Come affittare case vacanze in Italia? | Guesthero free web hit counter

Per tutti i proprietari immobiliari che stanno pensando di mettere a reddito una loro proprietà, come una casa vacanze oppure un appartamento in città, la formula dell’affitto breve risulta conveniente: non solo per gli affittuari, ma anche per gli ospiti. Come affittare case vacanze in Italia? Guesthero è specializzato nella gestione airbnb, contattaci per sapere come procedere.

Come affittare case vacanze online

Grazie all’espansione della sharing economy in Italia (vedi car sharing, bikeMI, ecc) e alla crescita dei siti dove pubblicizzare affitti, il trend degli affitti brevi ormai ha preso piede nelle città più importanti della nazione, soprattutto a Milano, Roma, Firenze, Venezia, Verona, Napoli, ma anche nella Costiera Amalfitana, nella Riviera Ligure, in montagna e nelle Isole come Sicilia e Sardegna.

I portali affitti brevi sono siti creati appositamente per permettere l’incontro della domanda e dell’offerta di alloggi economici e non, interi appartamenti, ville o stanze che vengono messi in affitto e affittati da turisti, lavoratori in trasferta o altri motivi… Come affittare casa? Basterà registrarsi ad uno o più di questi siti per affitti e pubblicare un annuncio della casa.

Siti migliori per affittare case vacanze

Quali sono i migliori siti affitti brevi per pubblicizzare una casa vacanze? I più conosciuti che hanno una visibilità mondiale e sono marchi ormai riconosciuti e ricercati in rete sono i seguenti:
  • Airbnb
  • HomeAway (Expedia, Kayak)
  • Booking. com e partner associati.

Airbnb: portale leader affitti brevi

come affittare case vacanza

Airbnb è leader nel mondo per quanto riguarda il mondo degli affitti brevi: per chi vuole iniziare ad affittare casa questo sito è molto carino e permette di ottenere un buon numero di clienti. I motivi sono:

  • Notorietà mondiale: arriveranno ospiti da ogni parte del mondo.
  • vasta offerta: non solo potrai affittare un intero alloggio ma anche un posto letto o un divano in soggiorno, una roulotte, una casa sull’albero…
  • Controllo completo. Puoi affittare casa tua anche solo per una settimana all’anno e decidere se accettare una prenotazione o meno.
  • Libertà nella decisione dei prezzi: è possibile infatti impostare un prezzo iniziale e modificarlo nel tempo.
  • Affittare casa in maniera non imprenditoriale.
Leggi anche:  Verona affitti casa vacanze: consigli per i proprietari

Inoltre, la pagina Airbnb dedicata al proprietario di casa/gestore è molto ricca di opzioni e strumenti: può essere personalizzata creando un annuncio su misura per chi affitta casa, si può inserire anche una mini guida con i ristoranti, punti di interesse ecc vicini all’alloggio.

Booking.com

come affittare case vacanza

Inserire un annuncio su Booking è completamente Gratuito: si pagherà una percentuale sul prezzo inserito ogni volta che si riceve una prenotazione per l’appartamento. La commissione di booking (commissione base) è del 15-18% vale a dire 18 euro di commissione per ogni 100 euro guadagnati. Il prezzo dell’alloggio a notte viene impostato dall’affittuario, non è il portale a sceglierlo.

Esempio:

Vuoi guadagnare 50 euro a notte per il tuo appartamento? Allora dovrai inserire nel campo “prezzo giornaliero” la cifra di 60 euro.

Quindi se un ospite prenota per 3 notti il tuo appartamento/hotel su booking, pagherà 180 euro (60×3).
180€ – 15%= 27€ percentuale che dovrai a Booking.
180€ – 27= 153€ la cifra guadagnata da te.

Inserire una struttura ricettiva sul portale affitti brevi Booking a volte richiede un po’ di tempo, soprattutto per essere accettati non è immediato come avviene su Airbnb o Homeaway.

Gestione appartamento conto terzi

Il modo migliore per far crescere visibilità al proprio alloggio e aumentare le prenotazioni è quello di affidarsi ad un’agenzia di affitti brevi conto terzi che gestisca il tutto. Soprattutto perché se aumentano le prenotazioni aumenterà anche il tempo richiesto ai proprietari di casa nella gestione non solo dell’account ma anche dell’accoglienza e delle pulizie. Creare annunci efficaci su airbnb e booking.com non è nemmeno semplice: le fotografie che colpiscono immediatamente chi ricerca un alloggio devono sapere attirare l’attenzione, per cui se fatte da un professionista è sicuramente meglio.

Leggi anche:  Affitti brevi Fashion Week: prezzi Milano

Gestione account airbnb

Guesthero è esperta nella gestione airbnb: in Italia gestiamo gli annunci di case vacanze per proprietari che hanno bisogno di un aiuto per gestire le prenotazioni in maniera professionale tramite un channel manager. Quello che rimane a loro è il servizio di accoglienza e pulizia della casa.

Ottimizziamo i profili applicando delle strategie di prezzo adeguate all’ubicazione dell’alloggio, alla stagionalità (alta o bassa), agli eventi (Salone del Mobile a Milano, fiere, sagre, eventi sportivi, ecc).

Gestione completa affitti brevi

Per i proprietari che invece preferiscono affidare la gestione totale dell’appartamento, villa o stanza in affitto a terzi, questo servizio è creato appositamente per soddisfare tutte le attività richieste. Prima di tutto organizziamo uno shooting dell’appartamento da parte di un professionista, in seguito creiamo annunci sui siti affitti brevi con titolo accattivante e descrizione dettagliata dei servizi offerti da parte del proprietario. Applichiamo un prezzo a notte secondo le nostre strategie, gestiamo il calendario prenotazioni e i pagamenti.

Accogliamo gli ospiti consegnando loro le chiavi dell’appartamento (check in e check out facile), puliamo l’appartamento fornendo anche un servizio di lavaggio stiraggio e cambio biancheria da letto e da bagno.

burocrazia affitti

Registrazione ospiti in questura, versamento tassa di soggiorno, apertura cav, cedolare secca

Valutazione appartamento

Per una valutazione dell’immobile puoi contattarci compilando nel form in alto a destra.

 

Comments are closed.