Guida alle aste immobiliari: cosa sono e come funzionano - Guesthero

Un’asta immobiliare è uno dei tanti mezzi attraverso cui è possibile acquistare un’abitazione. Come molti sanno, il vantaggio di questa metodologia, ovvero di ricorrere alle aste giudiziarie, è che è possibile acquistare una proprietà ad un prezzo nettamente inferiore a quello di normale mercato (in genere, il 30% in meno). Oggi presentiamo una guida alle aste immobiliari, per capire meglio come funzionano. Se muovi i primi passi nel settore immobiliare, contatta Guesthero, ti aiuteremo a fare affari con le aste giudiziarie!

Cos’è un’asta immobiliare?

Un’asta immobiliare non è altro che un’asta giudiziaria, ossia un atto con il quale un giudice procede alla vendita di un immobile di un debitore al fine di ripagare i suoi creditori. Come qualsiasi asta, il soggetto che acquista la proprietà è colui che offre la cifra più alta. Son due i tipi di aste, che si susseguono in ordine temporale:

  • Asta senza incanto

I concorrenti all’asta fanno ognuno la propria offerta tramite busta chiusa. Sulla base del valore delle offerte, si indice un’asta che ha come base il valore più alto dell’offerta delle buste.

  • Asta con incanto

Se l’asta senza incanto non va a buon fine, si procede con l’asta all’incanto. In questo caso, c’è una vera e propria competizione tra i concorrenti all’asta, dove ognuno fa la propria libera offerta. L’immobile è venduto al migliore offerente, decorsi tre minuti dall’ultima offerta più alta dichiarata.

Chi e come può partecipare ad un’asta immobiliare?

Chiunque può partecipare alle aste immobiliari, fatta eccezione per il debitore. Gli immobili che vengono messi all’asta vengono prima pubblicati sul ‘portale delle vendite pubbliche’ del Ministero della Giustizia. Insieme all’immobile, vengono fornite tutte le informazioni relative alla proprietà che possono interessare i potenziali compratori. Questa documentazione è sempre fonte di una perizia accurata. Oltre al sito del ministero della giustizia, esistono altri siti dedicati (es. https://www.venditegiudiziali.it/aste/vendite-e-aste-immobiliari ) dove vengono raggruppate tutte le aste. In questo caso, la pubblicazione deve avvenire almeno 45 giorni prima del termine per la presentazione dell’offerta (nel caso di asta senza incanto) o dalla data dell’incanto (nel caso di asta con incanto).

Leggi anche:  Come investire attraverso le Aste immobiliari, una guida

Come prepararsi?

Abbiamo già detto che spesso è facile fare affari con le aste giudiziarie e anche come parteciparvi. Spesso però molte persone non sono al corrente di tutte le particolarità necessarie per parteciparvi o non conoscono molto su di esse. Fortunatamente esistono molti libri su come investire in immobili diventando ricchi con gli immobili attraverso le aste giudiziarie, manuali sulle aste e persino corsi che permettono di avvicinarsi a questo mondo . Inoltre anche su internet non manca la guida alle aste immobiliari in formato pdf. Anche diversi quotidiani hanno spesso degli inserti dedicati alle aste giudiziarie come il Corriere della Sera con il suo “Corriere Aste“. Infine non mancano i blog di aste specializzati dove utenti che già hanno avuto esperienza sapranno consigliarti su come vincere un’asta immobiliare.

Perché scegliere un’asta immobiliare?

Per chi intende effettuare un investimento nel settore immobiliare, un’asta giudiziaria può essere una buona strategia. Prima di tutto permette di acquistare la proprietà di un immobile ad un prezzo nettamente più basso di quello di mercato. Questo risparmio potrebbe poi essere utilizzato per realizzare interventi di ristrutturazione della casa o di un suo ammodernamento per migliorarne la classe energetica. Tutto questo consentirà già di base di ‘guadagnare’ sull’aumento del valore della proprietà. Questo significa che, per chi poi intenda mettere in affitto l’abitazione, può esigere un canone più elevato e un tasso di occupazione della casa più elevato. Inoltre ricorrere all’acquisto di immobili mediante aste giudiziarie garantisce sicurezza, perché l’immobile è controllato e garantito dall’autorità giudiziaria.

Guesthero

Spesso l’acquisto di un immobile rappresenta un investimento. Quando non è utilizzato per uso abitativo infatti un immobile messo in affitto può rappresentare una buona rendita. Tuttavia gestire le locazioni, che siano a breve o medio termine, non è semplice come sempre. Biosgna saper preparare l’immobile per tutte le esigenze degli ospiti, sbrigare le lunghe pratiche burocratiche e star dietro all’accoglienza e gestione degli ospiti. Per tutto questo c’è Guesthero! Siamo Property Manager specializzati nell’affitto a breve e medio periodo. Contattaci per una consulenza o per maggiori informazioni