Diventare un host: i consigli di Guesthero free web hit counter

Diventare un host: i consigli di Guesthero

Bastano pochi semplici passaggi per diventare host e iniziare a guadagnare col proprio appartamento sfitto! Se non sapete bene come muovervi in questo ambiente, ecco a voi una breve guida su come diventare un host: i consigli di Guesthero!

L’appartamento

Per diventare host di successo è utile tenere a mente alcune linee guida valide sempre in tutti i casi.

In linea generale, la casa, piccola o grande, deve essere arredata in modo semplice e multifunzionale. E’ utile lasciare gli spazi liberi e arredati in maniera minimal. Bisogna fare scelte che possano adattarsi a tante esigenze diverse.

  • Dotazione di base: esistono degli elementi che è necessario avere i tutti gli appartamenti per poter attirare ospiti. Si tratta di dotazioni di base come ad esempio frigo, microonde, bollitore, armadio, comodino, lampada, specchio, cestino etc.
  • Organizzazione degli spazi: solitamente gli appartamenti affittati sono piccoli e semplici, per tale ragione è buona norma quella di organizzare gli spazi in maniera semplice ma allo stesso tempo funzionale. Mobili e arredi multiuso sono preferibili in quanto permettono di guadagnare spazi preziosi.

L’annuncio

Hai una seconda casa, un sottotetto, una taverna o anche una stanza inutilizzata e vorresti guadagnare qualcosa? Puoi farlo diventando un host e dare in locazione il tuo alloggio con affitto breve.

La prima cosa da fare è promuovere ciò che vuoi affittare su un portale specializzato in questo tipo di locazione. Avere una struttura sulla bacheca di piattaforme specifiche è un ottimo biglietto da visita.

Compilare il formulario per l’inserimento è molto semplice, ma a un patto: tutto ciò che viene descritto deve essere effettuato con la massima precisione e corrispondere al vero. Il rischio è quello di fare un flop e ottenere recensioni negative dai clienti. Per entrare nel dettaglio è necessario scrivere dove si trova l’alloggio, farne una descrizione, caricare le foto, inserire la tariffa scelta. Questo ovviamente comporta l’iscrizione alla piattaforma.

Una volta compilata la scheda, prima di cliccare invio è consigliabile leggere bene i termini del contratto. A questo punto il vostro annuncio è stato inserito e potrete controllare direttamente tutti i messaggi delle persone interessate.

Diventare host

Affida il tuo appartamento ad un property manger

Se non hai abbastanza tempo da dedicare al tuo appartamento in affitto la scelta migliore per te è quella di affidarti ad uno specialista del settore che si occuperà di gestire la tua casa. Ti consiglierà cosa inserire nel tuo appartamento per soddisfare cosi le richieste degli ospiti basandosi su un’analisi fatta monitorando ciò che viene richiesto sui portali Airbnb e Booking.

Leggi anche:  Come affittare casa per brevi periodi

Guesthero

Guesthero è una società che si occupa della gestione degli affitti brevi. Il suo team, si occuperà della gestione di diverse attività necessarie per affittare il tuo appartamento come:

  • servizio costumer care 24 h
  • consulenza amministrativa e burocratica
  • gestione annunci online
  • calendario delle prenotazioni
  • ecc.

Vantaggi

Scegliendo Guesthero, riuscirai a beneficiare di diversi vantaggi tra cui maggior tempo da dedicare a te e al tuo tempo libero, aumento delle prenotazioni e dei propri guadagni.

Se sei interessato agli affitti brevi puoi contattarci per prendere un appuntamento.

One Comment

  1. walter-Reply
    18 aprile 2019 at 10:57

    ciao graziedelle informazioni.

Leave A Comment