Cosa bisogna lasciare in una casa in affitto | Guesthero

Cosa bisogna lasciare in una casa in affitto

Una casa in affitto con la modalità a breve termine può essere una soluzione facile ed efficace  per guadagnare di più senza troppo impegno. Ma attenzione, ci sono delle accortezze che è bene rispettare per essere un bravo host! 

Cosa lasciare in una casa in affitto? Ecco tutti i consigli pratici di Guesthero.

Consigli per il soggiorno dei tuoi guests 

Con la rivoluzione digitale che vede come protagonista Internet e piattaforme come Airbnb, Booking, Homeaway e tutti i loro competitors, è diventato estremamente facile per un turista trovare una sistemazione conveniente e ben curata dove alloggiare durante i propri soggiorni.

Allo stesso tempo però questo crea uno svantaggio per il locatario, o meglio, più competizione. Diventa quindi fondamentale saper sfruttare questa competizione a proprio vantaggio adoperandosi ancora di più per attirare l’attenzione e rendere attraente la propria offerta. Seguendo qualche prezioso suggerimento potrete infatti fare in modo che la vostra casa spicchi tra le altre e riuscirete ad invogliare le persone a scegliere proprio voi per il loro soggiorno. Eccome come mettere casa in affitto al meglio.

Il mobilio degli affitti brevi

Scegliete un mobilio comodo, elegante e facile da mantenere. Prendete, per esempio, un divano che potrà essere pulito quando gli affittuari se ne andranno. Optate per un modello che piuttosto costi un po’ di più ma che sia durevole, di un tessuto di qualità che si presti a essere protetto con gli appositi spray in commercio.

Spesso i padroni di casa fanno l’errore di offrire troppi mobili ai propri affittuari. Non riempite eccessivamente le stanze. La casa dovrebbe dare un senso di ariosità, di ordine e pulizia. Per tavoli e tavolini esperti di interior design dicono che la scelta più comune sia il vetro, che è un materiale moderno ed elegante.

casa in affitto

Arredate un ambiente neutro

Suggerisce Phoebe Winter: “Arricchite l’ambiente con accessori come cuscini e coperte, ma per farlo pensate al potenziale inquilino al quale vi state rivolgendo. Per attirare affittuari più giovani saranno utili colori più accesi, ma se non si ha un target specifico anche restare sul moderno per conciliare i gusti di tutti è un’ottima soluzione”. Se invece l’appartamento è particolarmente consigliato per famiglie è necessario lasciare più spazio. Un divano a ‘L’ per esempio permette di risparmiare centimetri preziosi.

Leggi anche:  Pasqua last minute: consigli per risparmiare in vacanza

Date una rinfrescata al vano dell’ingresso

L’entrata è la prima zona che il potenziale affittuario vedrà, quindi accertatevi che dia una buona impressione. Creare un ingresso pulito ed ordinato è un’ottima idea. Entrare in una casa luminosa e ordinata, magari con dei fiori che emanino un buon profumo è sicuramente un buon inizio per instaurare un rapporto di fiducia con il vostro guest che sicuramente tornerà a trovarvi.

Date un’ottima prima impressione

Oscar Wilde diceva che ‘non si ha mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione’. E questa frase non è mai stata più vera. Infatti grazie a Internet, chi cerca una casa in affitto ha una grande scelta, e per fare colpo sulle persone avete a disposizione pochi istanti. Quindi è necessario che presentiate la vostra casa al massimo delle sue potenzialità. Rivolgetevi a un’agenzia come Guesthero che vi aiuti non solo a trovare dei possibili inquilini, ma anche a curare i servizi di pulizia.

Preparate bene il letto

Secondo gli esperti, la scelta degli affittuari più comune va a cadere su quegli appartamenti che curano nei minimi particolari soprattutto i letti. Questi devono essere comodi ed è importante foderare i materassi con delle coperture. Preparateli nella maniera più elegante possibile. È fondamentale cominciare bene la vostra relazione con l’affittuario: se avrete cura di lui, lui avrà cura della vostra casa. Lasciare nell’armadio delle lenzuola e degli asciugamani puliti e ordinati sarà un bel gesto per iniziare.

casa in affitto

Inserire qualche piantina

I fiori sono l’ideale per rendere immediatamente un’abitazione calda e accogliente. Anche i fiori finti vanno bene, sistemati in un vaso e appoggiati, per esempio, sul tavolo da pranzo, sul tavolino da caffè e sui comodini, i fiori sono fantastici per dare energia e vita a un ambiente e dare un’impressione positiva e una ventata di ottimismo.

Leggi anche:  Cosa è il Modello RLI editabile: istruzioni per gli affitti brevi

casa in affitto

Attrezzatura affitti brevi

Di fondamentale importanza sono i 4 mazzi di chiavi (di cui 2 con la chiave della casella della posta), inoltre un set di pentole/ bicchieri/ posate/ stoviglie di n° proporzionale alla grandezza del vostro locale.

E poi cuscini e piumini pari al numero di posti di letto, così come una caffettiera/macchina del caffè, bollitore sono richiestissimi dai clienti stranieri.

Assicuratevi che la casa sia fornita di quei beni di prima necessità inerenti alla pulizia. Per la precisione parliamo di detersivi, kit di cortesia con carta igienica, sapone, shampoo, bagnoschiuma. Dei mini size sono sicuramente graditi agli ospiti.

Non dimenticate il SECURITY PACK. Oltre al kit di primo soccorso, è fondamentale per la sicurezza dei vostri guests che voi lasciate un estintore ben in vista per ogni evenienza.

Abbiate cura della vostra casa. Trattate l’immobile che volete dare in affitto come se fosse la casa in cui dovreste abitare voi stessi. La cura che mettiamo nelle cose viene percepita da coloro che ne usufruiscono, e questo è sicuramente un solido punto di partenza per instaurare un rapporto sincero e duraturo con i vostri guests!

Ad ogni modo non preoccuparti, se hai delle incertezze, dei dubbi o semplicemente vuoi essere guidato in quest’avventura, contatta noi di Guesthero, sapremo consigliarti al meglio per darti tutto l’aiuto di cui hai bisogno!

Ci occupiamo di tutto, dalla pulizia dell’appartamento ella fornitura del kit di benvenuto ad ogni cambio ospite. Contattaci per iniziare a guadagnare da subito con il tuo immobile!