Guadagnare con Airbnb è facile? Trova la risposta su Guesthero free web hit counter

Cosa bisogna sapere e cosa sono le 5P?

Tattiche vincenti per una negoziazione da successo!

Cosa succede quando due menti creative si fondono? Spesso succede che nasca un’idea semplice, talvolta anche banale ma che successivamente si rivela semplicemente geniale. Nell’era della condivisione virtuale,  due designer, proprietari di uno spazio libero, decidono di ospitare dei viaggiatori  in cerca di sistemazione per alcuni giorni. Così a partire dal 2008 nasce la più grande piattaforma mondiale per alloggi: Airbnb.
[n1related i=”0″] In questo modo host e viaggiatori hanno scoperto il gusto di vivere un’esperienza incomparabile.

Gli host, ossia i propretari della stanza o appartamento che sia, si lanciano a rivalutare un vecchio immobile oppure a condividere una o più stanze del loro stesso appartamento, riuscendo a ricavare un piccolo guadagno. Per alcuni host si parla di “arrotodamento” per altri invece, pur non avendo mai avuto esperienza nel campo alberghiero, riescono a fare di questo un vero e proprio lavoro.

Ma guadagnare con Airbnb è facile?

Bhè ci sono diversi fattori in gioco; riferendoci al nostro bel paese, bisogna mettere in conto: la città, la posizione dell’appartamento o stanza, i servizi offerti, la qualità e non per ultima la visibilità del proprio annuncio.

Cosa bisogna sapere per guadagnare con Airbnb?

In qualità di host prima di procedere a inserire il proprio annuncio è bene essere a conoscenza dei permessi e tasse relative alla locazione, vedi tassa di soggiorno (da addebitare in seguito ai viaggiatori) e messa in sicurezza del locale sia per i viaggiatori che per i proprietari stessi.
Iscriversi è totalmente gratuito ma non basta, per guadagnare con Airbnb e trasformare la tua passione o la tua idea in un vero e proprio business bisogna avere buon gusto e tattiche vincenti per una negoziazione da successo!

Leggi anche:  Quanto si guadagna con gli affitti brevi

Le tattiche migliori da mettere subito in pratica per poter guadagnare con Airbnb sono le 5P:

Promozione. È figlia della “sharing economy” per questo l’annuncio deve essere visibile, chiaro e diretto; con tutti dettagli e senza tanti giri di parole bisogna colpire nel segno e centrare quelle che sono le esigenze del viaggiatore. Elenca tutti i servizi offerti: wi-fi, vicinanza ai mezzi di trasporto pubblici, utilizzo della cucina, possibilità di soggiornare con il proprio animale domestico e biancheria.

Posizione dell’alloggio. Se disponi di un alloggio e questo è situato in una città con diverse attrazioni turistiche, puoi avere diverse alternative in base alla distanza da queste. Nel caso in cui il tuo alloggio sia molto lontano dalle attrazioni, niente paura, prova a suggerire un’alternativa che catturi l’attenzione del  globe- trotter di turno inserendo percorsi del gusto, esperienze sensoriali, tour guidati ecc. Cura con attenzione l’arredamento andando a ricreare un ambiente caldo, accogliente e confortevole valorizzandone i punti di forza quali: design, zone relax, luminosità degli ambienti, spazi aperti ecc. tutto questo solo attraverso un immagine.  Quindi scegli l’angolo giusto, se occorre il filtro perfetto e…. condividi!

Prezzo. Per poter guadagnare con Airbnb devi stabilire un prezzo giusto per la locazione che tenga conto delle tue spese: commissioni ad Airbnb, tasse e pulizia del locale, distanza dal centro, servizi offerti rispetto ai competitors vicini e concomitanza con festività o eventi della città.

Pulizia. Il viaggiatore ama essere coccolato e sentirsi a casa quindi è essenziale che gli ambienti siano opportunamente puliti e sistemati, scegli una profumazione adatta, ricordando che recenti ricerche scientifiche hanno dimostrato che taluni odori rimandano a una sensazione di benessere come quello di lillà, cioccolato  o biscotti appena sfornati.

Leggi anche:  Ristrutturazioni low cost investendo in immobili in svendita

Professionalità. Cortesia e accoglienza rappresentano il mix perfetto per il giusto atteggiamento da adottare con il cliente. Andare in contro alle sue esigenze prima della prenotazione, durante la sua permanenza e in caso di cancellazione della stessa. Offri tutte le indicazioni in merito a mappe della città, eventi, ristoranti (vegani, vegetariani ecc). Si cordiale, non invadente e con una soluzione sempre alla portata di mano.

Se: ami conoscere persone nuove, sei una persona molto creativa, hai a disposizione un piccolo appartamento o delle stanze e sei alla ricerca di un business alternativo… guadagnare con Airbnb è la tua soluzione!

Scrivici una rischiesta sul sito, ti ricontattiamo a breve e fissiamo un appuntamento.

La gestione completa affitti brevi e airbnb a Milano.

Comments are closed.