Occasione affitti brevi Milano: derby Milan Inter free web hit counter

Occasione affitti brevi Milano: derby Milan Inter

Milano rappresenta un polo di riferimento nazionale e internazionale per studenti e turisti. La città in ogni periodo dell’anno è colma di viaggiatori poiché sono tantissimi i concerti, le fiere, le mostre da vedere a Milano. Per questo motivo i proprietari che hanno una casa da poter affittare per brevi periodi hanno delle possibilità di guadagno molto elevate. La redditività degli affitti brevi a Milano è del 50% più alta rispetto ad un canone di locazione tradizionale. Ciò è dovuto ai periodi di maggior affluenza di turisti, caratterizzati dalla presenza di eventi di spessore internazionale. Tra questi c’è sicuramente il derby Milan Inter!

Gli straordinari numeri del derby!

Con oltre 223 partite giocate, il derby Milan Inter si afferma come una tradizione all’interno del panorama calcistico italiano. Sono centinaia i campioni delle due squadre milanesi che hanno calcato il campo durante gli anni. Da Baresi a Maldini, da Bergomi a Zanetti, i tifosi hanno visto e vissuto grazie a loro l’età d’oro del calcio italiano. Per questo il derby di Milano è uno spettacolo conosciuto a livello internazionale. Lo scorso anno, nonostante le squadre non fossero ai vertici del calcio mondiale anzi, è stato battuto ogni record di incasso della serie A con oltre 5,7 milioni di euro. Erano più di 4000 i tifosi stranieri presenti e circa 600 i Milan club presenti sugli spalti. Il derby è stato trasmesso in più di 200 paesi con una tribuna stampa completamente esaurita con più di 600 accrediti. Solo 1000 sono stati i biglietti non venduti nel settore ospiti. Ciò dimostra come Milan Inter non sia una partita qualunque tra le due squadre di Milano, ma sia un evento ambito in tutto il mondo. Questo rappresenta un preziosissimo insight per i proprietari di casa, i quali possono alzare i prezzi delle loro case per sfruttare questi aumenti improvvisi di domanda.

Leggi anche:  Come trascorrere vacanza in famiglia Firenze

derby Milan Inter

Quanto guadagnare con gli affitti brevi a Milano?

Milano si conferma quindi come una meta molto ambita dai turisti con a disposizione più di 16.000 appartamenti per affitti brevi. Guardando ad un po’ di numeri nel mondo degli affitti brevi milanesi la tariffa media giornaliera è di circa 88 euro con dei ricavi mensili medi di circa 1.320 euro. Il tasso di occupazione è molto alto con una percentuale del 68% che raggiunge l’80% nei mesi più “trafficati” come settembre.  Più del 60% delle case ha una sola camera da letto messa a disposizione per gli ospiti; ciò a testimoniare come anche un piccolo appartamento in una grande realtà come Milano può portare ad alti rendimenti! Andando un pò più a fondo nella zona di San Siro, lo stadio è collocato in zona 7 dove ci sono circa un migliaio di appartamenti in affitto breve con una tariffa media di circa 80€. I ricavi mensili sono di poco più bassi per un ammontare pari a 1.116 euro e un tasso di occupazione  di circa il 66%. Quest’anno, grazie alla champions league e alla presenza di ben due squadre che giocheranno a San Siro nella massima competizione europea, (Inter e Atalanta, la quale non gioca a Bergamo per problemi di agibilità dello stadio) sono garantiti ricavi più alti della media!

Affidati a Guesthero l’esperto degli affitti brevi!

Se sei anche tu un proprietario di casa a Milano e hai voglia di guadagnare con gli affitti brevila soluzione migliore per te è affidarti agli esperti di Guesthero. Ti forniremo ogni informazione necessaria in merito al valore del tuo immobile per notte, trovando i prezzi che meglio si addicono alle zone e ai periodi maggiormente attrattivi per festività o eventi. Sapremo valorizzare il tuo immobile, attraverso annunci efficaci su Airbnb e Booking, oltre che, scegliendo il nostro servizio completo, gestendo il check in e check out degli ospiti, permettendoti infine di avere elevati guadagni.

Leggi anche:  5 consigli per ottenere recensioni positive Airbnb

 

 

Leave A Comment