Come affittare casa vacanze: cosa considerare - Guesthero

casa vacanze SiciliaTi sei finalmente convinto di affittare la tua casa vacanze ma ora non sai da dove cominciare? Ti aiutiamo noi di Guesthero: in questo articolo ti aiuteremo a focalizzare la tua attenzione sui temi principali in modo da prestare a tutto la giusta attenzione. Ci sono sicuramente 3 aspetti principali da considerare: l’accoglienza vera e propria, la  promozione e la burocrazia tasse comprese.

Come affittare casa vacanze: l’accoglienza

Sembrerà banale dirlo ma ci sono numerosissimi aspetti da tenere in considerazione. Innanzitutto bisogna ricordare che i possibili acquirenti potrebbero desiderare di visionare l’appartamento prima di prenotarlo. E’ quindi necessario che ci sia una persona che si occupi di questa pratica, cosi’ come di tutte le altre legate al soggiorno. Ad esempio come il check-in e il check-out, la consegna e finale ri-consegna delle chiavi. Inoltre, è importante che l’immobile sia sempre pulito e in ordine e quindi serve qualcuno disponibile a fine di ogni permanenza per occuparsi di questo aspetto. Invece, durante la durata del soggiorno, qualcuno dovrebbe essere incaricato di gestire eventuali interventi di manutenzione.

E’ quindi lampante che la gestione di una casa vacanza richiede una presenza pressoché costante. Nel caso abitiate vicino al suddetto immobile, potete gestire voi stessi tutti questi aspetti. Nel caso invece la distanza geografica rispetto alla vostra abitazione primaria sia notevole, vi consigliamo di rivolgervi ad un’agenzia.

Come affittare casa vacanze: la promozione

Dopo essersi occupati dell’accoglienza, un altro aspetto fondamentale è la promozione. E’ necessario comprendere come pubblicizzare il proprio annuncio al meglio.
Al giorno d’oggi ci sono moltissime piattaforme che si occupano di questo; ovviamente ti consigliamo di affidarti alle piu’ famose quali Airbnb e Booking. Si tratta infatti di piattaforme che hanno un pubblico molto vasto e per questo, iscriversi ad esse garantisce che il proprio annuncio venga visionato molte volte.

Leggi anche:  Come affittare una casa vacanze in regola 2020

Attenzione, pero’: è fondamentale evitare prenotazioni sovrapposte. Nel caso decidiate di inserire il vostro immobile in piu’ siti, dovete stare attenti che non ci siano clienti che vogliano concludere la prenotazione nello stesso periodo. Afinchè ciò non si verifichi, vi consigliamo di non selezionare la procedura di prenotazione automatica. In questo modo, sarete sempre voi a dare l’ok finale.

Come affittare casa vacanze: la burocrazia

Innanzitutto è importante dire che per affittare un unico immobile non è necessaria la partita IVA. Tuttavia è necessario iscriversi al portale Alloggiati Web in modo da registrare le presenze degli ospiti. Alloggiati Web è un portale, gestito dalla Polizia di Stato,  al quale il proprietario di casa è obbligato ad iscriversi. La procedura di iscrizione è molto semplice e può essere completata totalmente online. (Se invece preferite, è sempre possibile ultimare la procedura presso il vostro Comune di Residenza).
Ricordiamo che Comuni e Regioni possono comunque avere regolamenti specifici; è quindi sempre consigliato recarsi presso il proprio comune di residenza per raccogliere tutte le informazioni necessarie.

Guesthero

Quelli elencati sono solo i principali aspetti da tenere in considerazione nel caso vi chiediate come affittare casa vacanze. Tuttavia, come forse traspare da questo articolo, la gestione potrebbe risultare non semplicissima a causa di numerose variabili. Per questo vi consigliamo di affidarvi a professionisti nel settore, che sapranno consigliarvi al meglio.

Contatta Guesthero, società leader nel property management,  e sapremo aiutarti a realizzare il tuo progetto.