Gestione affitti milano: casa vacanze in centro - Guesthero free web hit counter

Gestione affitti milano: casa vacanze in centro

Gestione affitti Milano: possiedi un appartamento o casa vacanze che desideri mettere a reddito? nella città di Milano le strade sono due; scegliere di affittarlo con la formula tradizionale (classico 4+4) o optare per la formula degli affitti brevi. Una modalità di affitto, quest’ultima, che si sta rivelando molto redditizia, soprattutto per chi abita in località con una forte affluenza di turisti come Milano. Scopri come gestire il tuo appartamento in affitto breve a Milano con Guesthero.
[n1related i=”0″]

Affitti a breve termine

Nella città di Milano gli affitti a breve termine continuano a crescere di attrattività per i proprietari di immobili o seconde case.  Nel 2017 gli ospiti che hanno usufruito del servizio sul portale online Airbnb sono stati 600mila, il 34 per cento in più del 2016. Vediamo nello specifico cosa si intende per affitti a breve termine e le opportunità offerte da questo tipo di locazione.

Affitti a breve termine

Per affitti a breve termine si intendono le tipologie di locazione con una durata inferiore ai 18 mesi. Rientrano in questa categoria due modalità di affitto:

  • L’affitto turistico: si parla di affitto breve di natura turistica quando l’affitto ha una durata inferiore ai 30 giorni. È la formula di affitto breve che non è soggetta a registrazione obbligatoria presso l’Agenzia delle Entrate ed è sancita da una scrittura privata o contratto.
  • L’affitto transitorio: per affitto transitorio si intende una locazione che va dai 30 giorni ai 18 mesi. La durata costituisce la differenza sostanziale con le altre tipologie di affitto che implicano un periodo più ampio. È la tipologia di affitto preferita da chi ha un’esigenza abitativa temporanea e che va comunque registrato e certificato con marca da bollo.
Leggi anche:  Che cos’è il contratto casa vacanze

Entrando nel merito, i rendimenti dell’affitto turistico sono in crescita nelle grandi città e centri d’arte come Milano. Vediamo quali sono gli elementi che rendono questa tipologia di affitto così popolare.

Affitto turistico vantaggi

I principali vantaggi legati a un affitto con durata inferiore ai 30 giorni riguardano principalmente la sicurezza e flessibilità che offre. Innanzitutto è ridotto al minimo il rischio di morosità poiché questa tipologia di locazione prevede il pagamento del canone in anticipo. Inoltre permette al proprietario di rimanere di fatto in possesso del proprio appartamento con la possibilità di usufruirne in caso di necessità. Il canone di locazione non consiste in un ammontare fisso ma può essere modificato a seconda dei periodi di alta o bassa stagione e in corrispondenza di eventi di richiamo turistico.

Gestione affitti Milano

La città di Milano offre importanti rendimenti per i proprietari di case vacanza che desiderano esercitare l’attività di affitto breve. Nel primo semestre 2018, infatti, rispetto allo stesso periodo del 2017, la redditività degli appartamenti è in aumento fino al 20% nella città di Milano con un picco di occupazione nel mese di febbraio (89, 32%).

Affitti brevi Milano

Una buona casa in una zona centrale a Milano offre una buona fonte di reddito, tanto da garantire uno stipendio. Sono molto richiesti gli appartamenti centrali e ben collegati attraverso i mezzi pubblici. A Milano da questo punto di vista la concorrenza è altissima.

Per rendere la propria abitazione redditizia ed ottenere dei ritorni nel vivace mercato immobiliare milanese è necessario tempo, flessibilità e alcuni requisiti fondamentali: cura della casa, avere una pulizia attenta, e servizi, per esempio non deve mancare il wi-fi. Magari scegliere un arredamento che lo renda diversa dalle altre in zona.

Leggi anche:  Agenzia affitti brevi Milano: 5 ragioni per affidarsi

Gestione affitti brevi Milano

La formula degli affitti brevi, come abbiamo visto, promette importanti rendimenti soprattutto nella città di Milano. L’altro lato della medaglia sono i necessari adempimenti amministrativi richiesti per l’esercizio di questa attività. Inoltre, sarà necessaria una puntuale gestione degli annunci sui principali portali online come Airbnb e Booking, fondamentali per ottenere visibilità presso il vivace mercato immobiliare degli affitti brevi milanese. A tutto ciò si aggiunge la gestione dell’ospite nei momenti di arrivo, permanenza e partenza che richiede tempo e una buona dose di attitudine per i rapporti interpersonali.

Allo scopo di facilitare la gestione degli appartamenti per i proprietari sono nate società di gestione affitti brevi come Guesthero, che opera con un pacchetto di gestione completa nella città di Milano.

Affida il tuo appartamento a Guesthero

Siamo una società specializzata nella gestione affitti brevi e con la nostra esperienza del settore garantiamo ai nostri clienti un rendimento mediamente maggior del 50% rispetto agli affitti classici.

Nella città di Milano offriamo un servizio di gestione completa che comprende sia la gestione online sui principali portali come Airbnb e Booking che la gestione dell’ospite in loco.

Pacchetto gestione completa

Nello specifico i servizi compresi nel nostro pacchetto di gestione completa sono:

  • Creazione annunci su Airbnb e Booking
  • Gestione prenotazioni e pagamenti
  • Messaggistica con l’ospite
  • Gestione recensioni
  • Shooting fotografico professionale
  • Servizio di pulizia professionale e cambio biancheria
  • Accoglienza ospite: check in e check out
  • Gestione amministrativa (registrazione degli ospiti in questura attraverso il portale alloggiati)
  • Pacchetto assicurativo

Valutazione dell’immobile

Per cominciare ad affittare casa con la formula degli affitti brevi è opportuno fare una valutazione dell’immobile da un esperto, il quale verificherà la funzionalità della casa e fornirà una consulenza. Contattaci per una valutazione del tuo immobile e inizia a guadagnare!

 

Comments are closed.