Digital Transformation: significato e focus settore turistico - Guesthero

Digital Transformation: significato e focus settore turistico

La Digital Transformation è un fenomeno estremamente diffuso nel contesto odierno. Ne sentiamo parlare molto, ma cos’è in realtà la Digital Transformation? Cosa implica e come impatta il settore turistico?

Digital Transformation significato

La Digital Transformation, o DT, indica un insieme di cambiamenti organizzativo, sociali, manageriali, effettuati tramite tecnologie digitali. Implicitamente la DT va oltre la semplice adozione di tecnologie, e punta piuttosto sull’erogazione di servizi, beni, esperienze. Un’azienda che in un periodo di pandemia utilizza lo smart working è un esempio di Digital Transformation. Indubbiamente l’impatto della Digital Transformation è ampio, e si estende a tutti i settori organizzativi.

I 5 Pilastri della DT

Anzitutto le esperienze: bisogna concentrarsi più sulle esperienze che sui prodotti offerti. E’ necessario porre attenzione alla customer experience, creando una connessione che va al di là del prodotto offerto, senza dimenticarsi della employee experience. Successivamente vi sono le persone: è necessario investire molto nelle persone che entrano a far parte dell’azienda. Si deve essere coscienti che i cambiamenti sono inevitabili,sviluppando strategie per incoraggiare a cambiamento, fornendo gli strumenti per far si che il cambiamento avvenga correttamente. Bisogna creare un ambiente lavorativo basato sulla libertà, sulla possibilità data ai dipendenti di mettersi in gioco. Per gestire il cambiamento la leadership deve avere un approccio Top – Down e produttiva. Non bisogna essere succubi del cambiamento ma riuscire a guidarlo. Infine la cultura: è importante creare ambienti di lavoro aperti, creativi, dove il cambiamento è pianificato e l’innovazione viene posta al centro di tutti.

Digital Transformation nel Turismo

Com’è logico aspettarsi, anche il turismo non è rimasto esente dalla DT. La condivisione, i dispositivi mobili, la realtà aumentata e le recensioni sono innovazioni che aumentano l’asticella della competitività sul mercato del turismo. Gli operatori devono quindi adeguare le proprie strategie verso un sistema digital-oriented. Ma non basta ovviamente solo creare un sito web ad aumentare la competitività di un’impresa. La trasformazione deve essere profonda: bisogna rivedere i processi operativi, le modalità di interazione con i clienti, con i fornitori ecc.

E’ stato già anticipato che generare customer experience costituisce uno dei tasselli fondamentali. Anche il turismo non ne è esente. Le tecnologie e le nuove modalità di viaggio hanno fondato quella che può essere definita era dell’esperienza. Un viaggiatore informato, prima di decidere dove andrà a soggiornare, farà una ricerca molto approfondita e leggerà una dozzina di recensioni. E’ fondamentale dunque che l’impresa sia in grado di creare un’esperienza indimenticabile anche nella fase di prenotazione. Una strategia consiste nello sfruttare i dati disponibili per personalizzare l’offerta e fornire esperienze digitali uniche. Bisogna pensare non più di vendere una stanza o un appartamento, un prodotto in pratica, ma bensì un servizio, un’esperienza. Non può esserci una vera DT senza cambiamento dell’ecosistema lavorativo: bisogna coinvolgere collaboratori, competitors, stakeholders e viaggiatori.

DT settore alberghiero

In particolare la tecnologia ha modificato il settore alberghiero. Sono infatti nati nuovi modelli di business che hanno costretto gli hotel a ripensare il proprio modus operandi. Con la diffusione della platform economy e della sharing economy e la diffusione di siti OTA (Online Travel Agency) gli hotel hanno sofferto una concorrenza inaspettata. Alcune catene di hotel di lusso hanno difatti cercato di digitalizzare l’esperienza, riducendo il numero di documenti cartacei e focalizzandosi maggiormente sulla customer experience. Tuttavia la possibilità data a chiunque, da imprese come Airbnb, di mettere a disposizione una stanza o un’appartamento, affittandolo con costi di commissione irrisori, crea una difficoltà enorme per gli incumbent.

Guesthero è un’azienda che si occupa di property management. Operiamo nelle più importanti città italiane e siamo esperti nella gestione di appartamenti per affitti a breve/medio termine. Inoltre collaboriamo con Airbnb e Booking per dare maggiore visibilità al tuo appartamento. Grazie alla nostra esperienza saremo in grado di gestire il tuo appartamento tenendo conto delle nuove esigenze della clientela e creando una customer experience coinvolgente. Se dovessi decidere di affidarti a noi contattaci.