Dormire a Milano: consigli per trovare l'appartamento ideale free web hit counter

Dormire a Milano: consigli per trovare l’appartamento ideale

Avete deciso di recarvi a Milano per lavoro o per piacere e non sapete dove alloggiare? Niente paura, ci pensa Guesthero ad aiutarvi! Soggiornare in hotel può essere una soluzione piuttosto costosa ecco perchè la scelta migliore è soggiornare in appartamento con la formula degli affitti brevi! Milano è una città che offre una serie lunghissima di case vacanza di tutti i tipi! E’ possibile trovare infatti appartamenti adatti ad ogni esigenza! Continua a leggere per scoprire i nostri consigli!

Come trovare l’appartamento ideale

Il metodo migliore per trovare una casa vacanze è consultare le due piattaforme principali in questo mercato: Booking.com e Airbnb. Nonostante siano piattaforme ben funzionanti che offrono una molteplicità di possibilità di alloggi di vario tipo, è sempre bene fare attenzione alle truffe!

Per non incorrere in spiacevoli sorprese bisogna fare attenzione agli annunci fasulli, creati ad hoc da truffatori. Nonostante le piattaforme citate siano specializzate negli affitti brevi e attentamente controllate, bisogna stare sempre comunque attenti.

La truffa del finto appartamento con affitto breve è sempre dietro l’angolo. Bisogna fare quindi molta attenzione ad annunci fasulli, creati ad hoc da truffatori che riescono a spillare un bel po’ di soldini a ignari clienti. E non succede nemmeno così raramente come si possa immaginare. Sono migliaia le persone che quotidianamente cercano appartamenti o stanze in affitto per brevi periodi. Per questo motivo, onde evitare di incorrere nella classica frode della “chiave da spedire”, è di fondamentale importanza rivolgersi a portali specializzati che trattano affitti brevi, dove la gestione degli host è affidata ad Guesthero. Come spesso accade la truffa non è subito così evidente. Il primo campanello d’allarme deve però scattare quando il locatore chiede con una certa insistenza una somma di danaro come anticipo, promettendo di spedire subito la chiave dell’appartamento. Il secondo avviso che dovrebbe far pensare a una truffa, è il metodo di pagamento richiesto con versamento di denaro tramite MoneyGramm, Western Union o sistemi simili, vivamente sconsigliati per le transazioni on line, a differenza di PayPal o bonifici bancari, ritenuti estremamente sicuri perché tracciabili.

Leggi anche:  Affitti brevi: Santo Spirito Firenze

Quindi riassumendo i primi punti a cui prestare attenzione sono il metodo di pagamento sicuro e tracciabile e il controllo della veridicità della casa. Il controllo della casa andrebbe fatto tramite tre passi essenziali: messaggistica con l’host per capire con che persona si avrà a che fare, controllo sistematico delle fotografie dell’appartamento e controllo delle recensioni dei guest precedenti lasciate all’appartamento e all’host.

Consigli per dove dormire a Milano

La scelta dell’alloggio a milano dipende dalle proprie esigenze e dal budget a disposizione. In linea generale i luoghi di maggior interesse storico e culturale sono concentrati nell’area centrale della città. Il sistema di trasporto pubblico è molto efficiente, tuttavia, ad oggi, esistono ancora delle zone non ben servite, pertanto è necessario fare qualche ricerca per controllare gli orari e mezzi più vicini alla location scelta.

La vicinanza a locali, bar, ristoranti e negozi è un altro elemento importante di cui tenere conto.

Tra le zone più interessanti in cui alloggiare troviamo:

  • Porta Ticinese: in questa area si trovano molti negozi di tendenza per lo shopping. La sera ospita una grande quota della vita notturna con tanti locali moderni. Anche i ristoranti e bar dove poter degustare piatti ricercati o prelibatezze dal sapore più classico.
  • Isola: zona recentemente riqualificata, conosciuta per locali all’avanguardia, negozi alla moda e ristoranti eslcusivi popolati da ragazzi e da vip.
  • Duomo: affittare in questa splendida zona ed esclusiva è diventato possibile grazie all’avvento degli affitti brevi! Oltre alla meravigliosa vista e alla splendida atmosfera, alloggiare con contratti brevi renderà possibile vivere la città da veri milanesi, passando la propria vacanza come se si fosse a casa propria.
  • Brera: cuore artistico della città, è da sempre il quartiere elegante e chic per eccellenza. Qui hanno sede la rinomata Pinacoteca di Brera.
  • San Siro: zona elegante e ben collegata con tanti alloggi sempre disponibili
Leggi anche:  Proroga affitti brevi: da fine giugno al 20 agosto 2018

dormire milano consigli

Guesthero

Se non avete ancora prenotato il vostro soggiorno a Milano, scegliete la formula degli alloggi in affitto breve! La rete offre una vasta gamma di portali specializzati con host gestiti direttamente da Guesthero.

Se invece hai una casa a Milano contatta Guesthero! Possedere un immobile a Milano significa avere una grande potenziale forma di guadagno. Polo artistico a livello mondiale, ogni giorno attira migliaia e migliaia di visitatori da tutto il mondo, grazie al suo unico e prestigiosissimo patrimonio culturale.

Ci occuperemo noi di tutto il processo di affitto: dalla creazione di molteplici account per essere visibile su molte piattaforme, fino alla scelta dei guest più affidabili e alla gestione dell’intero appartamento, tu non dovrai pensare a nulla!

4 Comments

  1. Marina Pozzi-Reply
    6 maggio 2019 at 15:48

    Articolo molto interessante. Potrei avere ulteriori dubbi a riguardo… come posso contattarvi?

    • Redazione Guesthero-Reply
      6 maggio 2019 at 15:50

      Grazie Marina per il tuo interesse! Noi saremo lieti di poterla aiutare in tutti modi, ci contatti pure tramite telefono (recapito visibile sul sito) oppure mail a sales@guesthero.com.

  2. roberta-Reply
    7 maggio 2019 at 11:44

    ottimo articolo!! grazie molto utile

    • Redazione Guesthero-Reply
      7 maggio 2019 at 11:46

      Grazie per il gentile commento Roberta.
      Team Guesthero

Leave A Comment