Come trovare una casa con affitto breve con animale - Blog Guesthero

Come trovare una casa con affitto breve con animale

Chi possiede un animale domestico sa cosa vuol dire dover lasciare il proprio cucciolo nelle mani di qualche estraneo nel momento in cui si decide di partire all’insegna di una vacanza di relax. L’affetto che ci lega ai nostri amici a quattro zampe è indescrivibile, e spesso le proviamo tutte pur di trovare qualche struttura che sia pronta ad accettarli per portarli con noi.. ma che fatica!

Hai una casa a Milano? Contattaci per una valutazione per sapere quanto puoi guadagnare affittandola a breve.
[n1related i=”0″] Chiamaci 02 40741148 o compila il form di richiesta.

Di seguito delle informazioni che devi sapere per facilitare la tua ricerca e che possono aiutarti a trascorrere una vacanza indimenticabile!

Come trovare una casa vacanza pet friendly con affitto breve

La questione a livello normativo.

La Convenzione Europea riconosce l’importanza dell’animale da compagnia fin dagli anni ’80, in quanto essi contribuiscono in modo notevole ad aumentare la qualità della vita. Per chi ha già la fortuna di avere un animale domestico in casa, sa perfettamente di cosa si sta parlando: felicità, gioia, fedeltà e amore incondizionato.

La recente riforma del condominio ha integrato l’art.1138 del CC con una disposizione molto importante e significativa per questo contesto: “le norme del regolamento condominiale non possono vietare di possedere o detenere animali da compagnia.”

Agli occhi della Convenzione infatti, l’animale è definito come una ‘cosa’, alla stregua di un bene immobile e, di conseguenza, vietarne il possesso sarebbe come impedire di possedere un frullatore o un impianto stereo.

Proprio perché essa è riportata a livello di Codice Civile, si tratta di una norma imperativa che comporta in automatico la nullità di un’eventuale clausola che precluda l’appartamento dall’animale.

Leggi anche:  Affitti brevi, come funziona servizi biancheria

Il regolamento condominiale, seppure fosse approvato all’unanimità contro la presenza di animali domestici, non avrebbe comunque valenza su questa normativa.

Cosa fare.

1) Dopo queste premesse di matrice legislativa, vi consigliamo in ogni caso di accertarvi fin da subito che il proprietario dell’immobile sia pet friendly. Infatti, nonostante non sia possibile vietare di default l’ammissione di un animale domestico in appartamento, è sicuramente un grande vantaggio per voi avere il proprietario di casa dalla vostra parte.

Ecco perché vi consigliamo di informare il locatore della presenza di un cane o di un gatto fin dal primo contatto; in questo modo potete approfittarne direttamente per filtrare le scelte della casa in base alle risposte che riceverete.

Eventualmente potete cercare subito delle abitazioni che indichino chiaramente di essere pet friendly. Attraverso agenzie qualificate come il team Guesthero, potete informarvi in modo accurato prima di fare la scelta migliore.

2) Un’altra cosa da fare assolutamente è assicurarsi che l’abitazione sia “a prova di cane o di micio”. L’ideale sarebbe trovare delle abitazioni munite di un piccolo giardino in modo da poter permettere al nostro amico peloso di poter stare all’aria aperta ogni volta che preferisce, ma c’è anche da dire che è perlopiù difficile trovare abitazioni che abbiano un giardino in posizione centrale in città come Milano o Roma. In ogni caso raccomandiamo di domandare al proprietario dell’immobile che state per affittare se ci siano cavi scoperti o zone pericolose, e in tal caso di mettere queste zone in sicurezza.

In passato, fare una vacanza con un animale domestico era sconveniente e difficile da organizzare, ma

  • l’aumento di case vacanze e di immobili con la modalità di affitto a breve termine che accettano cani e animali domestici
  • le nuove soluzioni di viaggio
  • la modifica delle normative relative
Leggi anche:  Ristrutturazioni low cost investendo in immobili in svendita

Hanno fatto sì che partire in vacanza con Fido non sia mai stato più semplice!

Vuoi avere la certezza di trovare l’host giusto per te evitando fregature?

Hai paura di affidarti ad un host che potrebbe da un momento all’altro cambiare la propria politica pet friendly?

Appoggiati a noi di Guesthero: sapremo venire incontro alle esigenze tue e del tuo cucciolo garantendo ad entrambi un soggiorno rilassante e senza preoccupazioni!

Se possiedi una casa a Milano che vuoi affittare a breve, contatta Guesthero e richiedi una consulenza professionale!

Comments are closed.