Come affittare casa vacanze 2020: normativa e consigli - Guesthero

Aprire una casa vacanze per affittarla può essere più complicato di quanto si pensi. In questo articolo vedremo insieme tutto quello che c’è da sapere su come affittare casa vacanze nel 2020.

Casa vacanze: che cos’è

Anzitutto, prima di addentrarci nel dettaglio di come affittare una casa vacanze, occorre dare la definizione di quest’ultima. Per casa vacanze si intende una struttura ricettiva extra-alberghiera, che preveda l’utilizzo di un appartamento o di una casa al fine del suo temporaneo affitto. Tale struttura deve essere provvista di arredamento e deve costituire un’alternativa all’hotel.

Normativa casa vacanze

In materia di normativa casa vacanze, esiste una legge specifica che tratta l’argomento. La legge in questione è la 135/2001, anche nota come Riforma della legislazione nazionale del turismo. Tale legge, di carattere generale, deve essere poi complementata dalle specifiche leggi regionali. Pertanto la normativa sulle case vacanze può differire in maniera abbastanza sostanziale da regione a regione, ma con un principio unitario di fondo. Se la regione non dovesse aver emanato la legge regionale che legifera in materia di casa vacanze, si rimanda al codice civile art 1571 e seguenti. La normativa inoltre differisce molto a seconda che l’attività di affitto casa vacanze sia svolta in maniera imprenditoriale o non imprenditoriale.

Normativa casa vacanze in forma imprenditoriale

Chi gestisce più di 3 immobili ricade in qualsiasi caso in questa fattispecie. La forma imprenditoriale prevede che l’imprenditore soddisfi i requisiti specifici della categoria, riassumibili in: Apertura della Partita IVA, iscrizione al registro delle imprese, ottenimento autorizzazione del comune, presentazione dei requisiti strutturali ed igienico-sanitari, comunicazione del listino prezzi alle autorità competenti. Il contratto di affitto poi non potrà avere durata superiore a tre mesi e dovrà essere registrato tramite la formula del Modello RLI. Bisogna tenere a mente poi che la normativa specifica varia da regione a regione.

Leggi anche:  Mutui seconda casa: conviene investire su seconda casa per affitti brevi

Normativa casa vacanze in forma non imprenditoriale

Anche in questo caso la normativa specifica varia molto a seconda della regione in cui ci troviamo, e si invita il lettore a fare molta attenzione a quella vigente nella propria regione.

In questo caso, che necessita del requisito obbligatorio della gestione di meno di 3 immobili all’interno dello stesso comune, la partita iva non è obbligatoria. In sua assenza, dal punto di vista fiscale, dovrà essere rilasciata una ricevuta non fiscale all’ospite.

Al fine di gestire una casa vacanze in forma non imprenditoriale occorre presentare una dichiarazione nota come “Dichiarazione sostitutiva dell’atto di Notorietà”. E’ consigliabile stipulare  il contratto di locazione se questa è superiore a 30 giorni, ma non è obbligatorio.

Come affittare casa vacanze a stranieri

Spesso e volentieri, i flussi di turisti che popolano le case vacanze provengono dall’estero. Questo rende indispensabile il sapere come relazionarsi quando si vuole affittare una casa vacanze a stranieri. Vediamo quindi alcuni accorgimenti per capire come affittare casa vacanze a stranieri nel modo migliore.

Innanzitutto bisogna pubblicare il proprio annuncio su portali di visibilità internazionale, in maniera tale da essere raggiunti con facilità anche da chi non proviene dall’Italia. Inoltre dovrete premurarvi di fornire almeno una traduzione (in inglese) del vostro annuncio. Dovrete poi essere in grado di comunicare all’ospite tutte le informazioni importanti prima durante e una volta finito il soggiorno. Osservando le etnie dei turisti che popolano la vostra abitazione potrete poi individuare dei clusters, e scegliere di dedicarvi maggiormente ad essi.

Guesthero

Affittare una casa vacanze non è affatto semplice. Come abbiamo visto ci sono molti cavilli burocratici ed accorgimenti da prendere per ottimizzare i propri profitti. Molto spesso non si ha tempo da dedicare a questo tipo di business e si lascia perdere, preferendo magari l’affitto a lungo tecome affittare  casa vacanzermine e rinunciando ad una grossa fetta di ricavi.

Leggi anche:  Turismo esperienziale: nuova opportunità per affitti brevi Milano

E’ per questo che nasce Guesthero, il property manager che si prenderà cura di tutti gli aspetti relativi alla gestione dell’affitto della tua casa vacanze: dalla compilazione del modello RLI al servizio fotografico fino alla gestione dei checkin fornita anche in lingua inglese.

Cosa aspetti? Contattaci per saperne di più