Casa piccola: come organizzare gli spazi - blog Guesthero

Casa piccola: come organizzare gli spazi

Possiedi o vivi in una casa piccola, non preoccuparti. Esitono diversi modi per sfruttare al massimo gli spazi, rendendola graziosa e confortevole.

Perchè si sceglie una casa piccola

Sono diverse le ragioni che spingono ad abitare in case sempre più piccole, da quelle economiche a quelle demografiche, psicologiche e culturali.
[n1related i=”0″] E’ un dato di fatto, le case che costruiamo, le case che scegliamo, sono sempre più piccole. Le nuove case sono notevolemente diverse rispetto a quelle di un tempo, la metratura è cambiata, la disposizione degli interni e degli spazi è cambiata.

Soluzioni mono-bilocali, eliminazione dei corridoi, sostituzione degli angoli cottura con le cucine abitali sono i risultati di un cambiamento anche e soprattutto sociale, rappresentano infatti un trend degli ultimi anni.

Ecco i fattori che ci spingono a scegliere una casa piccola:

  • crisi economica. Questo è uno dei fattori principali, che ha influenzato maggiormente il settore. La necessità di risparmiare ha spinto molte persone a rivalutare i propri stili di vita e le proprie priorità. Quindi il progetto di una casa grande lascia necessariamente spazio alla casa piccola. Non solo il minor costo iniziale dell’ immobile, che sia acquisto o affitto, ma anche i costi di mantenimento e di gestione sono sicuramente più bassi.
  • scelta eco-friendly, in genere le case più piccole consumano meno energia, rispetto a quelle più spaziose. Questo vuol dire vivere una casa che abbia un minor impatto ambientale.

Una casa piccola dunque anche se limitante per certi versi, presenta anche molti aspetti positivi:

  • è più calda e intima;
  • ci vuole meno tempo per pulirla;
  • sprona la creatività;
  • costa meno.

 

Come organizzarla

Ogni angolo deve essere uno spazio di riponimento.

Leggi anche:  Andare in case vacanze conviene?

Uno dei modi per vivere al meglio un ambiente piccolo è quello di fare decluttering, liberando gli spazi che viviamo da ciò che è superfluo, che non serve più. Significa risparmiare spazio e tempo.

 

E’ necessario organizzare gli spazi in modo che ogni cosa abbia il suo posto, e il poco spazio che si ha a disposizione sia usato e sfruttato ottimamente.

Se abbiamo un abitazione piccola ma con soffitti molto alto, l’ ideale è inserire un livello ulteriore, rispettando i termini di legge, creando così una piccola e confortevole camere.

Per quanto riguarda l’ ingresso, è possibile recuperare e sfruttare spazio disponendo una scarpiera, in alternativa si può optare per un ingresso dotato di specchio, che è capace di far apparire più grande la casa.

Per organizzare gli spazi in cucina, sarebbe ideale scegliere un tavolo allungabile, che possono essere all’occorrenza aperti e richiusi. Inoltre una soluzione ideale per la cucina è quella di sviluppare la cucina in verticale.

In salotto è opportuno orientarsi su sistemi modulabili che puoi sistemare e regolare in base alle esigenze.

Nelle camerette sono perfetti i mobili a scomparsi.

Quindi non disperare, trova la soluzione ideale.

Se possiedi una seconda casa, questa anche se piccola, può essere sfruttata al massimo e può dare rendita. In questo caso puoi affidarti ai professionisti che tratteranno la tua casa come la propria.

Affidati a Guesthero richiedi le informazioni su come affittare la tua casa.

Comments are closed.