Dove comprare casa per investimenti Bologna

Dove comprare casa per investimenti Bologna

E’ famosa per la sua cucina genuina, la sua gente ospitale e tra i suoi abitanti ci sono alcuni dei nomi più noti della cucina italiana. Basta dire Bruno Barbieri e capire di cosa stiamo parlando non potrebbe essere più facile. Ebbene si, Bologna, oltre che per il suo territorio e le bellezze architettoniche che ospita è famosa a livello mondiale per la sua cucina e le sue tradizioni e attrae ogni anno migliaia di turisti italiani ed internazionali. Proprio per questo il business degli affitti brevi è un’ottima opzione per chi desiderasse investire a Bologna o per chi stesse valutando l’opzione di affittare il proprio immobile sfitto. Ecco le zone più redditizie per investimenti e acquisto di immobile nel capoluogo Emiliano.

Affitti brevi Bologna

Anche a Bologna il business degli affitti a breve termine sta spopolando ormai da diverso tempo. Sono sempre di più i turisti o i professionisti che ogni anno hanno necessità di soggiornare a Bologna e per questo optano per gli affitti brevi, che danno loro la possibilità di sentirsi a casa in appartamenti privati. D’altra parte sono numerosissimi anche i proprietari che, possedendo un immobile magari sfitto da tempo, decidono di renderlo redditizio affidandosi agli affitti di breve periodo, potendo contare su piattaforme OTA (online travel agencies) quali Airbnb o Booking. Anche se tutto il territorio bolognese si presta perfettamente ad investimenti immobiliari da sfruttare tramite le locazioni di breve periodo, esistono zone che per vari motivi sono più redditizie di altre.

Bologna: le zone più redditizie

Le zone che maggiormente si prestano agli investimenti, nonché le più redditizie, sono anche le più turistiche oppure le aree fieristiche che attirano durante tutto l’anno professionisti invitati a fiere o convegni nei pressi della città. Bologna, inoltre è anche una città universitaria, quindi per lunghi periodi durante l’anno è popolata da studenti fuori sede provenienti da tutta Italia, alla ricerca di un alloggio che sia comodo per le proprie sedi universitarie. Non dimentichiamo l’enorme numero di turisti che ogni anno visita la città per un tour gastronomico in Italia o semplicemente un weekend fuori porta.

Leggi anche:  Quanto costa mantenere una seconda casa

Bologna centro

Bologna centro è senza dubbio la zona più apprezzata dai turisti che da abitanti alla ricerca di un appartamento dove trasferirsi. Oltre alle attrazioni della città, il centro offre una completa scelta di servizi di ogni tipo ed è viva ad ogni ora del giorno. Da non sottovalutare le valutazioni per chi decide di acquistare un appartamento per investimenti Bologna. Infatti il prezzo medio al metro quadro in questa zona è di 3845€, mentre un affitto al metro quadro rende in media oltre 15€. Bologna centro potrebbe essere dunque un’ottima opzione di investimento considerando che il taglio maggiormente richiesto in affitti brevi è quello del biolche per due o quattro persone.

Colli Bolognesi

Per chi cerca una soluzione all’insegna del relax e della tranquillità, i Colli Bolognesi solo la soluzione migliore. Che sia per un weekend fuori porta o per un soggiorno di lungo termine, i Colli Bolognesi sono sempre tra le mete più apprezzate, considerando anche che muoversi in auto e raggiungere la città è decisamente semplice e comodo. Anche in questa zona la redditività è piuttosto alta, ma bisogna considerare che anche i prezzi sono piuttosto elevati. Chi volesse investire nella zona dei Colli Bolognesi deve preventivare una media di 3826€ al metro quadro e una rendita dell’affitto di circa 13,5€ al metro quadro.

Bologna Saragozza

Si tratta di una zona che va dal centro città fino alle colline. Vista la vicinanza al meraviglioso Santuario della Madonna di San Luca, anche questa zona viene valutata come zona prestigiosa e ambita per un investimento in quel di Bologna. Basti pensare che i prezzi al metro quadro sono in media di 3064 Euro al metro quadro e le redditività per gli affitti sono in media di 13€ al metro quadro.