Come pagare airbnb booking commissioni? | Guesthero free web hit counter

Airbnb e Booking.com sono le principali piattaforme Ota (online travel Agency) per mettere in affitto la propria casa vacanze o appartamento: ma quali sono le airbnb booking commissioni che bisogna detrarre dal totale delle notti affittate? Scopri insieme a Guesthero come avviene il pagamento delle commissioni dei portali affitti brevi.

Airbnb booking commissioni

Per tutti i proprietari di immobili da mettere a reddito con gli affitti brevi, affittare casa temporaneamente sta diventando un nuovo trend per guadagnare dei soldi extra, soprattutto se la casa in questione è vuota da tempo o non si vuole affittare per lunghi periodi. Una volta che si decide di guadagnare con airbnb e booking, serve aprire un account sui siti affitti brevi e inserire gli annunci compresi di fotografie professionali e descrizione dettagliata dell’appartamento.

Ma non solo, per gestire gli affitti brevi bisogna rispondere prontamente ai messaggi di posta dei potenziali ospiti, organizzare le pulizie della casa con cambio di biancheria da camera e da letto, l’accoglienza quindi sia check in che check out. Dopo il soggiorno si dovrà gestire la parte legata alle recensioni: fondamentale per assicurarsi prenotazioni future.

Ma quanto costa airbnb e booking?

Le persone che cercano un alloggio alternativo agli hotel aumentano sempre di più; per questo affittare la propria casa è diventato un nuovo business. Booking.com ha una diffusione molto maggiore rispetto ad Airbnb ed inoltre chi ricerca un hotel si trova anche di fronte ad appartamenti in offerta, quindi maggiore visibilità su questo canale che è di solito riservato alla ricerca di hotel. Ma Airbnb ha alcuni punti a favore molto interessanti. Prima di tutto per quanto riguarda la commissione richiesta a chi affitta che risulta essere molto più bassa di booking.com.

Leggi anche:  Gestione casa Airbnb: affittare a breve termine guida

Le commissioni airbnb sono pari al 3% mentre quelle di booking al 18%.

Affittare casa con airbnb e booking

Hai una seconda casa, un appartamento sfitto oppure devi trasferirti per lavoro? Non lasciare la casa vuota, mettila a reddito con la formula degli affitti brevi e guadagna facilmente dal tuo appartamento. Affittare casa per brevi periodi è conveniente, soprattutto affidando pienamente la gestione affitti brevi ad un’agenzia affitti conto terzi che si occupa di tutte le attività.

Gestire airbnb in autonomia può apparire, infatti, semplice ma invece richiede molto tempo e molta esperienza soprattutto per quanto riguarda l’accoglienza degli ospiti, gestire la messaggistica e il calendario prenotazioni.

Agenzie affitti brevi conto terzi

Per questi motivi sono nate negli anni delle agenzie che gestiscono gli affitti brevi per conto dei proprietari di casa, occupandosi d\i tutto. Dall’accoglienza degli ospiti alle pulizie, alla gestione del calendario prenotazioni tramite channel manager aziendale alle recensioni, dalla messaggistica fino alla creazione dell’annuncio.

Affittare casa a milano è diventato ormai un business in costante crescita: grazie a numerosi eventi presenti in città, dalle piccole fiere ad eventi come il Salone del Mobile, i turisti sono sempre tantissimi e sono in cerca di alloggi alternativi agli hotel.

Guesthero: agenzia affitti brevi

Guesthero è una startup specializzata nella gestione airbnb: gestione affitti brevi in tutta Italia con due tipologie di servizi differenti perfetti per ogni esigenza dei proprietari. Con Guesthero le airbnb booking commissioni vengono pagate direttamente dall’agenzia, insieme alle commissioni per la gestione.

Gestione airbnb Guesthero

Guesthero gestisce in maniera impeccabile gli appartamenti tramite i portali airbnb e booking.com: scopri quali sono i nostri servizi per la gestione airbnb e booking qui.

Leggi anche:  Comunicazione degli ospiti in questura

Come avviene la gestione? Guesthero agisce anche come sostituto d’imposta pagando la cedolare secca al 21%. Inoltre gestisce anche l’invio della documentazione al Comune per l’avvio dell’attività di struttura ricettiva (cav), la registrazione degli ospiti in questura tramite il portale alloggiati web.

Gestione completa affitti brevi

La gestione completa degli affitti brevi comprende:

  • creazione annunci sui portali ota airbnb e booking.com
  • shooting fotografico appartamento
  • gestione calendario prenotazioni tramite channel manager e software aziendale
  • customer care con host e guest
  • recensioni e messaggistica
  • accoglienza ospiti (check in e check out facile)
  • pulizia e cambio biancheria
  • gestione eventuali emergenze

Gestione online affitti brevi

Questa tipologia di servizi è disponibile in tutta italia:

  • creazione annunci sui portali ota airbnb e booking.com
  • gestione calendario prenotazioni tramite channel manager e software aziendale
  • customer care con host e guest
  • recensioni e messaggistica

 

Contattaci per ricevere una valutazione del tuo immobile.

Comments are closed.