Che cos’è il contratto casa vacanza - Guesthero

Che cos’è il contratto casa vacanza

Adibire un appartamento a casa vacanze significa rendere l’immobile una locazione turistica.

La locazione turistica deve essere dichiarata in un contratto noto come contratto casa vacanza: che cos’è?

Si tratta piuttosto di una specie di tutela da parte del proprietario dell’appartamento poiché su questo tipo di contratto vengono indicate in modo specifico le condizioni alle quali si affitta l’immobile. In un contratto casa vacanza devono, infatti, essere inseriti: dati del proprietario e dell’affittuario, indirizzo dell’appartamento, numero locali e posti letto, importo dell’affitto e dell’eventuale caparra, spese incluse ed escluse, modalità e termini per il check-in e il check-out. Se la durata del contratto non supera i 30 giorni, non è necessario registrarlo presso l’Agenzia delle Entrate.

[n1related i=”0″]

La burocrazia che ruota intorno agli affitti brevi non comprende molti passi da compiere, ma quei pochi sono pieni di sfumature legali. Se volete affittare un appartamento per brevi periodi, meglio affidarne la gestione ad un’azienda competente. Una di queste è Olet.com, in grado di occuparsi di una casa vacanza dalla A alla Z.

 

                                                                                                                                                             Fabiola Ernetti

Comments are closed.