Come arredare casa per conquistare clienti su airbnb | Guesthero free web hit counter

Come arredare casa per conquistare clienti su airbnb

Stai affittando casa su airbnb? Ecco qualche trucco su come arredare casa per attrarre e conquistare i clienti su airbnb e booking.com. Le soluzioni proposte da Guesthero sono semplici e a costi contenuti per aiutare tutti i proprietari di case vacanze e appartamenti che desiderano intraprendere l’esperienza dell’affitto a breve termine.
[n1related i=”0″]

Come arredare casa da affittare su airbnb

Il mercato degli affitti brevi è cresciuto tantissimo in Italia negli ultimi anni; portali come airbnb, booking.com, windu, ecc danno la possibilità a tutti i proprietari di immobili di affittare casa o una stanza per brevi periodi. Per rendere una casa appetibile su Airbnb servono pochi accorgimenti e il gioco è fatto! Qui sotto un elenco di tutti i consigli offerti da Guesthero, esperto nella gestione airbnb, affitti temporanei milano e arredamento casa su airbnb.

Scegli uno stile

Scegliere uno stile di arredamento particolare per la casa darà sicuramente una marcia in più, indipendentemente dall’ubicazione dell’appartamento. Gli stili più gettonati sono quelli minimal, shabby chic e provenzale: cercare di rendere la casa armoniosa e accogliente con nulla fuori posto. Da tenere in mente il fatto che la casa deve essere arredata e successivamente fotografata per essere pubblicata sugli annunci siti affitti brevi airbnb o siti simili airbnb; per cui fondamentale cercare le inquadrature perfette e una giusta illuminazione.

Personalizza l’ambiente

Creare un’identità alla casa è la prima cosa da fare per renderla attraente agli occhi di chi guarderà gli annunci per scegliere un alloggio in cui trascorrere qualche giorno in un ambiente piacevole ed accogliente.  I dettagli raccontano la storia del proprietario, suggeriscono i gusti. I guest non cercano soltanto un posto dove dormire, ma vogliono vivere un’esperienza unica e irripetibile. Una casa che racconta una storia piace sicuramente di più, anche se magari non è comodissima da raggiungere.

Leggi anche:  5 consigli per arredare casa in affitto breve

Rendi l’ambiente accogliente

Prima di iniziare ad arredare una casa da affittare temporaneamente, è utile chiedersi di cosa avrà bisogno un ospite durante un viaggio. Per esempio, della biancheria da letto e da bagno; prodotti per lavarsi, un phon, lavatrice, microonde ecc. Tutto quello che potrebbe essere necessario agli ospiti deve essere all’interno della casa.

Organizza gli spazi

Solitamente gli appartamenti da mettere a reddito in affitto breve sono monolocali o bilocali, circa di 50-70 mq. Quindi è indispensabile acquistare dei mobili pratici e comodi non ingombranti che ottimizzino gli spazi, per esempio letto con contenitore, mensole, cassettiere.

Cosa non può mancare in una casa airbnb?

Che cosa non può mancare in un appartamento in affitto breve su airbnb? Le cose davvero indispensabili, a parte la biancheria bagno e camera da letto, sono:

  • wifi: affittare una casa su airbnb senza installare una connessione wifi vuol dire perdere in partenza già la metà dei potenziali clienti.
  • macchina del caffè con cialde: per accontentare gli ospiti e offrire un servizio di colazione si può pensare di lasciare una macchina del caffè oppure una moka.
  • aria condizionata: se decidi di mettere in affitto un appartamento assicurati che durante l’estate non faccia veramente troppo caldo, altrimenti è fondamentale inserire almeno un condizionatore in casa.
  • ferro da stiro, lavatrice: magari non per turisti, ma chi affitta casa per lavoro utilizzerà sicuramente strumenti per lavare i propri vestiti.

Come arredare casa con Guesthero

Affida la gestione degli affitti brevi su airbnb e siti simili airbnb ad un’agenzia conto terzi come Guesthero: siamo specializzati nella gestione affitti brevi a Milano e in tutta Italia. Cerchiamo di accontentare tutti i proprietari di immobili offrendo due diverse tipologie di servizi: una gestione online e una gestione completa, per chi sceglie di affidare tutto a noi.

Leggi anche:  Rimodernare casa: abbellire casa senza spendere

All’interno della gestione completa abbiamo: shooting fotografico dell’appartamento da un professionista, creazione annuncio sui portali OTA airbnb e booking.com, ottimizzazione del profilo e strategie di prezzo (stagionalità, eventi, ecc…), gestione burocrazia (cav, registrazione ospiti in questura, tassa di soggiorno, istat), gestione calendario prenotazioni tramite channel manager, gestione pagamenti, accoglienza ospiti quindi check in e check out facile, pulizie professionali e cambio biancheria.

Consulenza gestione affitti brevi

Se possiedi un appartamento e stai pensando di destinarlo agli affitti brevi su airbnb, sei capitato nel posto giusto. Oltre a consigliarti come arredare casa per guadagnare con airbnb, offriamo una valutazione dell’immobile gratuita come primo approccio all’affitto.

Contattaci per avere maggiori informazioni sui nostri servizi al numero 0240741148 oppure compila il form.

Comments are closed.