Diventare Superhost Airbnb: quali sono gli errori da evitare free web hit counter

Diventare Superhost Airbnb: errori da evitare

Airbnb ormai è diventato uno dei portali più utilizzati per prenotare un soggiorno online: ma come diventare Superhost Airbnb? Segui i nostri consigli, ti diamo dei suggerimenti utili per far crescere il tuo profilo su Airbnb.
[n1related i=”0″]

Airbnb: leader negli affitti brevi

Airbnb è un sistema molto vantaggioso per prenotare vacanze e alloggi nel mondo, permette, a chiunque possegga un appartamento sfitto, una seconda casa o semplicemente una stanza libera nella propria casa, di guadagnare soldi extra o addirittura crearsi un lavoro mettendo in affitto l’immobile.

Il sito è una vera e propria community che connette viaggiatori e proprietari di casa.

A chi si rivolge questo servizio innovativo?

Airbnb si rivolge a tutti coloro che hanno un immobile libero:

  • chi possiede una seconda casa, al mare o in montagna o in città
  • chi ha una stanza libera e vuole metterla a reddito
  • viaggiatori per lavoro, costretti a spostarsi in città diverse da quelle di residenza e lasciano vuota la casa
  • investitori immobiliari: acquistano appartamenti appositamente per affittarli

Flessibilità

Per i proprietari immobiliari un grande vantaggio concesso da Airbnb è quello di permettere a loro di “bloccare” la proprietà tutte le volte che ne hanno bisogno. Così, per esempio, chi viaggia per lavoro e torna una volta ogni due mesi per due settimane ha la possibilità di tornarci liberamente mettendo un blocco sulle date che servono.

Leggi anche:  Guest seri: come sceglierli? Affitti brevi | Guesthero

Come diventare Superhost Airbnb?

Sul portale Airbnb è possibile acquisire il titolo di Superhost. Per un host acquisire questo titolo è molto importante, permette di ricevere enormi vantaggi rispetto agli altri host , come ad esempio ricevono un badge di riconoscimento nei risultati di ricerca e una linea telefonica dedicata per poter risolvere eventuali problematiche con le proprie prenotazioni.

Quali sono i criteri per diventare Superhost Airbnb?

  • Aver ospitato almeno 10 soggiorni
  • Mantenere una percentuale delle recensioni del 50% o superiore
  • Mantenere un tasso di risposta del 90% o superiore
  • Non aver effettuato nessuna cancellazione, a eccezione di alcune che rientrano nei Termini delle circostanze attenuanti
  • Mantenere una valutazione media di 4,8 stelle

Quali errori evitare?

  • per ricevere recensioni positive assicurati che tutti i servizi elencati nella descrizione dell’appartamento ci siano: se scrivi che rifornisci biancheria e lenzuola, non dimenticarti di inserirle nella casa.
  • inserire delle fotografie dell’appartamento è essenziale per poter affittare, ma bisogna farlo nel modo giusto. Nei tuoi annunci metti delle fotografie di ottima qualità, che rappresentino i punti di forza della casa.
  • nella descrizione non mettere soltanto testi in italiano, sono tantissimi gli stranieri che utilizzano airbnb per soggiornare in Italia.

Contatta Guesthero per diventare Superhost Airbnb

Guesthero, società specializzata nella gestione degli affitti brevi, gestisce il tuo immobile sui portali come Airbnb e Booking e ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti.

Offriamo un pacchetto di servizi di gestione online e offline degli affitti brevi di case vacanze, stanze o appartamenti in città.

Gestione online

  • creazione annunci e ottimizzazione (airbnb e booking)
  • strategie di prezzo per massimizzare le prenotazioni
  • gestione del calendario prenotazioni, grazie al nostro channel manager
  • servizio di customer care
  • gestione emergenze e pagamenti
Leggi anche:  5 consigli per ottenere recensioni positive Airbnb

Gestione offline

  • pulizia e cambio biancheria
  • accoglienza (check-in e check-out)
  • shooting fotografico appartamento

Contattaci per una consulenza

Scrivici e scopri come guadagna con gli affitti brevi.

 

Comments are closed.