CAV Milano come mettere in regola casa vacanze - Guesthero

CAV Milano come mettere in regola casa vacanze

Come mettersi in regola a Milano?

La legge n 27 del 1 ottobre 2015 è una norma che va a regolamentare il turismo, inteso in particolare per le strutture ricettive extra alberghiere quali appartamenti e case vacanza destinate ad affitti a breve termine. Gli impegni da osservare:

  • Dichiarazione di avvio dell’attività di casa vacanza al Comune di Milano. Intervento che deve essere eseguito attraverso il portale SUAP (Sportello Unico Attività Produttive), previa registrazione. Affinché si possano compilare le pratiche burocratiche, si necessita di una planimetria e dei dati catastali dell’immobile.
  • Comunicazione degli ospiti alla Questura di Milano. Operazione da eseguire online sul Portale Alloggiati Web della Polizia di Stato, che necessita della compilazione di un modulo di identificazione della struttura tramite PEC.
  • Comunicazione dei flussi turistici alla Regione. Da inoltrare entro il quinto giorno di ogni mese.
  • Raccolta della tassa di soggiorno. La tassa di soggiorno per le CAV varia di città in città (la tassa soggiorno Milano, ad esempio, ammonta a €2 a notte).
  • Versamento della tassa di soggiorno al Comune. Da effettuare una volta ogni mese, entro il 15 del mese successivo a quello di interesse. Per la città di Milano la tassa di soggiorno è pari a 2 euro a notte.

Vuoi affittare la tua casa a breve e non sai come metterla in regola?

Contatta Guesthero, noi sappiamo come mettere casa vacanze in regola a Milano.

Leave A Comment