Manutenzione appartamento affitti brevi: pertinenza e costi free web hit counter

Manutenzione appartamento affitti brevi: pertinenza e costi

Manutenzione appartamento affitti brevi – scopri a carico di chi sono le spese

Manutenzione appartamenti: cosa si intende

Con manutenzione appartamenti si intende un insieme di interventi edilizi che riguardano opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici e quelle necessarie ad integrare o mantenere in efficienza gli impianti tecnologici. Quando si parla di manutenzione bisogna fare la distinzione tra ordinaria e straordinaria.
[n1related i=”0″]

Manutenzione ordinaria

Tra le pratiche che rientrano nella manutenzione appartamenti ordinaria ci sono:

  • riparazione e sostituzione di serramenti
  • installazione di grate o inferriate alle finestre
  • installazione di tende da sole, zanzariere o doppi vetri
  • tinteggiatura pareti

Manutenzione straordinaria

Gli interventi di manutenzione straordinaria ci sono:

  • Riparazione degli impianti (idrico, elettrico, di condizionamento)
  • Sostituzione delle rubinetterie, dei sifoni, dell’impianto del  e dell’allarme
  • Sostituzione di porte e serrande
  • Riparazione o sostituzione dei rivestimenti e verniciatura delle parti esterne

Manutenzione appartamento affitti brevi

manutenzione appartamento affitti brevi

Sei un proprietario di casa che ha dato in locazione il proprio appartamento? Ti interesserà sapere come ripartire i costi di manutenzione tra te e l’inquilino.

Generalmente parlando le spese di manutenzione ordinaria è a carico dell’inquilino mentre quelle straordinarie sono a carico del proprietario. Vediamo ora nel dettaglio come ci si deve comportare.

Proprietario

Spese a carico del proprietario relative a manutenzione appartamento affitto breve

  • Installazione, sostituzione integrale e riparazione degli impianti (idrico, elettrico, di condizionamento)
  • Sostituzione delle rubinetterie, dei sifoni, dell’impianto del  e dell’allarme
  • Sostituzione di porte e serrande
  • Riparazione o sostituzione dei rivestimenti e verniciatura delle parti esterne
Leggi anche:  Gestione Airbnb: convenienza annuncio, pro e contro

Inquilino

Spese a carico dell’inquilino relative a manutenzione appartamento affitto breve

  • Manutenzione ordinaria delle rubinetterie, dei contatori, degli impianti di condizionamento e dei rivestimenti
  • Riparazione o sostituzione di prese e interruttori elettrici
  • Opere di tinteggiatura su pareti e soffitto e degli elementi in legno e metallo (usura)
  • Riparazione di elementi come vetri, serrature e maniglie di porte e finestre

Gestione affitti brevi

Sei un proprietario di casa che vuole mettere a reddito una seconda casa? O semplicemente fare un investimento? Se vorresti provare la formula affitti brevi ma non puoi occupartene personalmente non disperare c’è una soluzione. Da qualche anno ormai si sono affacciati sul mercato immobiliare i property manager. Si tratta di società che si occupano di gestione appartamenti sfruttando la tecnologia, in particolare i principali canali online per prenotare soggiorni: Airbnb e Booking.

Property Manager: cosa fa?

I property manager si occupano interamente della gestione per conto dei propri clienti. Quali servizi sono necessari per offrire un buon servizio? Ecco di cosa si occupa un property manager:

  • creazione dell’annuncio online
  • ottimizzazione del profilo
  • gestione delle prenotazioni
  • selezione dell’ospite
  • check-in e check-out
  • fornitura biancheria bagno e camera e pulizia
  • manutenzione e infine comodi pacchetti assicurativi per garantirvi la massima comodità e sicurezza

Gestione appartamenti Guesthero

Guesthero è un property manager con sede a Milano. I nostri servizi prevedono tutti quelli elencati sopra. Per quanto riguarda manutenzione appartamento affitti brevi la nostra politica è la seguente: per interventi di manutenzione straordinaria dal costo inferiore o uguale  100€ interveniamo senza interloquire con il proprietario e successivamente addebitiamo l’importo a quest’ultimo. Per interventi di maggiore entità prima di tutto contattiamo il proprietario per capire come intervenire e successivamente inviamo un professionista per procedere con le riparazioni concordate con il proprietario.

Leggi anche:  Quanto costa comprare casa nel 2017

Se si tratta di manutenzione ordinaria se il danno è stato causato dall’ospite addebitiamo il costo a quest’ultimo.

Contattaci per una valutazione del tuo appartamento e una consulenza personalizzata.

Comments are closed.