Che foto usare nella procedura di registrazione Airbnb? - Guesthero

Che foto usare nella procedura di registrazione Airbnb?

Stai svolgendo la procedura di registrazione su Airbnb ma sei bloccato perché non sai che foto usare?
Prima di proseguire con alcuni consigli di base, ricorda questa regola d’oro, da tenere a mente anche nella realizzazione delle fotografie

Sii sincero: sappiamo tutti che ogni annuncio cerca di raccontare l’appartamento o la stanza in affitto nel migliore dei modi, omettendo eventuali punti deboli. Tuttavia non dimentichiamo che la soddisfazione degli ospiti è un parametro fondamentale: ospiti soddisfatti lasceranno recensioni favorevoli che a loro volta attireranno altri ospiti. Si tratta di un circolo virtuoso che si auto-alimenta.

Affrontando nello specifico la scelta di che foto usare, ricorda che è importante seguire alcune linee guida:

Stanze ordinate

Appare forse banale dirlo, ma i luoghi fotografati devono apparire puliti e in ordine. Nessuno vorrebbe venire a vivere in luogo che risulta inospitale fin dall’ apparenza.

Balconi aperti e tapparelle alzate

L’uomo è per natura attratto dalla luce e intimorito dal buio. Ciò ne consegue che una stanza luminosa apparirà naturalmente piu’ accogliente e invitante per il vostro futuro ospite. Di conseguenza alzate le tapparelle o aprite i balconi; in generale consigliamo di scattare le foto in tarda mattinata o nelle ore piu’ centrali in modo da poter godere della luce naturale.

Attenzione al flash

Il consiglio riportato al punto precedente potrebbe indurvi ad utilizzare il flash se il luogo non è sufficientemente illuminato. Tuttavia, in quest’ultimo caso, l’utilizzo del flash rischia di illuminare eccessivamente le zone in primo piano e lasciare in ombra i bordi. Ovviamente questo risultato è altamente sconsigliato ed è quindi necessario fare attenzione se si decide di ricorrere a questo strumento.

Angolatura

Risulta evidente l’impossibilità di riuscire a inquadrare l’intera stanza all’interno di un singolo scatto, per cui è necessario operare alcune scelte. Devono necessariamente essere inquadrati gli oggetti caratterizzanti dell’interno scelto: ne consegue ad esempio che nella foto della cucina sono imprescindibili tavolo e piano cottura. Ricorda tuttavia che è possibile inserire una descrizione a completamento dell’annuncio, quindi se ci sono mobili che non sei riuscito a fotografare per mancanza di spazio, puoi sempre indicarlo lì.

Macchina fotografica o cellulare?

Forse penserete che la soluzione ideale sia la seconda, tuttavia la maggior parte dei cellulari riescono ad eseguire foto ad altissima risoluzione quindi non questo non dovrebbe crearvi alcun problema. L’unica accortezza consiste nel passaggio delle fotografie da cellulare a PC: ad esempio, inviare le foto a se stessi tramite un qualsiasi gruppo Whatsapp ne riduce qualità. Allo stesso modo anche altre soluzioni all’apparenza facili e veloci rischiano di creare lo stesso problema. La soluzione migliore è quindi scaricare le foto nel PC tramite l’apposito cavo.

Dopo questa breve guida, puoi considerarti pronto per scegliere che foto usare per il tuo profilo. Se invece hai già caricato nella piattaforma i tuoi scatti senza tuttavia tenere in considerazioni i nostri consigli, ti invitiamo a correre sulla piattaforma e modificarla. Un annuncio ben compilato è il primo passo per poter aver una clientela numerosa e soddisfatta. Siamo certi che i tuoi futuri clienti apprezzeranno il tuo impegno.

Guesthero

Hai ancora dubbi e vuoi affidarti ad un servizio professionale di gestione del tuo immobile? Ti aiuteremo non solo nel decidere che foto usare all’interno della procedura, ma ti aiuteremo nell’intera gestione del tuo immobile.
Contatta Guesthero, una startup che si occupa della gestione degli affitti a breve e lungo termine. Ti aiuteremo noi a gestire al meglio l’intero processo di affitto.