gli inquilini e il proprietario. Scopriamo in dettaglio in cosa consistono i suoi compiti e perché affidarsi a questa figura.

Property manager significato e obiettivi

Il compito di un property manager è quello di incrementare il valore di un immobile grazie alla rendita dovuta al suo affitto. Essendo un esperto del settore immobiliare, egli monitora la domanda e offerta di immobili, allo scopo di stabilire il giusto prezzo del canone di locazione da proporre.

Ma come funziona concretamente un property manager? Una volta affidata la vostra casa a questa figura professionale, egli si occuperà della promozione del vostro appartamento in svariati modi, allo scopo di aumentarne la visibilità. L’obiettivo è quello di ricercare nuovi inquilini da proporti, per iniziare subito a guadagnare grazie all’affitto del tuo immobile. Selezionerà infatti i migliori inquilini, sulla base delle loro caratteristiche e specifiche, con l’intento di sceglierli in base alle loro esigenze e alla loro condotta passata (pulizia del cliente, puntualità nei pagamenti ecc).

Una volta selezionato l’inquilino adatto, la figura del property manager prosegue la sua attività con svariate mansioni. Monitora i pagamenti del canone di locazione e gestisce gli eventuali ritardi nel pagamento. Si occupa dei reclami e degli imprevisti che possono sorgere e verifica le condizioni dell’appartamento una volta concluso il contratto.

Si occupa inoltre della gestione della contabilità dell’immobile e di tutta la parte burocratica e la consulenza tecnica.

Leggi anche:  Gestione Airbnb Milano, guida su come gestire l'appartamento

property manager

Requisiti di un property manager

L’ospitalità è un’attività che richiede competenze specifiche nel settore. Proprio per questo il property manager deve avere delle competenze nel campo del diritto e dell‘economia. Deve conoscere la legge locale e nazionale, oltre alla contabilità, necessaria all’incasso del canone di locazione, gestito attraverso software per la gestione del patrimonio.

 

Il Property Manager deve occuparsi della gestione delle entrate e delle uscite, riguardanti i canoni, la tassazione, la manutenzione e l’assicurazione. Deve predisporre periodicamente dei report e dei rendiconti annuali riepilogativi della gestione per i proprietari degli immobili.

Per diventare Property Manager solitamente si è conseguita una laurea in Economia, Architettura o Ingegneria Edile, oppure in alternativa il diploma di istituto tecnico-commerciale.

Può essere utile aver frequentato un corso specifico sul property management o sul real estate management, con l’obiettivo di acquisire le competenze più idonee alla conoscenza del mercato immobiliare allo svolgimento della propria professione.

Deve inoltre possedere buone capacità relazionali e contatti in vari campi. Può infatti essere aiutato da aziende esterne che si occupano di manutenzione ordinaria e straordinaria, pulizia degli spazi e assistenza tecnica.

Guesthero

Ora che abbiamo scoperto le mansioni di un property manager e i requisiti necessari per diventarlo, forse ti starai chiedendo come trovarne uno adatto alle tue esigenze e dotato della professionalità necessaria per affidargli la gestione della tua casa.

Se possiedi una casa che vorresti concedere in locazione e desideri incrementare la rendita, affidarti a un property manager può essere la soluzione giusta per te. Infatti tale figura professionale funge da consulente e da mediatore tra te e i tuoi inquilini. Inoltre ti consente di trarre il massimo ricavo dalla locazione del tuo appartamento.

Leggi anche:  Air b&b: tutte le informazioni che devi sapere

Puoi rivolgerti a Guesthero, l’esperto degli affitti brevi, che mette a tua disposizione dei property manager professionali e competenti per la gestione della tua casa in affitto. Grazie a Guesthero potrai evitare preoccupazioni. Dovrai semplicemente lasciare che sia il nostro team a gestire l’affitto. Saremo pronti a risolvere ogni tuo dubbio e consigliarti al meglio.

Non lasciare ancora sfitto il tuo immobile! Rivolgiti a noi, per iniziare a guadagnare fin da subito in modo facile e veloce.