Come prenotare una casa vacanze a Roma

L’alloggio ideale per una vacanza a Roma è decisamente un appartamento. Risparmio e indipendenza totale rappresentano infatti due ottimi compagni di viaggio. Alloggiando a Roma con una formula di affitto breve è infatti possibile risparmiare rispetto ad alloggiare in un hotel, e la libertà di avere una casa a disposizione è decisamente più rilassante.

Per prenotare una casa vacanza a Roma occorre però fare molta attenzione agli annunci. In una grande città così ambita dai turisti, il rischio di incorrere in qualche truffa è piuttosto elevato. Si leggono infatti molto spesso su internet casi in cui case in affitto trovate online sono inesistenti o che le foto mostrate nell’annuncio siano completamente diverse dalla realtà.

Suggerimenti utili per non farsi ingannare

casa vacanze roma

casa vacanze roma

Per affittare una casa vacanze a Roma è bene stare attenti ad una serie di accorgimenti al fine di evitare di incorrere in situazioni spiacevoli. Noi di Guesthero vogliamo condividerli con voi per aiutarvi nella vostra scelta.

Nella scelta di una casa bisogna innanzitutto escludere tutti gli annunci che non alleghino foto e informazioni dettagliate sui servizi offerti. Come si dice, fidarsi è bene ma non fidarsi è meglio! Bisogna pretendere di vedere le fotografie veritiere della casa in cui si andrà a stare, così da sapere cosa aspettarsi.

Allo stesso tempo, annunci con fotografie di case perfette e troppo belle per essere vere al prezzo offerto devono essere controllate più nel dettaglio. A tal fine è utile per esempio confrontare i prezzi degli immobili della stessa zona e più o meno simili in termini di dimensioni e locali.

Leggi anche:  Come funziona l'affitto casa vacanze a Roma

E’ importante anche che abbiate ben presente la lista delle vostre particolari esigenze, così da poter porre con anticipo anche alcune domande all’host. Un privato che risponde in modo celere ed esaustivo è certamente più affidabile di chi non lo fa, poiché significa che segue con costanza la propria casa vacanze e i potenziali clienti.

In aggiunta, è sempre importante instaurare con l’agenzia o il privato proprietario della casa in affitto una conversazione, e se scritta è utile salvare le eventuali mail o messaggi così da avere una “prova” dell’accordo.

Un ulteriore consiglio che vi diamo per evitare di essere truffati è di controllare la via esatta della casa. Se sulla mappa è segnato un luogo non preciso, chiedete all’host i dati completi. Essendo obbligato a fornirveli prima dell’acquisto, se si rifiuta o ci impiega più tempo del previsto probabilmente sta nascondendo qualcosa.

Spesso un metodo efficace è l’utilizzo dei social. Infatti gli inserzionisti solitamente hanno una propria pagina Instagram o Facebook, sulle quali sarà possibile controllare il proprietario ed eventuali recensioni.

Affidarsi a Guesthero per la gestione della propria casa

Guesthero offre un servizio innovativo di gestione affitti brevi per appartamenti e case vacanze. Grazie ad un team di esperti gli annunci saranno gestiti nel migliore dei modi, portando vantaggi sia all’affittuario che al guest. Guesthero si occupa infatti della creazione di annunci su siti quali Airbnb e Booking.com, della riscossione dei pagamenti degli ospiti e della gestione di servizi di pulizia e biancheria. Occuparsi dell’affitto di una casa risulta spesso time-wasting e complesso per il proprietario ed è proprio per questo che ormai sempre più gente affida la gestione ad agenzie come Guesthero.

Leggi anche:  Consigli su Airbnb, attirare l'attenzione su annunci affitti

Contattaci e preparati a guadagnare dai tuoi immobili in affitto!

Comments are closed.