Gestione affitti conto terzi Milano: guida e procedimento

Gestione immobili conto terzi Milano: guida

Avere un immobile, e affittarlo per brevi periodi, implica un impegno costante. Sono molte le situazioni da gestire. Per questo la gestione immobili può essere affidata a un team di professionisti del settore.

Gestione affitti conto terzi a Milano: benefici

Gestione immobili conto terzi a Milano, il capoluogo meneghino presenta tutte le caratteristiche di un mercato potenzialmente fiorente. Milano, principale sede della vita finanziaria e manageriale nel Bel Paese, presenta una serie di caratteristiche che la rendono in grado di sviluppare notevolmente il business della gestione immobili .

La gestione immobili è stata agevolata con la nascita di piattaforme che mettono in contatto la domanda e l’offerta di alloggi per affitti brevi. Infatti, gli affitti brevi sono stati semplificati. Si può cercare di trovare un cliente per il proprio appartamento sfitto usando uno dei siti più famosi specializzati in questo settore.
[n1related i=”0″] Oggi Milano si prefigura come una delle città in Italia, a maggiore potenziale turistico tramite la formula degli affitti brevi. Recenti studi dimostrano che l’Italia si configura come il terzo mercato a livello mondiale per quanto riguarda Airbnb. L’Italia ha un vantaggio notevole rispetto agli altri paesi europei nella sua ricca storia artistica.

Convenienza

La gestione immobili rappresenta, quindi, una finestra di opportunità che fa gola a molti. Chi ha una casa sfitta lasciata come regalo, donazione da un familiare o lascito ereditario. E’ anche vero che molte persone che mettono a disposizione la loro casa, non hanno i mezzi adeguati per gestire tutto.

C’è bisogno di  un certo armamentario di conoscenze e skills. Queste sono causa di stress per il proprietario, che deve sapersi arrangiare pur non avendo una formazione adeguata. Inoltre, pensate a quale sforzo bisogna profondere in un’attività che poi sarà valutata dai clienti su Airbnb. Per questo, il tema degli affitti brevi e della gestione immobili su Airbnb non può essere preso a cuor leggero.

Leggi anche:  Affittare appartamento Milano: 8 consigli efficaci da seguire

Queste problematiche configurano una situazione di una certa complessità, sia a livello di gestione ma non solo.

Obblighi, tasse e adempimenti

Per la gestione immobili sarà necessario occuparsi anche di leggi, decreti e disposizioni comunali, provinciali e regionali di vario tempo. Un obbligo di una certa complessità dal punto di vista meramente tecnico. Dovrete essere costantemente aggiornati riguardo tutto ciò che concerne il settore immobiliare e fiscale.

Il versamento delle imposte dovute, però, non esaurisce i potenziali obblighi che il proprietario di troverà a dover soddisfare. Infatti, la gestione immobili richiede che ci sia anche una certa attenzione ad altri adempimenti di ordine burocratico. L’apertura di un CAV o la segnalazione dei vostri inquilini momentanei che hanno preso alloggio presso casa vostra.

Gestione autonoma immobile: cosa fare

La gestione immobili prevede anche il dovere da parte del gestore, di assolvere ai doveri che non sono dettati dalla legge. Ovvero tutto il necessario per garantire un’offerta al top delle proprie potenzialità e con valutazione generale ottimale, quindi intorno alle 5 stelle di media.

Per poter ottenere questo risultato, c’è bisogno di una costante attenzione, un controllo ciclico degli immobili che affittate. Sarete nelle condizioni giuste sempre e comunque? Saprete sempre far fronte a una sfida che vi si presenta, con gli inquilini a poche ore da casa vostra? Troverete tutti i professionisti che possono servirvi in base al danno di cui avete preso coscienza? Riuscirete a stare dietro alle problematiche riguardanti il vostro immobile?

Se non siete in grado e vorrete prendere un giorno in carico una serie di prenotazioni al di fuori della vostra portata , cosa farete?

Gestione immobili per conto terzi

La soluzione che potrete trovare per ridurre le vostre fatiche e per aumentare la profittabilità dei vostri affitti, sarà quella della gestione immobili per conto terzi. Società specializzate che, per conto del proprietario, si occupano di tutto ciò che è collegato alla sfera dell’affitto breve e della gestione Airbnb. Infatti, la gestione Airbnb, intesa sia come gestione di tutto l’account che gestione di account più aspetti off line , come pulizie  e check in, è un’attività che può beneficiare in una misura veramente rilevante della preparazione in campo professionale di figure terze che si occuperanno del vostro appartamento.

Leggi anche:  Host Milano: come guadagnare con la propria casa

 

Se siete interessati a questa possibilità per la gestione affitti conto terzi, vi invitiamo a contattare noi di Guesthero.

Comments are closed.