Come contattare il proprietario della casa - Guesthero

Come contattare il proprietario della casa

Consigli ed indicazioni su come contattare il proprietario della casa in situazioni di bisogno o necessità.

Proprietario di casa subito in linea.

Quello di contattare il proprietario della casa è un bisogno molto sentito da numerosi affittuari. Sia che si tratti di un affitto tradizionale, come, ad esempio, il classico quattro + quattro, sia che si tratti di formule nuove come i contratti temporanei o gli affitti brevi per scopi turistici, contattare il proprietario della casa può risultare, alcune volte, un’operazione quasi impossibile. In realtà, ogni affittuario dovrebbe avere sempre a disposizione un contatto telefonico, sia esso il numero di un telefono fisso o di un cellulare per poter chiamare il proprietario della casa. Utile è anche avere una e-mail: in questo modo si può scrivere al proprietario in qualsiasi momento, senza la paura di disturbarlo. Nel caso poi degli affitti tradizionali, se i motivi che spingono a contattare il proprietario della casa sono davvero seri e gravi, allora il consiglio è di non limitarsi ad una telefonata ma di mandare una raccomandata a/r. In questo modo avremo una testimonianza tracciata e dimostrabile della nostra corrispondenza. Per gli affitti brevi, come ad esempio quelli turistici che si limitano spesso ad un week end o a qualche settimana, per contattare il proprietario di casa si possono usare i riferimenti lasciati sul sito dove si è trovato l’annuncio, come Airbnb o simili portali di sharing economy. Se, quando si vuole affittare casa per esempio per vacanza, si teme di avere poi difficoltà a contattare il proprietario della casa in caso di bisogno, un suggerimento valido è scegliere annunci di proprietari che si affidano a società di intermediazione come Olet che vanta un’esperienza pluriennale nella cura e gestione degli immobili dati in affitto breve. Olet segue, gestisce e supervisiona tutte le fasi, dalla pubblicazione dell’annuncio alla consegna e restituzione dell’immobile e assicura agli affittuari un feedback continuo e costante. Se dunque si vuole la garanzia di poter sempre contattare il proprietario, vale la pena prendere in considerazione questo tipo di annunci, più sicuri e affidabili.

Leggi anche:  Rendimento affitto breve: come si calcola
[n1related i=”0″]

 

Federica Fatale

 

Comments are closed.