Gestione affitti brevi a Milano - Guesthero

Gestione affitti brevi a Milano: cosa fare se si ha a disposizione un immobile nel capoluogo lombardo da poter mettere a reddito. Se anche tu sei un proprietario di immobili sfitti, disponibili per fruttare guadagno questo è l’articolo giusto per te! Illustreremo come affittare non è mai stato così semplice: basta affidarsi ai giusti esperti. Molte sono le domande che affliggono i proprietari prima di dare in locazione i propri appartamenti e noi esperti property manager di Guesthero  siamo qui per sciogliere ogni dubbio e illustrarvi come guadagnare affittando le vostre case sia la scelta giusta.

Affittare casa a Milano per brevi periodi

Molti sono i proprietari che si domandano se affittare le proprie case a Milano per periodi brevi possa essere la scelta giusta. Si interrogano se effettivamente questa decisione comporti dei guadagni o meno. La nostra risposta da esperti property manager è si! Se sei un proprietario alla ricerca di entrate, che vuol far fruttare economicamente i suoi appartamenti, questa è sicuramente una scelta da tenere in considerazione.

Vantaggi affitti brevi

Partiamo prima di tutto con la definizione di affitti brevi. Questi sono anche comunemente chiamati affitti turistici  e hanno una durata che va da 2 notti fino ad un massimo di un mese. Si tratta, quindi, principalmente di soggiorni con finalità turistica. Pertanto Milano è perfetta: risponde a questo tipo di affitto in maniera brillante. Infatti, ogni giorno sono tantissimi i turisti proveniente da tutto il mondo che percorrono le strade della città. In più, il capoluogo lombardo è sempre al centro di numerosi eventi e fiere che attraggono tantissimi turisti. Quindi, individuiamo i principali vantaggi di affittare a breve. Prima di tutto va menzionata la possibilità di fissare prezzi più alti rispetto ai tradizionali affitti lunghi, il tutto allineato in base all’andamento del mercato degli affitti. Il secondo è una maggiore flessibilità, vale a dire la possibilità di decidere quando rendere disponibile l’appartamento e quando disporne per un proprio utilizzo,  semplicemente bloccando le date in cui non si vuole rendere la casa disponibile. Infine, un vantaggio degli affitti brevi che è sicuramente legato alla città di Milano è che la domanda è sempre molto alta. In questo modo il tasso di occupazione è sempre molto alto grazie al continuo via vai di gente dalla città, fonte di attrazione per molti turisti.

Leggi anche:  Gestione affitti turistici: info per i proprietari di casa

Step per affittare casa a Milano

Quindi giunti al dunque, ossia alla scelta di affittare casa sono diversi gli step da compiere. Bisogna partire da una valutazione dell’immobile, cercando di capire quale sia il suo valore di mercato affinché ci sia sempre un margine di guadagno. Come seconda cosa bisogna, eventualmente,  apportare migliorie e “presentare bene” la casa, ordinata e pulita per scattare delle foto che costituiranno un elemento centrale dell’annuncio. Infatti, il passo seguente è proprio la creazione dell’annuncio su una delle piattaforme più in voga nel business degli affitti brevi, come Airbnb Booking. Una volta registrati su queste piattaforme e creato il vostro annuncio sarete pronti peer gestire la vostra casa. Tuttavia, non di minor importanza è tutta la parte della gestione fiscale e legale che riguarda il vostro appartamento.

Gestione affitti brevi

Come appena visto non è semplice gestire l’affitto della propria casa. Consigliamo quindi gestione affitti brevi a Milano come la soluzione che fa per te! Guesthero è l’esperto property manager che si occupa di tutto. La gestione di Airbnb può risultare complicata. Guesthero si occupa della gestione completa degli affitti brevi, a partire dalla selezione ospiti fino al check-in, check-out, servizio di pulizie, gestione fiscale, creazione annuncio e gestione dei prezzi. Contattaci per avere maggiori informazioni riguardo la gestione di affitti brevi.