Cosa fare se l'affittuario non si presenta - Guesthero

Cosa fare se l’affittuario non si presenta

Cosa fare quando l’affittuario non si presenta più.

Alcuni consigli pratici da seguire quando sorgono problemi con l’inquilino.

Gestire un inquilino moroso non è certo una passeggiata. Nella maggior parte dei casi rescindere un contratto d’affitto significa essere costretti a ricorrere alle vie legali. [n1related i=”0″]Ci sono circostanze in cui l’affittuario non si presenta più. Se da una parte questo può significare la possibilità di poter affittare di nuovo l’alloggio, dall’altra, è sempre più vicina l’ipotesi che non si percepisca più i canoni arretrati di locazione. Cosa fare allora nel caso l’affittuario non si presenta? La prima cosa da fare è inviare una raccomandata in cui si avvisa l’affittuario della risoluzione del contratto. Successivamente, assistiti da un legale, si può procedere intentando una causa che può avere un iter veloce solo se il contratto di locazione risulta essere registrato. In caso contrario, i tempi si allungheranno con una causa ordinaria e al termine, il giudice potrà riconoscere un’indennità di occupazione. Questo tipo di problematiche possono essere evitate con affitti brevi. Questa pratica, ultimamente sempre più diffusa, viene seguita e gestita on line da portali specializzati. Uno di questi è OLET, il portale amico degli host.

Rossella Biasion

Comments are closed.