Modello 69 editabile agenzia entrate: istruzioni compilazione Guesthero free web hit counter

Modello 69 editabile agenzia entrate: istruzioni sulla compilazione?

Che cos’è il modello 69 editabile? A cosa serve?

Il modello 69 compilabile agenzia delle entrate deve essere utilizzato ogni volta che si vuole fare una registrazione di contratti (tutte le tipologie) in un ufficio dell’Agenzia delle Entrate. Scopri insieme a Guesthero. come si compila.
[n1related i=”0″]

Modello 69 editabile: compilazione

Il Modello 69 editabile è il modello predisposto dall’Agenzia delle Entrate che deve essere utilizzato quando si vogliono registrare determinati contratti per via cartacea (per esempio il contratto di locazione, ed esercitare contestualmente l’opzione per la cedolare secca). Il modello 69 compilabile può essere utilizzato anche per comunicare gli adempimenti successivi ai contratti di affitto, come per esempio in caso di cessione del contratto di affitto, cessione e risoluzione.

Modello 69 a cosa serve?

Il modello 69 editabile è la richiesta di registrazione del contratto di comodato d’uso. Molti di voi si staranno chiedendo cos’è il comodato d’uso. Ebbene è un contratto con cui una parte concede a un altra un bene mobile o immobile per un determinato periodo di tempo o per un determinato utilizzo con l’obbligo di restituirlo. Il comodato è gratuito e può essere in forma scritta o verbale.

Nel caso di beni immobili il contratto di comodato deve essere registrato entro 20 giorni dalla data dell’atto se sono in forma scritta. Altrimenti solo se enunciati in un atto soggetto a registrazione. Per chi volesse registrare il comodato d’uso verbale per ottenere agevolazioni su IMU/TASI può compilare il modello 69.

Leggi anche:  Whatsapp for customer service: come si usa app

Modello 69 dove lo trovo?

Il modello 69 editabile si trova in PDF online sul sito dell’Agenzia delle Entrate insieme alle istruzioni sulla compilazione. Può essere scaricato, compilato e consegnato presso lo stesso ufficio. Oppure si può compilare direttamente dal PC, salvare, stampare e consegnare agli uffici Agenzia delle Entrate.

Modello 69 quando si usa?

Il modello 69 editabile serve per registrate i contratti di comodato d’uso su immobili. Non è invece necessario per i contratti di locazione perché è stato sostituito dal modello RLI.

Come compilare modello 69 editabile

modello 69

Istruzioni mod 69

Ecco le istruzioni modello 69 sulla compilazione. Il modello si compone di tre pagine:

  • parte riservata all’ufficio: non deve essere compilata da chi richiede la registrazione, verrà compilata dall’Agenzia delle Entrate
  • quadro A, B, D: vanno compilati dal richiedente registrazione con i dati dell’immobile e del comodatario
  • quadro C va compilato dal notaio e dagli altri ufficiali roganti

Vediamo nel dettaglio i vari quadri.

Quadro A

Il quadro A contiene dei dati generali. In questa sezione vanno indicati: l’ufficio in cui viene effettuata la richiesta, il numero di repertorio (numero con cui viene classificato l’atto nel repertorio del notaio o dell’ufficiale rogante) e la data di stipula/adempimento del contratto. Inoltre se il contribuente decide di cessare il periodo di proroga del contratto immobile deve indicarne la data. Successivamente va indicata la tipologia dell’atto che può essere:

  • richiesta di registrazione: va indicato il tipo di atto da registrare
  • adempimenti successivi di contratti di comodato d’uso.

Infine va indicato il tipo di adempimento barrando la casella corrispondente:

  • Reg: se si tratta di registrazione
  • Pro: se si tratta di proroga
  • Ces:se si tratta di cessione del contratto
  • Ris: se si tratta di risoluzione del contratto
Leggi anche:  Come cercare appartamenti in affitto breve

Quadro B

In questa sezione vanno indicati i dati generali del comodante e comodatario. I dati da inserire sono:

  • Numero d’ordine e codice fiscale
  • Cognome/Denominazione/Ragione sociale/Nome dei soggetti dell’atto
  • Comune/Provincia/Data di nascita/Sesso solo se persona fisica

Quadro D

In questo quadro del modello 69 editabile vanno indicati i dati dell’immobile tra cui dati catastali.

Hai un appartamento da affittare?

Rivolgiti a un intermediario

Se ti sei convinto ad affittare il tuo appartamento ma non hai il tempo di occupartene in prima persona rivolgiti a Guesthero, società specializzata in gestione affitti brevi.

Per il tuo appartamento a Milano offriamo i servizi di gestione affitti brevi:

  • creazione dell’annuncio online su portali come airbnb
  • ottimizzazione del profilo
  • gestione delle prenotazioni
  • selezione dell’ospite
  • check-in e check-out
  • fornitura biancheria bagno e camera e pulizia
  • manutenzione e infine comodi pacchetti assicurativi per garantirvi la massima comodità e sicurezza.

Contattaci per una valutazione quanto si puo’ guadagnare da tua casa in affitto breve.

Comments are closed.