Normative affitti transitori: cosa sapere - Guesthero

Il mondo degli affitti transitori, o a medio termine, è in grande espansione ultimamente. Sono, infatti, sempre di più i proprietari che scelgono di affittare il proprio immobile seguendo questa modalità. Andiamo a vedere quali sono le caratteristiche principali di questa forma contrattuale secondo la normativa di riferimento.

Normative affitti transitori

Partiamo dalle caratteristiche principali del contratto di affitto transitorio. Innanzitutto la durata del contratto. Il contratto transitorio si pone come la perfetta via di mezzo tra i contratti di affitto breve (di durata massima 30 giorni), e i tradizionali contratti di locazione 4+4. I contratti transitori, infatti, hanno una durata compresa tra 1 e 18 mesi, e sono perfetti per persone come studenti o lavoratori, che cercano una sistemazione per un periodo di tempo limitato. Alla scadenza del contratto, inoltre, non è richiesta alcuna comunicazione da parte né del proprietario né dell’inquilino, ma il contratto si ritiene naturalmente concluso. Inoltre, per quanto riguarda gli obblighi fiscali, è fatta salva per il proprietario l’opzione della cedolare secca al 21%, in luogo dell’Irpef e delle imposte di bollo e di registro.

Normative affitti transitori: vantaggi 

Andando ad analizzare le principali caratteristiche dei contratti di affitto transitori, risultano evidenti alcuni vantaggi per il proprietario. In primis la ridotta durata del contratto, che conferisce al proprietario grande flessibilità nella gestione dell’immobile. Il proprietario potrà, infatti, beneficiare di nuovo dell’immobile dopo un periodo di tempo minore rispetto ai tradizionali contratti di locazione a lungo termine. Ciò gli darà anche la possibilità di poter “aggiustare”più frequentemente i prezzi da applicare , seguendo l’andamento del mercato. Inoltre, come detto nel paragrafo precedente, questa forma contrattuale è la preferita da studenti e lavoratori, e questo di fatto annulla il rischio di morosità degli inquilini. Infatti, gli studenti sono, nella maggior parte dei casi, ancora sostenuti dai genitori, mentre i lavoratori sono persone adulte con stipendi stabili.

Leggi anche:  Affitti temporanei Milano: nuove formule di contratto

Normative affitti transitori: svantaggi

Nonostante i diversi elementi vantaggiosi per un proprietario nella scelta di un contratto di affitto transitorio, esistono anche alcuni rischi. Il principale è sempre legato alla durata del contratto. Se da un lato la ridotta durata conferisce vantaggi in termini di flessibilità di gestione dell’immobile, dall’altro obbliga il proprietario ad impegnarsi in modo decisamente superiore. Il ricambio di inquilini, infatti, sarà maggiore rispetto ad un contratto 4+4, e questo presuppone una serie di azioni necessarie da parte del proprietario per assicurarsi l’occupazione dell’immobile. Tra gli step principali da seguire, ricordiamo la creazione e pubblicazione dell’annuncio, e soprattutto il processo di selezione degli ospiti. Se il proprietario non ha il tempo a disposizione necessario per mettere in atto queste azioni in modo efficiente, rischia che il suo immobile gli frutti meno di quanto potrebbe.

Guesthero

Se sei un proprietario che sta pensando di affittare il suo immobile a medio termine, sono diversi, come abbiamo visto, i vantaggi che ti aspettano. Tuttavia, alla base di questi elementi vantaggiosi, ci sono degli step essenziali da dover seguire. Se non viene creato un annuncio intrigante, se non ottiene la visibilità necessaria, oppure se il processo di selezione del proprietario non viene seguito con cura e attenzione, rischi di ottenere meno di quanto potresti. Se hai un altro lavoro, o altri impegni, e non puoi occuparti a pieno dell’immobile da affittare, affidati ad un property manager come Guesthero. Una volta che ci avrai affidato il tuo immobile penseremo a tutto noi! Da uno shoot fotografico professionale per creare un annuncio efficace, alla selezione degli inquilini, fino alla gestione di pulizie a manutenzione dell’immobile. Contattaci subito per saperne di più sugli affitti transitori e su come grazie a noi potrai far fruttare al massimo il tuo immobile.