come affittare immobile: passo dopo passo - Guesthero

Hai deciso di cambiare città, cambiare casa, cambiare abitudini. Per motivi lavorativi, sei costretto ad abbandonare la tua città. Vorresti trovare una soluzione economica al tuo problema. Non sai cosa fare. Non sai qual è il procedimento da seguire per poter affittare una casa. Per questa tipologia di problema, ho deciso di scrivere questo articolo per aiutarti a risolvere il problema di come affittare immobile.

Tutti i passaggi che verranno mostrati in seguito, non sono da considerarsi obbligatori. Ciò che è vero è che seguendo questi passaggi, è più facile mettere in affitto il proprio locale ma soprattutto trovare un locatario.

come affittare immobile

Pulizia casa

La prima cosa da fare è controllare che lo stato dell’appartamento sia ottimo. Bisogna controllare che la casa sia pulita e ordinata, in modo che eventuali foto da fare per pubblicizzare il locale rispecchino il valore effettivo dello spazio interno.

Foto casa

Dopo essersi assicurati che la casa sia pulita, è necessario fare delle foto in modo tale da catturare l’attenzione dei potenziali locatari . Si sa che una bella foto di un bell’appartamento tenuto in modo ordinato e pulito attira un numero maggior di visite.

Contattare agenzia immobiliare o negoziare in proprio?

Questo è il passo chiave per poter affittare la propria casa. Si è davanti ad una scelta. E’ meglio affidarsi a una società immobiliare oppure negoziare in proprio direttamente con il potenziale locatario? Questa è spesso la scelta più difficile. Ci sono vari pro e contro da una parte e dall’altra. Sintetizzando, affidandosi ad una società, si ha molta più visibilità , spesso non si conosce direttamente il locatario, ma ciò comporta maggiori costi. Negoziando in proprio, invece, ha come contro la minore visibilità del proprio immobile, dando che non si ha a disposizione un sito dove pubblicizzare il proprio immobile. Il vantaggio però è la riduzione di costi, dato che non vi sono i compensi della società immobiliare. Inoltre, tramite il passaparola è possibile comunque raggiungere un gran numero di potenziali locatari.

Leggi anche:  Come affittare un appartamento: consigli utili

Stipula contratto

Al termine della contrattazione sia nel caso di affidamento ad una società che nel caso di contrattazione in proprio, è necessario stipulare un regolare contratto di fitto. Questo può essere di vario genere, in base alle richieste e alle offerte del locatario e del locatore. Dopo essersi messi d’accordo, il contratto deve essere deposito presso l’Agenzia dell’Entrate, in modo tale che il contratto inizi a produrre effetti giuridici.

 

Guesthero

Guesthero è una società immobiliare. Si occupa di affitti a breve e a medio termine. Se hai un immobile da affittare oppure sei in cerca di un immobile in affitto, ti consiglio di contattarci. Puoi farlo telefonicamente oppure via e-mail. Inoltre, se ti è più comodo, puoi compilare il form online sul nostro sito, inserendo i tuoi dati. Appena un nostro operatore riceverà la tua richiesta, verrai contatto per conoscere la natura del tuo problema. Dopo questa fase, verrai affidato ad un nostro team di esperti che ti proporranno le migliori soluzioni al tuo problema.