Gestione affitti lavoratori Milano: guida - Guesthero

Affittare un immobile a Milano può essere fonte di grande guadagno per un proprietario. Le modalità di affitto a disposizione sono diverse. Questo perché Milano non è solo meta quotidiana di migliaia di turisti, ma anche di studenti o lavoratori, che cercano una sistemazione per periodi maggiori. Perciò, le soluzioni a disposizione del proprietario variano dagli affitti a breve termine (più indicati per i turisti), agli affitti transitori (maggiormente richiesti da studenti e lavoratori). In particolare, in questo articolo andremo ad analizzare più nel dettaglio la gestione affitti lavoratori Milano, e perché può essere molto vantaggiosa per un proprietario.

Gestione affitti lavoratori Milano: breve termine

Milano è sicuramente il centro economico della penisola italiana. Il capoluogo lombardo è, infatti, sede di numerose importanti aziende operanti in tutti i settori, sia in Italia sia all’estero. Per questo, capita spesso che ci sia richieste di appartamenti da parte di lavoratori in trasferta. Questi, in genere, vengono inviati dalle loro aziende a Milano, per qualche giorno e per diversi motivi. Possono dover incontrare un cliente, gestire un affare per la sede di Milano, partecipare a corsi di formazione. In ogni caso, hanno necessità di una sistemazione a breve termine (periodo massimo 30 giorni). La gestione affitti lavoratori in trasferta rientra, quindi, nella gestione di affitti a breve termine, con tutti i vantaggi che ne conseguono. Dalle rendite più elevate, al maggiore ricambio degli inquilini, che conferisce al proprietario una discreta flessibilità nella gestione dell’immobile.

Gestione affitti lavoratori Milano: medio termine

Tuttavia, oltre agli affitti ai lavoratori in trasferta, esistono anche altre modalità di affitti che coinvolgono i lavoratori. Può capitare, infatti, che questi vengano inviati alla sede milanese per periodi superiori ai 30 giorni, come nel caso di dirigenti mandati a gestire la sede lombarda per qualche mese. Oppure, più semplicemente, si tratta di studenti laureati o laureandi che trovano uno stage per qualche mese, e necessitano di una sistemazione a medio termine. La gestione affitti lavoratori, in questo caso, segue quindi la normativa degli affitti transitori. Questi possono avere una durata compresa tra 1 e 18 mesi, e sono una soluzione sempre più utilizzata da diversi proprietari. Gli affitti transitori, o a medio termine, sono la soluzione perfetta per chi cerca una via di mezzo tra gli affitti brevi e le classiche locazioni 4+4. Nei casi proposti precedentemente, infatti, i lavoratori non possono vincolarsi per lunghi periodi di tempo, così come per i proprietari una soluzione a medio termine risulta più vantaggiosa.

Leggi anche:  Affitti brevi successo: case vacanze in affitto breve crescono

Gestione affitti lavoratori Milano: consigli 

Sia che si tratti di locazioni a breve sia a medio termine, gli affitti ai lavoratori sono assolutamente consigliati per chi possiede un immobile a Milano. Questo perché, come abbiamo anticipato nell’introduzione, Milano è una città molto richiesta e ambita, per le opportunità lavorative che offre. E per questo la domanda di appartamenti da parte di lavoratori sarà sempre elevata. Inoltre, trattandosi di adulti professionisti con uno stipendio stabile (nel caso di dirigenti anche elevato probabilmente), il rischio di morosità degli inquilini è praticamente nullo. Oltre a questi vantaggi propri dei lavoratori, i proprietari potranno poi beneficiare anche dei vantaggi derivanti dalla scelta di locazioni a breve o medio termine. Dalla sopra citata flessibilità di gestione, alla possibilità di rivedere il canone da applicare più frequentemente dato l’alto ricambio di inquilini.

Guesthero

Sia che si decida di affittare a lavoratori seguendo la formula del breve termine, sia secondo gli affitti transitori, è bene tenere presente che non si tratta di un’operazione semplice. Quando si decide di affittare un immobile è richiesto un grande impiego di risorse, soprattutto di tempo, al proprietario. Questo perché sono indispensabili una serie di azioni per garantire un alto tasso di occupazione dell’immobile. Dalla creazione dell’annuncio, alla sua pubblicazione sui portali online di affitti a breve e medio termine, fino alle contrattazioni con i potenziali inquilini. Se non hai il tempo necessario da dedicare a questi passaggi, rivolgiti ad un property manager come Guesthero. Siamo esperti del settore specializzati in gestione affitti brevi e gestione affitti transitori. Ci occuperemo noi di tutto, dall’annuncio alla stipula del contratto! Contattaci subito per una consulenza o per maggiori informazione sulla gestione affitti lavoratori.