Case in affitto a Milano: affitti a medio termine - Guesthero

Case in affitto a Milano. In questo articolo analizzeremo il mercato degli affitti a Milano e, in particolare modo, l’evolversi del business degli affitti transitori o a medio termine. Il capoluogo lombardo offre tantissime opportunità per i proprietari di immobili che, mettendoli in locazione, riescono a garantirsi un vero e proprio secondo reddito. Milano è una delle città più dinamiche del nostro paese che, di giorno in giorno attrae studentilavoratori ed intere famiglie che per un motivo o per un altro si trasferiscono nella città per determinati periodi. La fortuna di Milano e, quindi anche del suo mercato immobiliare, è dovuta alle numerose attività commerciali che ospita. Anche le innumerevoli università che vi hanno sede costituiscono una delle ragioni. principali per questo continuo riciclo di gente.

Affitti transitori

Abbiamo precedentemente nominato il termine affitti transitori a medio termine. Di cosa si tratta in realtà? É bene fare un po di chiarezza su che cosa si intende, dato che innumerevoli sono le forme contrattuali nel mercato immobiliare. Gli affitti transitori sono delle forme “ibride” tra i contratti turistici o a breve e quelli più tradizionali e lunghi come i 4+4. Si tratta di contratti che hanno infatti una durata da uno a diciotto mesi,  diversamente da quelli turistici che hanno invece una durata di massimo un mese. Questo tipo di contratti si rivolge principalmente a studenti universitari, master, erasmus, ma anche ai giovani lavoratori che hanno bisogno di trascorrere qualche mese a Milano. Sono delle tipologie di affitto ampiamente richieste, in quanto la loro durante risponde all’ampia esigenza di trasferirsi solo per brevi periodi, senza dover essere vincolati troppo a lungo.

Leggi anche:  Affitto transitorio: vantaggi per proprietari e inquilini

Dall’altra parte, va sottolineato che c’è ancora molto spazio nel mercato. Molte sono le proprietà, infatti, che i proprietari affittano esclusivamente o a lungo o a breve termine, lasciando un vuoto nel mercato per l’offerta di affitti transitori. Essendo la richiesta molto alta per gli affitti a medio termine, questa è una vera e propria opportunità per chi ha immobili a Milano.

Vantaggi affitti transitori

Per le Case in affitto a Milano quali sono i principali vantaggi derivanti dagli affitti transitori? Il principale vantaggio deriva dalla durata i sé, che garantisce al proprietario la possibilità di gestire con maggiore flessibilità il proprio appartamento e disporne più facilmente per un proprio uso. Un altro importante aspetto favorevole di questa tipologia di contratto è rappresentato dal canone mensile richiesto. Quest’ultimo sarà, infatti, più alto rispetto ai tradizionali canoni mensili. Questo, proprio per la sua durata più ridotta che permetterà un adattamento dei prezzi al mercato in tempi molto più rapidi. Altro aspetto che caratterizza questo contratto è che una volta terminato il periodo di locazione previsto, non sarà necessario segnalare la sua estinzione, che verrà in maniera automatica.

Gestione affitti transitori

Tuttavia la gestione di case in affitto a Milano non è sempre semplice, soprattutto per quei proprietari che hanno a loro disposizione poco tempo. Si tratta spesso di un’attività secondaria che quindi è subordinata rispetto al proprio lavoro. Quella della gestione del proprio appartamento è però un’attività time consuming che quindi richiede un’attiva partecipazione che non tutti possono permettersi.

Se anche tu sei un proprietario di immobili da poter mettere a reddito a Milano, ma non hai tempo per la gestione, affidati ad esperti property manager come noi di Guesthero. Guesthero si occupa della gestione completa degli affitti a medio termine a partire dalla selezione dell’inquilino, fino alla gestione fiscale, creazione annuncio e gestione dei prezzi. Mettere a reddito la tua casa non sarà più un problema, ma potrai usufruire di una formula senza stress. Contattaci per avere maggiori informazioni riguardo la gestione della tua casa.