Ferie e Smart Working, come intercettare il nuovo trend - Guesthero

Ferie e smart working sono un tema sempre più centrale da quando L’arrivo della pandemia ha ridisegnato il panorama lavorativo in Italia e nel mondo. Molte aziende, grandi e piccole, hanno dovuto rivedere i propri organigrammi e lo stesso modo di lavorare. La cultura aziendale, il lavoro in team, gli spazi sono tutti aspetti colpiti profondamente.

Molti dipendenti si sono trovati a lavorare da casa attraverso smart working o lavoro agile. Questo ha causato molti problemi, spesso l’ambiante domestico infatti non è però il più adatto al lavoro.

Questo ha creato un nuovo trend, che unisce ferie e smart working, e che se intercettato è una nuova possibilità di rendita per i proprietari di immobili

Ferie e smart working, un trend destinato a durare?

Prima che di investire qualsiasi somma di denaro la prima cosa che bisogna chiedersi è: ma il trend ferie e smart working è destinato a durare?

La risposta è semplice: assolutamente si Infatti il lavoro agile non è nato grazie al coronavirus ma era un tipo di approccio che esisteva già da anni e che prendeva sempre più piede. Il Covid ha solo velocizzato questa adozione.

Lo smart working è infatti già regolamentato dalla legge Italiana. Il lavoro agile non modifica in alcun modo le condizioni contrattuali e anche lavorando in questo modo si maturano giorni di ferie, permessi e si ha diritto a congedo parentale.

Ferie e smart working, da dove deriva questa esigenza

Il lavoro agile ha molti lati positivi, come il poter lavorare distanti dall’azienda, riducendo i costi di trasporto e lasciando più flessibilità. Tuttavia il dover unire contesto familiare e lavorativi può essere dannoso, rendere poco produttivi e creare fratture. In questi mesi è così nato il trend delle ferie e smart working, dove i lavoratori spostano la loro “sede” di lavoro in location che solitamente erano pensate per la vacanza. Pensate ad un lavoratore di Milano che decide di andare a lavorare per un periodo a Sestri levante in una residenza con vista mare.

Leggi anche:  Abbellimento casa vacanze, guida per fare home staging corretto

Diverso dal concetto di Vacanza, il trend delle ferie e smart working unisce lavoro in un contesto diverso da quello dell’ufficio o del nucleo familiare. Molte delle realtà che hanno incoraggiato questa transizione affermano che questa soluzione incrementa sensibilmente la produttività e il benessere dei dipendenti.

Il ruolo di Guesthero per i proprietari

Guesthero è un property manager, il più avanguardistico in Italia. Ci siamo subito attivati con i nostri clienti per rendere idonei i loro appartamenti ad intercettare questo trend.

Se sei un proprietario di immobile e vuoi aumentare la tua rendita grazie all’unione di ferie e smart working Guesthero può fare tutto il necessario al posto tuo.

Ci occupiamo di tutte le tipologie di affitto, studiando sempre quali siano le opzioni migliori in accordo con le esigenze dei proprietari. Creiamo gli annunci valorizzando l’immobile, selezioniamo i migliori guest e ci occupiamo di tutte le pratiche di Check in e customer care. Dovrai dimenticarti anche della burocrazia, pensiamo noi anche a quella, tu dovrai solo pensare a goderti la tua rendita.