Affittare a studenti stanze conviene - Guesthero

Ti sei sempre chiesto come affittare a studenti stanze e se conviene oppure no? Hai sempre pensato che
gli studenti non pagano l’affitto, sono indisciplinati e rovinano la casa che gli hai affidato? C’è chi decide di non affittare a questa categoria, soprattutto in presenza di immobili di prestigio, e chi accetta di affittare a studenti ponendosi però dei dubbi.  E’ arrivato il momento di scoprire i pro e i contro della scelta di affittare a studenti stanze.

Usanze degli studenti

conviene affittare a studenti

Le usanze degli studenti cambiano molto se si parla di studenti fuori-sede rispetto agli altri . Gli studenti, di solito, sono alla prima esperienza fuori casa, lontano dalle proprie famiglie. Sono restii a mangiare a casa da soli dato che sono stati abituati ad essere coccolati dai propri genitori.
Infatti, sempre più frequentemente, mangiano nei ristoranti o nei pub in compagnia di amici e ciò permette di ridurre il loro tempo di permanenza giornaliero effettivo in casa. Ciò favorisce la riduzione di pasti consumati a casa e di conseguenza, il grado di usura della propria cucina. C’è anche da sottolineare che gli studenti fuori sede ricevono spesso visite dei propri cari che li aiutano nella gestione della casa. Gli studenti, d’altro canto, hanno la facoltà di organizzare feste a casa invitando i propri amici. Ciò rappresenta il maggior rischio di affittare a studenti stanze.
Per quanto riguarda il pagamento del canone , gli studenti, soprattutto universitari, sono persone mature e responsabili per cui non c’è da preoccuparsi sotto questo aspetto.

Affittare casa a studenti conviene 

E’ difficile prevedere con certezza quanto rende affittare agli studenti, poiché esistono varie opportunità di affitto e il contratto può essere firmato solo se vi è l’incontro tra la domanda e l’offerta del bene in questione e cioè la casa.

Leggi anche:  Nba Fan zone in Piazza duomo per gli amanti del basket

L’affitto a studenti è disciplinato dalla legge n. 431. Il contratto di locazione per studenti è di tipo transitorio, proprio perché ha una durata limitata nel tempo. Il contratto di locazione transitorio può essere intestato ad uno studente (fuori sede) solo se:

  1. Lo studente è residente in un Comune diverso da quello in cui frequenta l’Università (questa voce deve essere chiaramente segnalata all’interno del contratto che si andrà a stipulare). Il Comune di residenza deve essere distante da quest’ultimo almeno 100 chilometri, e comunque in una provincia diversa;
  2. Il Comune in cui si affitta l’immobile deve corrispondere a sede di università, o di corsi distaccati.

Per i proprietari affittare a studenti stanze è vantaggioso perchè è possibile ottenere delle particolari agevolazioni fiscali. Il procedimento è regolato dalla legge n. 431/1998, e prevede una detrazione Irpef del 50% + detrazione ordinaria del 15% che si applica al canone annuale. Si parla quindi di una riduzione del 40,5%. Scegliendo di affittare a studenti il locatore può inoltre optare per la cedolare secca al 10%.

I vantaggi sono anche dalla parte dello studente che, stipulando questo tipo di contratto transitorio, ha la possibilità di recuperare il 19% dell’importo versato per il pagamento dell’affitto.
Questa detrazione viene calcolata su un ammontare massimo dei canoni pagati in ciascun periodo di imposta, pari a euro 2.633.

Affitto stanza singola

L’affitto stanza singola è una delle possibili opportunità per affittare a studenti stanze e avere una rendita. In tal caso, per esempio in una casa formata da varie stanze da letto e alcuni luoghi comuni, è possibile ottenere guadagni elevati se si firma un contratto di fitto per ogni studente.

Leggi anche:  Come guadagnare senza troppe spese affittando casa

Affitto monolocale

L’affitto monolocale permette di ottenere guadagni maggiori rispetto all’affitto stanza singola poiché
di solito un monolocale è molto più ampio rispetto ad una stanza singola e essendoci una stanza da letto e un piccolo soggiorno con cucina a totale disposizione dello studente, ciò permette di poter ottenere un prezzo maggiore.

Dove affittare a studenti stanze

Affittare a studenti stanze è molto redditizio soprattutto nelle grandi città che sono importanti poli universitari e dove vi sono numerose attrazioni tra cui feste patronali, sagre, manifestazioni culturali, musicali e sportive nei vari impianti (stadi, teatri, ecc). La presenza delle grandi città di università prestigiose è una delle caratteristiche pià importanti per affittare a studenti stanze. Ciò attira studenti da tutto il mondo e , essendoci una maggior domanda di affitti a causa della provenienza degli studenti fuori sede, ciò permette di poter chiedere un prezzo maggiore.

Guesthero

Ora ti dovrebbe essere più chiaro che affittare a studenti stanze conviene. Per farlo, hai bisogno di un’agenzia che ti metta in contatto con gli studenti interessati al tuo locale. Inoltre affittare stanze o immobili non è facile ecco perchè affidarti a professionisti del settore come noi di Guesthero ti aiuta a massimizzare i tuoi sforzi e a ottenere il massimo rendimento.

Non esitare a contattarci. Noi di Guesthero siamo sempre disponibili per consulenze e pronti per mettere a reddito il tuo immobile.