Contratto affitto studenti: cos'è e perché conviene - Guesthero

Contratto affitto studenti: cos’è e perché conviene

Contratto affitto studenti. Se si possiede un immobile che si vuole affittare a medio termine, scegliere di affittarlo a studenti può essere una scelta proficua. Andiamo ora a vedere la particolare forma contrattuale necessaria e quali sono i suoi vantaggi.

Contratto affitto studenti: cos’è

Il contratto di locazione transitorio per studenti è un particolare tipo di contratto di affitto transitorio, o a medio termine. È una forma contrattuale per chi decide di affittare il proprio immobile ad uno studente fuori sede. In particolare, differisce dal classico contratto di locazione transitorio principalmente per le sua durata. Nel caso di contratto affitto studenti, infatti, la durata può variare da un minimo di 6 mesi fino ad un massimo di 36. I contratti di locazione transitorio, invece, hanno una durata compresa tra 1 e 18 mesi. Per tutti gli altri elementi, invece, il contratto affitto studenti segue la tradizionale normativa dei contratti transitori. Il contratto deve essere regolarmente registrato entro 30 giorni presso l’Agenzia delle Entrate, è fatta salva l’opzione della cedolare secca al 21%. Inoltre, una volta giunti a scadenza del contratto, non è necessaria alcuna comunicazione da parte dell’inquilino o del proprietario, ma il contratto si ritiene naturalmente concluso.

Contratto affitto studenti: perché sceglierlo

Ma perché, se si possiede un immobile, scegliere questo tipo di contratto di locazione è conveniente? Innanzitutto, rispetto ai tradizionali contratti di locazione 4+4, il contratto affitto studenti offre maggiore flessibilità al proprietario. Come ogni tipo di contratto transitorio, infatti, la minore durata del contratto, rende maggiormente disponibile l’immobile per il proprietario, e permette anche di applicare un canone più elevato. Inoltre, scegliere proprio gli studenti come inquilini ha altri vantaggi. Innanzitutto, quasi sempre gli studenti sono ancora mantenuti dai genitori, e questo, dalla parte del proprietario, assicura puntualità nei pagamenti. Inoltre, se si possiede un immobile in una grande città oppure in città universitarie, la richiesta di appartamenti da parte di studenti è continua. Il ricambio continuo di inquilini è assicurato, così come le entrate per il proprietario.

Leggi anche:  Affitto transitorio e cedolare ridotta: perché conviene

Affittare a studenti rischi

D’altro canto, se è vero che scegliere un contratto affitto studenti presenta degli evidenti vantaggi, è anche vero che affittare a studenti non è esente da rischi. Bisogna tenere in considerazione, infatti, che gli studenti non siano sempre degli inquilini “facili” da gestire. È possibile che abbiano problemi con il vicinato, oppure che non si occupino della manutenzione della casa. In questo senso, è molto importante selezionare con cura i propri inquilini. Infine, ma non meno importante, decidere di affittare a studenti significa accettare un ricambio ciclico e continuo di inquilini. Questo significa dover gestire annunci e risposte continuamente, un’operazione che richiede una discreta quantità di tempo, che i proprietari non sempre hanno a disposizione.

Property manager

Se possiedi un immobile e stai pensando di affittarlo a medio termine, potresti non avere la possibilità e il tempo necessario da dedicare a questa attività. Se la gestione di immobili di proprietà non è la tua attività primaria, rivolgerti a degli specialisti del settore potrebbe aiutarti parecchio. I property manager come Guesthero si occupano proprio di questo. Se decidi di affittare il tuo immobile a studenti, ma non hai il tempo di gestire le continue richieste, la creazione e pubblicazione di annunci, e la stipulazione del contratto, ci pensiamo noi!

Guesthero

Guesthero è un property manager con sedi in diverse città studentesche, come Milano, Roma e Firenze. Se possiedi un immobile e vuoi affittarlo a medio termine, contattaci e ti aiuteremo noi. Da uno shoot fotografico professionale, alla creazione e pubblicazione di un annuncio sui principali portali online, fino alla selezione del miglior inquilino e soluzione contrattuale che fa per te. Contattacisubito per una consulenza o visita il nostro sito per ulteriori informazioni.

Leggi anche:  Affitto transitorio: guida e adempimenti fiscali