Comprare casa a Milano, dove acquistare per affittare free web hit counter

Comprare casa a Milano, dove acquistare per affittare

Acquistare una casa a Milano, nella capitale della moda, è sicuramente un ottimo investimento. Infatti la città della Madonnina è, secondo un’analisi svolta da Global Destination Cities Index, la città più visitata d’Italia e la quattordicesima meta al mondo! Inoltre in questi anni i prezzi per acquistare immobili a Milano sono relativamente bassi, in confronto al potenziale di guadagno che ne può derivare affittandoli. Scegliere bene dove comprare casa a Milano è però fondamentale per il guadagno futuro.
[n1related i=”0″] Se state cercando un immobile a Milano da comprare e affittare con gli affitti brevi questa guida vi aiuterà.

Qual è la misura più richiesta dagli affitti brevi?

A differenza delle altre principali città italiane, a Milano la richiesta maggiore da chi affitta con contratti brevi è il bilocale, formula che funziona bene sia per singoli viaggiatori che per famiglie poco numerose che per pochi amici. Questa soluzione è conveniente anche per chi appunto acquista la casa, infatti è possibile acquistare bilocali a prezzi accessibili anche nel centro città.

Ora vediamo dove conviene comprare casa e le tendenze degli ultimi anni e future.

comprare casa milano

Le zone più convenienti per acquistare

Partendo dalle zone più centrali, che come prevedibile sono le più costose, troviamo i quartieri Duomo, Brera e San Babila. Queste zone si aggirano dai 6000 euro al mq minimo fino ad arrivare (nella zona Monte Napoleone e del Quadrilatero della moda) ai 12.000 euro al mq. Questi prezzi sono vicini alle zone più famose di Roma e tra i più elevati del paese. Acquistare in queste zone è senza alcun dubbio un investimento importante che darà i suoi frutti, ma che necessita di molti soldi e quindi impossibile per una famiglia media italiana.

Spostandoci nelle zone esterne ma pur sempre nel centro città troviamo il quartiere Navigli- Porta Genova, caratterizzato da prezzi accessibili e con un’alta possibilità di guadagno, infatti è una zona molto vicina a università principali quali Bocconi, Cattolica, Naba e Iulm. Per questo motivo è popolata da giovani, piena di bar e locali e con alta possibilità di affittarla in qualsiasi periodo dell’anno.

Spostandoci leggermente più all’esterno, troviamo la famosa zona Tortona, conosciuta per il rinomato Salone del Mobile e per musei quale il Mudec. Si tratta di un quartiere piuttosto esclusivo e popolato dagli amanti dell’arte e dei trend innovativi.

Muovendosi verso Nord di Milano troviamo la zona Isola, casa di molti vip che decidono di stare in tranquillità fuori dal centro. Isola è un quartiere alla moda, che costa nettamente meno rispetto al centro e caratterizzato dalla presenza di bar e locali alla moda.

Infine, nella zona est di Milano troviamo il quartiere di Città Studi, caratterizzato dalla presenza di molti ragazzi e molto più economico.

Perchè affittare a breve termine

Il boom degli affitti brevi avvenuto negli ultimi anni sta cambiando totalmente il mercato delle locazioni. Il fenomeno è arrivato anche nel nostro Paese e l’interesse per questo tipo di soluzione è sempre più alto sia da parte di chi affitta, sia di chi viaggia! Sono tantissimi i vantaggi per chi decide di usufruire di questo tipo di locazione praticata su portali specializzati.

Affittando per periodi brevi, il locatore potrà ottenere una rendita in media superare del 15% rispetto ai canoni di affitto del mercato, con la possibilità di disporre del proprio immobile quando ne ha la necessità. I maggiori fruitori degli affitti brevi sono i professionisti in trasferta durante la settimana per lavoro, fiere e convegni, e i turisti anche stranieri alla ricerca di una soluzione alternativa rispetto al classico hotel.

Uno tra i migliori servizi online per l’affitto di casa vacanze è sicuramente Airbnb. Si tratta una solida community  basata sulla fiducia tra hosts e guests, le numerose recensioni che i guests lasciano agli hosts e viceversa agevolano la comunicazione e rendono Airbnb affidabile. Al secondo posto c’è Booking.com, piattaforma che attira turisti da tutto il mondo e amplia notevolmente la possibilità di affittare la casa in qualsiasi periodi dell’anno.

Guesthero

Se ti sei finalmente deciso ad acquistare un immobile per affittarlo per periodi previ, contatta Guesthero! Noi renderemo il tuo appartamento visibile a più guests possibili e ci occuperemo di tutto il processo di affitto: dalla creazione di molteplici account per essere visibile su molte piattaforme, fino alla scelta dei guests più affidabili e alla gestione dell’intero appartamento, tu non dovrai pensare a nulla!

Leave A Comment