Portali affitto casa vacanze: siti free web hit counter

Per i proprietari di una casa vacanze, esistono svariate possibilità di dare visibilità al proprio appartamento attraverso diversi portali. Queste piattaforme rendono pubblici gli annunci degli Host consentendo di dare visibilità alle caratteristiche peculiari della casa vacanze e permettono ai viaggiatori di effettuare rapidi confronti tra le alternative disponibili, in base alle caratteristiche ricercate.

Se sei un Proprietario e vuoi entrare nel business degli affitti brevi, questo annuncio fa per te! Scopri con Guesthero i migliori portali affitto casa vacanze.

Affitti brevi nuovo trend di investimenti immobiliari

Negli ultimi anni si è diffuso anche in Italia il metodo degli affitti brevi che consente di soggiornare per un breve periodo nella città, unendo qualità e risparmio. Infatti, dal momento che la maggior parte degli hotel nelle zone centrali ha tariffe piuttosto elevate la soluzione ottimale per un turista che voglia godersi le bellezze della zona senza metter mano all’ultimo cent in portafoglio è quella di scegliere un appartamento sui portali affitto casa vacanze.

Questa formula degli affitti brevi è la soluzione migliore per vivere un’esperienza fantastica, come veri abitanti della città e trascorrere la vacanza sentendosi a casa.

 

Siti per affitto casa vacanze

Tra i siti affitti brevi più conosciuti ci sono: Airbnb, nato nel 2008, è il portale americano che ha rivoluzionato il mondo del turismo, Booking e HomeAway. In queste piattaforme è possibile confrontare tra moltissime soluzioni di affitti brevi in diverse città, in ogni Paese del mondo, da stanze super economiche in ostelli per giovani o per i più avventurosi, in cui gli ospiti molto spesso si trovano a condividere la stanza con altri viaggiatori, a ville lussuose o addirittura castelli, lasciati a disposizione per gli ospiti, per organizzare le loro feste oppure per vacanze da sogno.

Sui portali affitto casa vacanze i viaggiatori possono inserire il budget che sono disposti a spendere per soggiornare e i servizi di cui vogliono disporre, selezionando tra i filtri le amenities che renderebbero il loro alloggio, l’alloggio perfetto. In aggiunta è anche possibile selezionare gli appartamenti con le migliori recensioni o in alcuni casi quelle i cui proprietari hanno ottenuto il riconoscimento di superhost.

Leggi anche:  Cedolare secca affitti brevi: vantaggi

Airbnb 

Airbnb è una piattaforma che consente di confrontare tra centinaia di migliaia di annunci per tutti i gusti e tutte le tasche, selezionando l’alloggio nel luogo in cui si desidera vivere una vacanza da sogno, oppure, affidandosi ai consigli di airbnb, valutare le proposte nelle città più in voga  del mondo. Le commissioni per i proprietari di casa che scelgono di affidarsi a airbnb si aggirano al 3-5% , calcolate sull’ammontare totale dei guadagni del proprietario, che dipende dal prezzo per notte e dal numero di notti prenotate. Per la pubblicazione  dell’annuncio non ci sono invece costi dovuti alla piattaforma.

Booking 

Questa piattaforma, come air bnb, permette di visionare tutte le offerte di case vacanze, scegliendo tra i moltissimi alloggi come case, appartamenti, ville, castelli, barche… Insomma soluzioni per ogni tipo di viaggiatore… dai più esigenti, agli avventurosi, con grande spirito di adattamento.

Booking a differenza dei principali competitors offre la possibilità di prenotare il volo più l’alloggio, facilitando le tempistiche dei viaggiatori che riescono così a combinare le varie scelte, arrivando alla soluzione migliore.

Le percentuali che i proprietari di case vacanza pagano a Booking arrivano fino al 18%, a seconda della città. per le Case in affitto Milano ad esempio, la percentuale è proprio del 18%, tra le più alte, ma commisurata al traffico potenziale di ospiti che la casa avrà.

Homeaway

La piattaforma ha una sezione apposita dedicata a “trovare l’appartamento nel tuo stile” oltre che una per le mete che risultano di “tendenza” attualmente. Il sito conta oltre 7 milioni di recensioni, da oltre decine di milioni di viaggiatori, utili ai turisti per valutare sulla base di esperienze concrete la miglior soluzione d’alloggio per loro. Homeaway permette, attraverso la selezione di filtri appositi di impostare il numero di camere da letto, le regole stabilite per la casa, la sicurezza fornita e l’attività e le attrazioni nelle vicinanze. Tra e possibilità di tipologie d’alloggio disponibili non solo semplici appartamenti ma anche ville, castelli, barche, ampi spazi in cui organizzare feste.

Leggi anche:  Come compilare 730 contratto locazioni brevi: guida

A differenza di molte altre piattaforme, questa comporta la necessità per il proprietario di abbonarsi per poter pubblicare l’annuncio dell’appartamento, con tariffe differenziate a seconda della visibilità che si vuole dare al proprio immobile tra i vari annunci.

 

L’intermediario

Gestire in maniera autonoma gli affitti a breve termine richiede tempo e molta professionalità, sia per quanto riguarda l’accoglienza degli ospiti e la pulizia, sia per la gestione del calendario prenotazioni e la gestione delle recensioni, oltre che per la creazione dell’annuncio ottimizzato. L’annuncio infatti richiede di essere ben dettagliato, con foto il più possibile professionali e luminose, che garantiscano una rappresentazione oggettiva della casa, da tutte le sue angolazioni.

Porprio per le difficoltà di gestione che possono crearsi, soprattutto per coloro che hanno più appartamenti da affittare e da gestire o per coloro che invece già lavorano e non hanno tempo da dedicare a questa attività, esistono dei servizi offerti da intermediari come Guesthero. Il ruolo dell’intermediario in questo settore serve per gestire l’ospite a partire dalla messaggistica, gestendo il check in, oltre che le eventuali emergenze o problematiche sorte durante il soggiorno fino al check-out.

 

Guesthero Gestione affitti brevi

Guesthero è infatti professionista nella gestione di affitti brevi.
Uno dei punti di forza di Guesthero è la gestione delle emergenze, sarai seguito dal check-in al check-out dal nostro team specializzato, che farà il possibile per soddisfare ogni tua richiesta.

Guesthero non ha un costo fisso e garantisce la massima flessibilità per l’host nella gestione del suo immobile, permettendogli di tornarne in possesso su richiesta e in brevissimo tempo per qualsiasi esigenza personale. Offriamo a tutti i proprietari di immobili due tipologie di pacchetti:

Pacchetto Standard

  • annunci sui portali OTA, Airbnb e Booking
  • gestione calendario prenotazioni
  • servizio di customer care con ospiti e guest
  • messaggistica sui portali
  • gestione pagamenti
  • gestione recensioni

Pacchetto All Inclusive

Oltre ai servizi del pacchetto standard aggiunge anche:

  • shooting fotografico
  • accoglienza degli ospiti, check in e check out.airnbnb
  • pulizia professionale
  • lavaggio, stiraggio e cambio biancheria
  • gestione emergenza
  • pacchetto assicurativo.

Contattaci e rivolgiti al nostro team per gli affitti brevi!

2 Comments

  1. costantina-Reply
    28 giugno 2019 at 12:22

    vero, ormai vanno un sacco questi siti di case vacanze
    ho sentito parlare di airbnb, lo proverò

    • Redazione Guesthero-Reply
      28 giugno 2019 at 12:23

      Ottima scelta Costantina! Buone vacanze con Airbnb!

Leave A Comment