Come diventare un host - Guesthero

Come diventare un host

Affitti brevi: come diventare un host.

Bastano pochi semplici passaggi per diventare un host. Per ottenere i risultati sperati è però necessario essere chiari e precisi.

Hai una seconda casa, un sottotetto, una taverna o anche una stanza inutilizzata e vorresti guadagnare qualcosa? Puoi farlo diventando un host e dare in locazione il tuo alloggio con affitto breve. La prima cosa da fare è promuovere ciò che vuoi affittare su un portale specializzato in questo tipo di locazione. Avere una struttura sulla bacheca di piattaforme specifiche è un ottimo biglietto da visita. Compilare il formulario per l’inserimento è molto semplice, ma a un patto: tutto ciò che viene descritto deve essere effettuato con la massima precisione e corrispondere al vero. Il rischio è quello di fare un flop e ottenere recensioni negative dai clienti. Per entrare nel dettaglio è necessario scrivere dove si trova l’alloggio, farne una descrizione, caricare le foto, inserire la tariffa scelta. Questo ovviamente comporta l’iscrizione alla piattaforma. Una volta compilata la scheda, prima di cliccare invio è consigliabile leggere bene i termini del contratto. A questo punto il vostro annuncio è stato inserito e potrete controllare direttamente tutti i messaggi delle persone interessate.[n1related i=”0″]

 

Rossella Biasion

 

Comments are closed.