Contratto affitto transitorio: normativa vigente e modello free web hit counter

Contratto affitto transitorio: normativa vigente e modello

I proprietari guadagnano di più affittando per brevi periodi e sono sottoposti ad un regime fiscale più flessibile con il contratto affitto transitorio.

Cos’è contratto affitto transitorio

Con la locazione transitoria si intende un contratto stipulato tra il locatario, proprietario dell’immobile, e il conduttore, con una durata non inferiore ad un mese e non superiore a 18 mesi. Le esigenze del locatore e dell’affittuario devono essere riportate nel contratto. E’ obbligatoria la registrazione del contratto entro 30 giorni dalla sua stipulazione.
[n1related i=”0″] Tra le agevolazioni concesse agli affitti transitori troviamo che non è richiesta la partita Iva, ma è necessario riportare la cifra ricevuta nella dichiarazione dei redditi. L’inquilino e il proprietario hanno la possibilità di accordarsi su l’utilizzo degli spazi comuni, le spese accessorie, la presenza di animali domestici, il consumo delle utenze domestiche e altro ancora poichè non esistono delle regole precise. Si consiglia solo di specificare ogni voce nel contratto.

Perché sceglierlo

Negli ultimi anni, sono sempre di più le famiglie che, per non rinunciare alle vacanze, decidono di affittare una casa che risulta essere più economica rispetto ad una camera d’albergo o il villaggio turistico.

I vantaggi del contratto affitto transitorio sono consistenti anche per i proprietari. Infatti, secondo le stime, guadagnano di più rispetto alla locazione standard e, allo stesso tempo, il regime fiscale applicato è molto più flessibile.

Molti siti permettono con facilità di consultare le varie inserzioni, aiutando sia la domanda che l’offerta per le case, dando la possibilità di contattare direttamente il proprietario dell’appartamento. Ma anche con il contratto di affitto transitorio non mancano le truffe.

Obblighi e doveri

Anche le normative della locazione temporanea hanno delle regole che vanno rispettate. Per esempio:

  • il proprietario non può fornire biancheria da bagno e da letto. Sarà invece l’affittuario che provvederà a portarli con sé. Eccezione fa il Veneto che, attraverso l’emanazione di una legge speciale, consente al padrone di casa di fornire biancheria.
  • E’ vietato somministrare viveri agli inquilini. Ciò rappresenta la differenza che esiste con case vacanze, bed & breakfast e alberghi.
  • Ogni abitazione, ovviamente, dovrà essere conforme alla norma. Se la casa si trova in un condominio il coinquilino dovrà informarsi sulle sue regole; è possibile che queste ultime risultino restrittive, come, per esempio, gli orari limitati per l’accesso.
  • Il proprietario, invece, è tenuto a consegnare all’inquilino una lista dei contatti utili in caso di guasti.
  • In caso di inquilino extra comunitario è indispensabile mettere al corrente della locazione la polizia entro 48 ore. L’inquilino non potrà restare in casa per un periodo superiore ai 30 giorni.
Leggi anche:  Affitti brevi monolocali in centro storico Roma

Gestione semplice delle locazioni

Sono nate nuove realtà per la gestione di affitti brevi. Una di queste è  Guesthero, un servizio innovativo per la gestione degli affitti brevi su Airbnb. In cambio di una commissione del proprietario sull’affitto, verrà demandata integralmente la gestione, in tutti i suoi aspetti, ai professionisti di Guesthero. Tramite tale servizio l’host potrà migliorare il suo ranking, incrementare le proprie possibilità di guadagno giornaliero, senza occuparsi personalmente di qualsiasi aspetto inerente all’affitto breve, dall’accoglienza dell’ospite fino alle pulizie di fine soggiorno.

Quali sono i servizi di Gueshero?

Guesthero non è un’agenzia, per cui non ha un costo fisso. Gestisce gli affitti brevi, in particolare su piattaforme online come Airbnb e Booking.

Inclusi nel pacchetto All Inclusive:

  • creazione annuncio su community affitti brevi come Airbnb e Booking
  • gestione prenotazioni e massimizzazione delle stesse attuando strategie di prezzo
  • servizio di customer care
  • shooting fotografico dell’appartamento
  • accoglienzaq ospiti, check in e check out
  • cambio biancheria e pulizia della casa
  • gestione pratiche burocrative e cav

Hai un appartamento sfitto?! Contattaci subito

Non aspettare, contattaci per una valutazione del tuo immobile e inizia a guadagnare con la formula degli affitti brevi.

Comments are closed.