Casa perfetta: come guadagnare con l'homestaging

Casa perfetta: cosa sapere su homestaging

Casa perfetta, un sogno per moltissime persone poter avere una casa perfetta sotto diversi punti di vista grazie all’homestaging: bella esteticamente tanto da essere ammirata con piacere da eventuali ospiti, funzionale per poter soddisfare ogni eventuale necessità e adibita con ogni genere di confort che potrebbe essere utile e piacere a chi la abiti.
[n1related i=”0″]

Homestaging: cosa sapere

Casa perfetta, un sogno per molti ma anche una reale opportunità con l’homestaging. Infatti, l’homestaging, l’arte di abbellire casa per renderla gradevole senza grandi interventi architettonici e con spese contenute, permette di preparare la casa come fosse uno stage, cioè un palco di un teatro televisivo, ad esempio. Infatti, l’home staging è nato oltre decenni fa negli USA, in California. 

Con questa guida, disporrete di suggerimenti e dritte per migliorare la vostra casa, in ottica di vendita oppure per migliorarla, qualora l’aveste acquistata e la vogliate mettere a disposizione per affitti brevi, ad esempio, o per usufruirne personalmente.

Rinnovare i ripiani

Sia che si trattino dei ripiani della cucina, dei bagni o della camera da pranzo, essi vanno rinnovati o sostituiti . Rinnovarli può significare, in base alla situazione, ridipingerli o rinnovare la pietra che compone il ripiano, magari lucidandola e riportandola a nuova vita.

Il granito è molto diffuso nelle case e anche la tua casa perfetta potrà averlo. Certamente, un buon ripiano in granito può rappresentare un investimento importante, molto costoso e quindi drenare una buona parte del denaro che hai per rinnovare casa. E’ pur vero che è possibile sostituire un ripiano di granito con delle piastrelle in granito, anziché con un ‘unica lastra , che , essendo un blocco unico, potrà venirvi a costare una grande somma. Invece, le piastrelle potranno darvi una sensazione simile alla vista, per un prezzo inferiore.

Un’altra opzione su cui puntare per il rifacimento dei ripiani può essere un ripiano in formica, che può essere conveniente, ma bisogna stare attenti a scegliere un coloro che sia al passo con i tempi.

Un altro metodo di recente invenzione è il metodo chiamato “Sistema per il ripiano globale”. E’ un sistema che non richiede che il ripiano sia staccato, con tutta la trafila di costi e lavori da fare. Piuttosto richiede poco tempo e permette di ultimare il lavoro rapidamente e in cambio di una spesa ridotta.

Leggi anche:  Software gestione affitti: come funzionano

Se vuoi una soluzione a buon prezzo e che possa durare per diversi anni, dai 2 ai 5 anni, potrai avvalerti della possibilità di ridipingere il ripiano, soprattutto se l’immobile che stai per vendere è vecchio . Questo ti farà risparmiare sui costi  e permetterà al nuovo proprietario dell’immobile di non dover affrontare questa spesa nel breve periodo.

Ricorda, però , di ricevere sempre un consiglio dal tuo homestager, il quale userà questi consigli per darti il risultato migliore, tenendo a mente le tendenze del momento e consigliandoti al meglio in fatto di colori, materiali, prezzi e armonia complessiva del risultato che vuoi ottenere per avere anche tu una casa perfetta.

Rifare i pavimenti

Rifare i pavimenti, per la tua casa perfetta, può rappresentare un’altra spesa importante da affrontare. Puoi però usare dei trucchi per diminuire sensibilmente la spesa, soprattutto in base alla situazione in cui ti trovi adesso in fatto di pavimentazione.

Le possibilità a tua disposizione cambiano con il tipo di pavimentazione:

se il pavimento è fatto di legno duro, allora potrai pensare , per rimetterlo a nuovo,  di farlo ricoprire anziché sostituirlo del tutto. Così il pavimento sembrerà nuovo, pur avendo fatto meno lavoro di quello necessario da una totale ripavimentazione.

Se il pavimento di casa tua è in vinile, dovrai pensare invece a un altro tipo di soluzione che si adatti alle tue esigenze. Infatti, il vinile , se vecchio, logoro o fuori moda, dovrebbe essere cambiato. In commercio, è facile trovare vinile che assomigli a piastrelle e che potrai dare all’ambiente un’atmosfera ristorata .

Se il tuo pavimento fosse rivestito da un tappeto, cambiare quello logoro e consunto con uno nuovo sarà facile , pur mantenendo un basso prezzo d’acquisto. In commercio ne potrai trovare di ogni foggia e prezzo e potranno abbellire ulteriormente il tuo pavimento. Ci sono vari tipi di tappeti, alcuni più moderni, altri in uno stile classico o esotico, che potranno dare alla tua casa un tocco di raffinatezza o enfatizzare lo stile moderno e dinamico o dare una sensazione di calore e accoglienza agli ospiti.

Leggi anche:  Manutenzione casa in affitto: cosa sapere

Curare gli elettrodomestici e altri apparecchi

Per migliorare ulteriormente la vostra casa e renderla la casa perfetta, è anche utile che voi vi impegniate a migliorare gli apparecchi e gli elettrodomestici in casa, evitando di mostrando al pubblico dei relitti antidiluviani e preferendo , piuttosto, oggetti che uniscano funzionalità e design. Quindi, evitate una televisione con tubo catodico in soggiorno, dà una sensazione di abbandono e nostalgia alla casa.

Comprare apparecchi nuovi, inoltre, può attirare ulteriormente un possibile acquirente, che vedrà una casa già sostanzialmente pronta all’utilizzo, con i confort necessari e potrà , quindi, evitare le spese e le fatiche legate al miglioramento delle dotazioni tecnologiche. Inoltre, sostituire apparecchi come caldaia, quadro elettrico e quant’altro, mettendo un dispositivo moderno al posto di uno datato, serve in termini di sicurezza.

Per risparmiare su questo investimento in tecnologia, potrebbe essere una soluzione che fa al caso vostro quella di affittare gli apparecchi. Un negozio locale o un fornitore all’ingrosso potrebbero prestarti un apparecchio per uno o due mesi o potresti anche proporti di pubblicizzare i loro punti vendita , in cambio del prestito degli apparecchi che ti servono in casa durante il periodo di esposizione al pubblico della tua abitazione.

Migliorare il bagno

Non solo avere due o più bagni, invece,di uno può rappresentare un punto di forza e un modo per aumentare il valore dell’immobile, ma rinnovare gli interni del bagno può essere un ulteriore mossa intelligente da fare. Avere un occhio attento alla doccia, alle piastrelle, alle ceramiche e ai rubinetti può ripagare profumatamente .

Altri punti di forza all’interno di un bagno possono essere rappresentati da armadi , stipidi e comodini per poter riporre i vestiti e luoghi appositi per la vestizione ;

scomparti separati per ogni membro della famiglia;

rubinetti particolari, a due o più teste, armadi doccia separati o vasche idromassaggio potranno aumentare il valore del bagno e quindi dell’immobile.

Per altri consigli riguardo il tuo immobile o per metterlo in affitto con la formula degli affitti brevi, contatta noi di Guesthero .

Comments are closed.